Tutto ciò che abbiamo imparato dal panel di Star Trek Universe al Comic-Con 2020

Marta
Marta

(Credito immagine: CBS All Access)

Le cose sono iniziate oggi al Comic-Con 2020 e il fine settimana di panel ed eventi virtuali è stato aggiunto a Star Trek Universe CBS All Access. Il pannello video di un’ora è riuscito a riempire migliaia di volti familiari. Abbiamo sentito dal cast e dalla troupe di Star Trek: Discovery, Picard, Lower Decks e persino un annuncio non lirico su una nuova serie per bambini in arrivo su Nickelodeon, Star Trek: Prodigy!

Anche se non c’erano notizie su date di rilascio imminenti o cadute di trailer, abbiamo ricevuto alcuni nuovi filmati di Lower Decks e interessanti interpretazioni dal team che ci si aspetterebbe dal futuro dell’Universo di Star Trek. Con così tanto da discutere, qui a GamesRadar + abbiamo riassunto alcune delle migliori notizie e citazioni dal pannello. Se vuoi vedere l’intera cosa di persona, puoi farlo bene Qui! Senza ulteriori indugi, ecco tutto ciò che abbiamo imparato dal pannello virtuale dell’Universo di Star Trek del SDCC 2020.

Star Trek: Discovery @ SDCC

(Credito immagine: CBS)

I boss di Star Fleet stanno davvero facendo aspettare i fan per questo. Anche se non abbiamo ancora quella preziosa data di uscita della terza stagione, sappiamo che il team stava lavorando diligentemente a un nuovo episodio di Star Trek: Discovery durante il blocco, e Alex Kurtzman ha assicurato ai fan l’anno scorso “Vogliamo avere qualcosa di Star Cammina in aria tutto il tempo, ma non deve essere uno sopra l’altro. ”

Tuttavia, il team del tour ha avuto modo di discutere del personaggio e abbiamo sentito alcune interpretazioni promettenti su dove possiamo aspettarci di trovare l’equipaggio della USS Discovery nella stagione 3 (quando finalmente arriverà).

“Nella terza stagione penso che sia molto felice. È come “Michael Burnham, non fare a modo mio” “, ha detto Michelle Yeoh di Georgiou. È lei che trova sempre un modo per adattarsi, è una sopravvissuta con molte abilità e una grande alleanza o nemica. Il potere è fondamentalmente quello che ha, non lo cerca nemmeno. Spaventoso, eh? Stai attento.”

Wilson Cruz ha anche detto al pubblico “Adoro il nuovo Culber, è più tridimensionale”. Parlando di come Staments e Culber si saranno riuniti come una coppia entro la fine della scorsa stagione, Cruz ha detto: “A causa del modo in cui finisce la stagione 2 – perché Culber ha fatto una scelta, ha corso un rischio e non sapendo cosa succederà, sceglie rimanere sulla Discovery – grazie a questa scelta, può rimanere nella vita di Paul. Penso che in quel momento capisca che tutto ciò che ha sempre voluto e tutto ciò che vuole è proprio qui tra queste due persone. “

Vuoi di più? Ecco tutto quello che sappiamo su Star Trek: Discovery Stagione 3.

Star Trek: Picard @ SDCC

(Credito immagine: Amazon)

Star Trek: Picard è un’altra serie galattica che ci tiene d’occhio mentre prevediamo nuove avventure, anche se durante il panel dell’SDCC è seguita una sincera riunione.

“Ho preso la decisione giusta [in returning to the role]”Ha detto Sir Patrick Stewart.” Riguardava le persone che ho incontrato nei primi incontri … Sono rimasto seduto per più di due ore ad ascoltarli parlare dei loro piani: come volevano non solo far rivivere The Next Generation, ma solo riflettere gli anni passati e il mondo cambiato . Questo è ciò che mi ha ispirato. Il brivido quotidiano è stato lavorare con te e scoprire la straordinaria gamma di talenti. C’è così tanta varietà nel nostro ensemble che probabilmente ero via con i primi cinque episodi con la profonda soddisfazione di lavorare con tutti voi. “

Brent Spiner, che interpreta Data, ha commentato come il suo personaggio abbia scoperto una chiusura con Picard, “Questo è stato un diverso tipo di chiusura. È un grande regalo. Alcuni dei migliori scrittori del mondo stavano scrivendo queste due chiusure. [in Nemesis and Picard]”Speriamo che stiano scrivendo nuovi episodi che vedremo presto …

Star Trek: Lower Decks @ SDCC

La nuova avventura animata di Star Trek, Lower Decks, farà luce su alcuni personaggi che non vedrai combattere i cattivi e comandare il ponte. E se ti stai chiedendo dove si inserisce questo con la sequenza temporale del live-action, il creatore Mike McMahan ha detto che Lower Decks si svolge “nel 2380 subito dopo gli eventi di Star Trek: Nemesis, ma subito prima degli eventi di Star Trek: Picard”.

Se non vedi l’ora di incontrare i nuovi ufficiali della USS Cerritos, abbiamo la copertura per te. Tawny Newsome suona con il guardiamarina Rutherford che “non sempre segue le regole”, mentre Jack Quaid Ensign Boimler, “il nerd definitivo della Flotta Stellare” è “grande quanto il libro può essere”.

Noël Wells Il guardiamarina Tendi è “entusiasta di tutto” e Rutherford Euegene Cordero (cyborg) è “l’uomo di cui hai bisogno nella tua squadra di quiz che parla di ogni singola nave che sia mai stata nella galassia o oltre”. Intorno ai 55 minuti, tu Vedremo anche che Cordero ha iniziato a raccontarci del minuto preferito di Rutherford … fino a quando non ha smesso di lasciarsi sfuggire alcuni spoiler.

Abbiamo dato una prima piacevole occhiata ad alcuni filmati di Star Trek: Lower Decks, che vedono Boimler che finge di registrare il suo Captain Log. Dai un’occhiata sopra.

Star Trek: Strange New Life @ SDCC

(Credito immagine: CBS)

Il capitano Christopher Pike, Spock e il primo ufficiale numero uno sono rimasti indietro rispetto al 23 ° secolo in Star Trek: Discoveries dopo una lunga guerra nel futuro, ora stanno ottenendo il loro spettacolo. Star Trek: Strange New Worlds sarà ambientato sulla USS Enterprise un intero decennio prima che James T Kirk prenda il controllo del ponte, anche se non sappiamo molto altro.

Il produttore Alex Kurtzman ha confermato che la scrittura è già iniziata. “Il deposito bagagli. Ci sono 10 storie interrotte, il che è molto eccitante. E sono solo all’inizio”, ha detto Kurtzman. “Ma è stato uno di quegli spettacoli in cui tutti sono entrati con così tanto entusiasmo e tanto amore”.

Anson Mount ha anche fornito un’idea dell’atteggiamento del Capitano Pike mentre entra nella nuova serie: “La cosa più importante era vedere il mio futuro. Quando vedrai come andrà a finire – non è così bello – cosa fai? , Penso? Non c’è motivo per cui non vediamo il nostro passato semplicemente perché siamo una specie molto ordinata e non sapremmo come compilarci. Quindi sorge la domanda, come vai avanti Penso che combatterà per il meglio modo possibile di usare il resto della sua vita per il bene del mondo, dell’universo. “

Ci assicureremo di tenerti informato sui pezzi migliori del San Diego Comic-Con di quest’anno, quindi tieni gli occhi aperti per vedere cosa ti sei perso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *