Steam batte un altro record con 20 milioni di utenti online simultanei oggi

Marta
Marta

(Credito immagine: Steam)

Steam ha battuto ancora una volta il proprio record di giocatori simultanei, raggiungendo 20 milioni di utenti simultanei all’inizio di oggi.

Steam Database ha annunciato il nuovo record (grazie, PCGN), scegliendo che la piattaforma digitale fosse probabilmente più alta che mai a causa dell’elevato numero di persone che rimangono a casa a causa del coronavirus, e ha riferito che 6,2 milioni dei 20 milioni di utenti online erano attivi in ​​quel momento. Infrange quasi 200.000 persone il record esistente.

#Steam ha appena raggiunto un nuovo record di utenti simultanei online di 20 milioni e attualmente 6,2 milioni nel gioco, probabilmente a causa del fatto che molte persone restano a casa a causa del # coronavirus.https: / /t.co/bzLMfMOJvD#COVID1915 marzo 2020

Vedi altro

In questo momento sembra Counter-Strike: Global Offensive colpire i giocatori più grandi – anche quello ha battuto un record simultaneo di recente – ma anche Dota 2 e Rainbow Six Siege hanno numeri significativi.

La tendenza al rialzo di Steam è iniziata a gennaio, quando i cittadini cinesi hanno iniziato ad autoisolarsi all’inizio della crisi del COVID-19. Il 2 febbraio, un precedente record di 18.537.490 da Steam – stabilito nel gennaio 2018 – violato, battendo il record attuale con un impressionante 300.000 e un picco a 18.801.944 giocatori.

Come ha riferito Jordan all’inizio di questa settimana, la pandemia COVID-19 ha innescato una serie di cancellazioni, ritardi e modifiche di alto profilo associati all’allarmante diffusione del corovirus. Particolarmente, E3 2020 annullato mercoledì, Pokemon Go ha implementato le modifiche incoraggiare la distanza sociale e Disney ha rinviato sette spettacoli dal vivo. EA ha confermato di aver interrotto tutti gli eventi di eSport dal vivoinoltre, e sta lodando il suo lavoro di squadra da casa, come Stella del rock.

Su una nota più positiva, Nvidia sta portando giocatori su PC un’opportunità per fare davvero la differenza utilizzando la potenza del proprio hardware per accedere all’app Folding @ home, che consente di donare potenza di calcolo inutilizzata per aiutare la ricerca sul coronavirus.

Cerchi qualcosa di nuovo in cui rimanere bloccato? Eccoli migliori giochi per computer Adesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *