SSX Timeline Storia del più grande franchise di snowboard nel settore dei giochi

Marta
Marta

Storia di SSX

Se non hai mai giocato a un gioco SSX, probabilmente ti starai chiedendo perché tutti stanno perdendo la testa durante l’uscita di snowboard di quest’anno. È solo un gioco di snowboard, giusto?

Sbagliato. SSX ha molto di più, come puoi leggere nella nostra recensione, e c’è una ragione per il folle roaming. Con un nuovo gioco appena rilasciato non c’è momento migliore per entrare in SSX, ma prima di farlo abbiamo messo insieme una sequenza temporale del franchise, dandoti un po ‘di storia prima di scendere in pista per un’azione rapida e casuale.

SSX (2000)

SSX non è stato il primo gioco di snowboard. Prima che fosse Cool Boarders, 1080 e Snowboard Kids, ma sebbene non il primo, ha rianimato completamente il genere dello snowboard quando è stato rilasciato nel 2000. Il primo titolo del marchio EA Sports BIG appena formato, compilato appositamente per versioni estreme. di sport (come FIFA, NBA e NFL Street), SSX è stato rilasciato con il plauso della critica, noto come uno dei migliori titoli di lancio per PS2 e uno dei migliori giochi sportivi dell’anno.

Il problema non sembra aver venduto tutto bene. Sebbene non sia possibile ottenere numeri di vendita dettagliati, si dice che sia stato fatto bene, ma da nessuna parte era così previsto come EA, principalmente perché era un titolo di lancio per PlayStation 2, che limitava automaticamente il potenziale di base dell’installazione. Da lì, EA si è assicurata che il franchise raggiungesse più piattaforme, il che ha aiutato la serie a crescere in futuro. Ha anche assunto un DMC Run per il sequel, che è una mossa che possiamo accettare.

SSX Tricky (2001)

Un anno dopo l’uscita di SSX arrivò un sequel: SSX Tricky, che funzionava più come un sequel che come un sequel grazie alla dipendenza da versioni rimodellate di vecchie tracce invece di un intero set di nuovi campi. Detto questo, questa versione ha introdotto il misuratore Tricky, cambiando drasticamente il gameplay. Un’altra cosa che non ha giocato l’ultima partita: Run DMCs His Tricky ha giocato quasi senza sosta dall’inizio alla fine del gioco. Seriamente, è stato odiosamente brillante e ha contribuito a creare il tono sciocco dei giochi.

EA ha anche colpito più console questa volta, con Tricky che è atterrato vicino al lancio di Xbox e GameCube insieme a PlayStation 2. Ciò ha contribuito a far crescere la sua popolarità, e sebbene abbia venduto moderatamente rispetto alle aspettative, aveva ancora bisogno di un sequel mentre riusciva a ottenere ” E ‘Tricky “bloccato nelle nostre teste per … beh, in corso 11 anni, ora.

SSX 3 (2003)

Grandi e maestosi come SSX e SSX Tricky, da SSX 3 a SSX 3. Funzionando con un nuovo motore grafico e giocando 2-8 giocatori online, il gioco ha ricevuto il plauso della critica e ha ampliato notevolmente la base di fan. E per una buona ragione SSX 3 è stato fantastico. Ha lanciato alcuni degli elementi più bizzarri di SSX Tricky (tra cui, * sniff *, Run DMCs music) e lo ha sostituito con un tono leggermente più serio e un’abbondanza di nuove fantastiche meccaniche. Ha anche ampliato il roster musicale e ha diffuso l’idea di un DJ narratore e di un’importante colonna sonora elettronica con licenza, che giochi come Burnout avrebbero continuato a espandere.

Le tracce di SSX 3, ad esempio, erano tutte su una montagna enorme, dando ai giocatori la possibilità di sentirsi davvero come se stessero facendo snowboard su una vetta gigante insidiosa. Soprattutto, è riuscito a fare tutte queste modifiche senza sacrificare i grandi trucchi a cui erano abituati i fan, al contrario, ha aggiunto un’altra categoria di trucchi uber, che hanno portato alle piste più divertenti.

SSX On A Journey (2005)

On Tour non ha avuto lo stesso effetto di SSX 3 quando è uscito nel 2005. L’attenzione si è spostata un po ‘dai personaggi iconici verso la personalizzazione del personaggio, come era il tipo di tendenza iniziata nei giochi intorno al 2005 (eccetto la bambola di pezza fisica scarpa scarpa in tutto). È stato anche ottenuto il multiplayer online, che molti considerano un importante passo indietro.

Molti di loro hanno sollevato un problema con il gameplay, che non sembrava necessario rimuovere dal franchise principale. Sebbene avesse ancora alcune meccaniche superbe (e sci, che facevano di tutto per ricordartelo), il gioco cercava di sembrare più sim rispetto ai suoi predecessori ispirati alla sala giochi. Questo, combinato con un nuovo e controverso stile artistico “album da disegno”, ha lasciato molti fan di SSX al freddo.

Oh, e c’erano alcuni personaggi di Mario, come è uscito nel 2005 su GameCube ed è esattamente ciò che Nintendo ha fatto fare alle persone all’epoca.

Blur SSX (2007)

Da ragazzo. Quindi ricordi qualche anno fa quando il Wii è diventato dieci volte più grande di quanto chiunque si aspettasse, e gli sviluppatori hanno sentito il bisogno di dimenarsi in ogni angolo dei giochi anche se non era necessario su di loro? Presentazione di SSX Blur, la quintessenza basta aggiungere waggle! gioco 2007.

Inutile dire che il gioco era pessimo, anche se SSX Blur in realtà aveva una meccanica fantastica e non odiavamo disegnare forme sullo schermo con il telecomando Wii per eseguire trucchi superbi, cioè non sentivamo che fosse necessario. Dopo che SSX On Tour ha lasciato l’amaro in bocca ai giocatori per aver rimosso troppo della formula principale, i Blurs esclusivi per Wii hanno fatto poco per riclassificare il fuoco nei nostri cuori.

SSX (2012)

Ed eccoci qui! Il primo vero SSX è stato rilasciato in sette anni. Valeva la pena aspettare? Secondo la nostra recensione, la risposta pionieristica è “sì”. Ecco una quota:

Anche se non supera SSX 3 in termini di vivido senso del luogo di quel gioco e viene occasionalmente interrotto perché è difficile per i motivi sbagliati, l’adrenalina è una combinazione fantastica, profonda, bella e innovativa di visualizzazione dell’adrenalina e gioco intelligente affilato. È un gioco impegnativo, ma le sue ricompense sono enormi e forniscono una sensazione che non troverai da nessun’altra parte nel mondo dei giochi.

Quindi, in altre parole, la serie SSX è tornata e buona come sempre. Ma siamo sicuri che questo problema non sarà l’ultimo che vedremo dal franchise …

Il futuro (20XX)

Abbiamo la sensazione che la console SSX non sia l’ultima che vedremo del franchise di snowboard. Il DLC è quasi obbligatorio a questo punto e è probabile che ne sapremo di più presto.

Ma oltre al DLC per la versione console, ci sono altre piattaforme su cui vorremmo vedere SSX atterrare. Alcuni anni fa EA ha annunciato che avrebbe portato SSX su iPhone. Quindi è stato ritardato. Quindi è stato ritardato di nuovo. E ora, EA ha ufficialmente confermato che è stato completamente cancellato.

Saremmo sorpresi se EA non facesse rivivere il suo gioco iOS morto nei prossimi mesi, magari mostrandolo alla prossima conferenza stampa di Apple o rilasciandolo insieme all’iPad 3 (o trattenendolo per l’iPhone 5 il prossimo anno). Siamo anche sorpresi di non aver sentito parlare della versione Vita o Wii U del nuovo gioco SSX, dal momento che possiamo davvero aspettarci di avere molti port della generazione attuale nei prossimi mesi.

Dopo di che? Chissà. A seconda delle vendite di SSX, potremmo vedere questo franchise diventare una star per EA, o, se non va bene, potrebbe essere rimesso sugli scaffali per altri sette anni … Personalmente, ci aspettiamo di più, dato che noi Quest’ultimo è piaciuto molto, e sarebbe una perdita di tempo morire prematuramente per uno dei franchise più freddi in circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *