Torchwood: vi presento Esther

Marta
Marta

Chat esclusiva con Alexa Havins, interpretata da Esther Drummond, l’ingenua agente della CIA con ambizioni

Con Torchwood in anteprima nel Regno Unito su BBC1 domani sera (giovedì) alle 21:00, SFX ha una chat esclusiva con Alexa Havins, che interpreta l’agente CIA Esther Drummond. Esther sogna di uscire sul campo, ma dovresti stare attento a ciò che vuoi … potresti finire per far parte della vita pericolosa del Capitano Jack Harkness.

Potete leggere di più su questa intervista nel prossimo numero di SFX (# 213) in uscita alla fine di luglio.

Sei tornato indietro e rilanciato la precedente serie di Torchwood per la ricerca?

“Ne ho guardati alcuni, di più perché volevo assicurarmi di aver capito il significato e l’atmosfera dello spettacolo – l’imballaggio, il rumore, l’aspersione di te in un ambiente molto grande ma c’è un oscuro senso dell’umorismo. Volevo solo assicurarmi di avere la sensazione e il tono generale dello spettacolo. Ma non volevo essere troppo ossessionato dal guardare e guardare e guardare, solo perché pensavo che il personaggio che stavo interpretando, Esther, va bene per lei non sapere tutto questo. Non lo sa, non sa cosa sia Torchwood, e penso che sia ingenua e io stesso non sono molto abile nel giocare a mio favore. “

È successo che si trattava di una coproduzione tra Starz e la BBC che sembrava diversa da quello che avevi lavorato prima?

“Se avesse dovuto rifare completamente e convincere Captain American a riformarlo e ottenerlo sarebbe triste, sarebbe leggibile e perso. Ero davvero incuriosito e mi ha attratto perché non era un remake, è una continuità, hai gli stessi due eroi e per caso hanno raccolto dei souvenir americani lungo la strada. Direi: ‘Sono la tua guida turistica americana; Guida turistica americana di Torchwood. ‘Sono sempre con il nuovo pubblico, perché vuoi sapere chi è il capitano Jack? Anche Esther, quindi sto per scoprirlo. Vieni con me nel mondo di Torchwood. È bello, mi sembra sempre di essere gli occhi del nuovo pubblico. Sono stato onorato di essere come Gwen, quando è stata presentata. Esther non è il livello tosto di Gwen; lei è sola ed è ingenua, ma penso che questo la renda permanente. John, Eve e Mekhi, avevano questi personaggi che sono molto forti e concentrati, e poi c’è Esther che sta ritrovando se stessa. Ha questo grande viaggio per ritrovare se stessa dall’inizio alla fine, un viaggio personale e un viaggio professionale. Viene strappata dalla sua scrivania e spinta nel mondo in corsa di Torchwood. “

Hai avuto molta attività di ripresa?

“L’ho fatto, un po ‘. Mi è piaciuto troppo. Avevo più fame, mi piaceva. Ero un piccolo maschiaccio mentre crescevo. Mia madre pensava: “Sei la persona più schifosa in tutti gli sport – come giocare in casa – ma avresti nastri rosa tra i capelli”. Quindi ho sempre ballato su questa linea sottile di essere atletico e amorevole … Mi sono davvero divertito a fare tutti i combattimenti. Ci sono alcuni trucchi fantastici: cadute alte, fuoco e pistole … lo chiami … il personaggio di Eve ha un bazooka o qualcosa del genere, un bazooka o qualcosa del genere, qualcosa di tosta che è … “

Ma Gwen all’inizio non era così … È ora di recuperare!

“Hai ragione. Ha preso se stessa, ha iniziato come un piccolo chop chop ma lei l’ha afferrata e ha dato una corsa agli uomini per i loro soldi. È un personaggio così divertente. Adoro Eve.”

Hai una grande acrobazia nel primo programma …

“Sì, sì. Fu seriamente battezzato col fuoco. “Benvenuto, e stiamo facendo questa grande acrobazia mentre attraversi questa finestra di vetro mentre atterri in un pozzo.” Non ci hanno lasciato fare la caduta, ma sono finito nell’esercito del capitano Jack, quindi penso di aver fatto ingelosire molte persone. “

Come novellino, ti sei sentito il benvenuto nella famiglia Torchwood?

“Decisamente. Penso che John ed Eve, Russell e Julie siano la ragione per questo. Dal primo secondo … Un messaggio vocale che mi chiama, caldo, accogliente, come se fossi davvero entusiasta di farmi un po ‘della sua presentazione. E John ed Eve hanno stabilito uno standard diretto per una serie di natura amichevole e divertente. Questo è quello che facciamo per vivere, ma ci divertiamo. Dico sempre che veniamo pagati per giocare. John balla sempre e si scatena nella canzone, e l’intera troupe ride dalle risate ed Eve è semplicemente concentrata ed è fantastica su un set, ma divertente. E ci hanno letteralmente accolto a braccia aperte. Penso che sia questo che ha fatto la differenza. “

Non sei andato in Galles, vero?

“No. Sono un piccolo oratore gallese, quindi è per questo che spero che potremo fare una promozione lì. In caso contrario, ho detto a Eve che avrà un ospite in autunno. “

Come sei riuscito ad andare con gli accenti gallesi?

“Lo adoro. Come puoi non amarlo? È caldo e invitante e, per mio Dio, tutto ciò che mi ricorda Eva è una cosa positiva. Ci siamo divertiti insieme nella serie. Eravamo come due piccoli ragazze della scuola Siamo due mamme e due bambine, e avevamo molte somiglianze e ci siamo divertiti. Penso che si siano divertiti in California. Per quanto non volessero uscire di casa, penso che abbiano accettato il caldo e vivere con l’insegna di Hollywood e camminare e il tempo a 80 gradi. Questa è un’altra cosa: quando hanno filmato la maggior parte del dipartimento gallese erano gennaio e febbraio, quindi potrei aver visto un proiettile per non mettere il freddo sulla spiaggia a gennaio “.

In che modo Miracle Day influisce su Esther?

“Penso che sia una prova della natura umana. Le dà fastidio crescere molto, le dà fastidio ritrovarsi velocemente. È ottimista e il bicchiere è mezzo pieno, quindi si è impegnata a scoprire cosa c’è dietro Miracle Day. Ma tira fuori il meglio di lei. Le dà fastidio perché ha una famiglia con cui non è via. È una vita molto solitaria che non ha mai visto prima, e la vedi crescere lentamente e lei ci porta le sue poche avventure. “

Qual è il rapporto di Esther con Rex?

“È sotto pressione! Ci prova … Rex è burbero e concentrato sul lavoro, e questo lo fa diventare come … Non appena guardi l’episodio uno, è un po ‘implacabile, un po’ freddo. E poi qui la dolce Esther ha preso il suo capo; c’è così tanta pressione su di lei e secondo Esther è solo una cosa sexy e romantica di essere sul campo e fare tutto il suo lavoro sul campo. E funzionano bene insieme. Se distruggi le loro emozioni, sono una buona squadra. Ha un po ‘di amore per lui e lavora su di lui per tutta la stagione, ma è molto laborioso. “

Ti hanno mandato a un campo di addestramento della CIA?

“Sai, non l’ha fatto, e ci sono alcuni di me che volevano farlo, ma poi porterebbe via Esther … penso che la renderebbe troppo scivolosa, troppo abile, troppo perfetta per lei. anche in linea con il resto dell’equipaggio di Torchwood. Sono contento in un certo senso che non sia stato un intenso addestramento con le armi perché vedrai nei primi due programmi che c’è un momento in cui deve mettere insieme le cose velocemente e deve salvarsi e si alza velocemente, e è interessante vederla mettere insieme tutto questo e inciampare. Si sta perdendo mentre va perché non l’ha mai fatto prima, e con troppo allenamento penso che forse fosse un po ‘troppo Angelina Jolie / Salt. Si poteva solo sperare di raggiungere quel livello, ma adoro fare tutta la faccenda della CIA. Questo è uno dei miei generi preferiti da guardare, la CIA, lo spionaggio internazionale, roba tipo Bourne. Quindi ho raddoppiato in quel mondo per un minuto. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *