X-Men # 16 stabilisce uno status quo democratico completamente nuovo per la squadra mutante: gli spoiler

Marta
Marta
Pagina da X-Men # 16

(Credito immagine: Marvel Comics)

X-Men # 16 di questa settimana dello scrittore Jonathan Hickman e dell’artista Phil Noto porta un nuovo status quo non solo alle isole mutanti di Krakoa e Arakko, ma anche agli stessi X-Men vulnerabili, con una nuova versione del team in lavorazione. .

Il problema è uno dei primi scorci della società Krakoan nel suo complesso dopo “X of Swords”, che include una sorta di sorpresa per i risultati attesi.

Spoiler avanti per X-Men # 16

(Credito immagine: Marvel Comics)

X-Men # 16 si apre con Doug Ramsey che facilita gli incontri tra le isole viventi di Krakoa e Arakko, l’ultima delle quali è mostrata interamente vicino a Krakoa attraverso l’Eternal Gate. Con le due isole e le loro culture emergenti da migliaia di anni, le isole non parlano nemmeno la stessa lingua, figuriamoci condividono gli stessi valori.

Pertanto, le isole scelgono di rimanere separate come terre e culture separate, con una popolazione più ampia di mutanti Arakko rispetto ai Krakoan, portando il Consiglio del Pacifico a mettere in dubbio il valore dell’intero campo di battaglia “X of Swords”.

Xavier e Magneto contattano Isca lo Sconosciuto per scoprire se le isole, in assenza di riunificazione, possono sopravvivere insieme. Isca dice che potrebbe essere possibile, ma il governo in guerra di Arakko, che ha una struttura simile al Silent Council – potrebbe non accettare la loro offerta – e non dovrebbe aspettarsi una risposta pacifica se si staccano di nuovo.

(Credito immagine: Marvel Comics)

Tornati a Krakoa, Magneto e Xavier cercano di riempire i seggi vuoti del Pacific Council con Scott Summers e Jean Grey, ma si rifiutano. Invece, hanno in programma di creare una nuova squadra ufficiale di X-Men per rappresentare gli interessi mondiali di Krakoan come supereroi mutanti, operando qualcosa al di fuori della giurisdizione del Silent Council – anche se Scott afferma che possono ancora chiamarlo il “ Grande Capitano ” a guidare Forze Krakoan.

Per quanto riguarda chi costituirà i ranghi dei nuovi X-Men, Scott ha un’idea nuova: invece di chiedere unilateralmente ai mutanti di unirsi a lui, i cittadini di Krakoa voteranno su chi compone gli X-Men.

X-Men # 17 uscirà il 27 gennaio.

Rimani aggiornato sulle avventure degli X-Men con il nostro elenco di tutti i fumetti degli X-Men pianificati dalla Marvel fino a marzo 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *