The Haunted PS1 Demodisk 2020 non è proprio un disco ma ha molte molestie

Marta
Marta

(Credito immagine: The Haunted PS1)

Siamo nell’età dell’oro den demake retrò, costruisci nuovi giochi e realizzali non sembrano usciti 20 anni fa. Ma cosa succederebbe se qualcuno prendesse tutti quei ricordi vaghi che hai per essere troppo spaventato dai vecchi giochi PlayStation e li lasciasse giocare tutti ora?

Lo hanno fatto e lo hanno chiamato Haunted PS1 Demodisk 2020. Mentre il tuo tipico disco di visualizzazione non molestie verrebbe fornito in bundle con un nuovo sistema o imballato con una rivista, questo è così infestato che potrebbe essere solo acceso Prurito. Anche se non hai tempo per esporti direttamente alle paure virtuali, dovresti almeno dare un’occhiata ai super-90, nel tuo trailer di faccia.

Ok, non è letteralmente un disco per PS1 (anche se è decisamente inquietante, senti quell’energia). Il tuo PC è un insieme di brevi giochi horror indie che riflettono a modo loro l’estetica del gioco comico per PlayStation. Sono bocconcini a misura di boccone perfetti per darti un rapido caso di willies prima di passare a quello successivo. Ho giocato ai due Heartworm, un’avventura in terza persona ispirata a Silent Hill, e Ode to a Moon – Lost Disc, un gioco di esplorazione in prima persona horror da sogno, in 20 minuti e sono entusiasta di provarlo. di loro.

La parte migliore è che questo è in realtà un disco di visualizzazione legittimo: nella parte superiore della schermata del menu sopra con musica bizzarra per creare l’atmosfera, alcuni dei giochi interni sono un must per i giochi completi attualmente in fase di sviluppo. Potresti chiamarlo un mix di giocosi riscaldatori poligonali sfocati, ma penso che il nome Haunted PS1 Demodisk 2020 abbia già molto da dire al riguardo.

Ottieni brividi più elettrizzanti prima di contrarre un tumore nella nostra guida sul migliori giochi horror.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *