Sequenza di Splinter Cell confermata ufficiosamente dall’attore vocale italiano Sam Fisher

Marta
Marta

(Credito immagine: Ubisoft)

Il doppiatore italiano Sam Fisher ha apparentemente confermato che Ubisoft ha un nuovo gioco Splinter Cell in lavorazione, definendolo un “episodio conclusivo” programmato per il lancio all’inizio di quest’anno, prima che COVID-19 interrompa i piani di rilascio dell’editore.

A proposito Multiplayer.it, Luca Ward (che interpreta Sam Fisher nei doppiaggi italiani in diversi giochi di Splinter Cell), ha confermato di essere coinvolto in un nuovo progetto della serie, ei suoi commenti hanno suggerito che il titolo è quasi completo.

“Questo ritorno di Splinter Cell dovrebbe essere un episodio conclusivo, ma non sono sicuro di questa parte”, ha detto Ward.

“Non sanno ancora il diritto di farlo nel 2021. Doveva essere rilasciato nel 2020, poi è arrivato COVID-19 e alcuni grandi progetti sono stati ritardati nel 2020. Altri sono andati avanti, come Cyberpunk 2077 che ho quasi finito di lavorarci sopra. Ma sono sicuro che Splinter Cell tornerà, questo è un dato di fatto. “

Ubisoft ha recentemente presentato Far Cry 6 nel suo live streaming digitale all’inizio di questo mese, ma il più vicino all’annuncio di Splinter Cell è stata l’apparizione di Fisher in Tom Clancy’s Elite Squad.

Tuttavia, l’editore ha confermato che ospiterà un altro evento Ubisoft Forward entro la fine dell’anno, quindi ci sono tutte le possibilità che il progetto possa essere pagato lì. Siamo sicuri di tenerti aggiornato qui su GamesRadar + non appena avremo ulteriori informazioni.

Per ulteriori informazioni, assicurati di dare un’occhiata ai giochi più imminenti del 2020 lungo il percorso, o dai un’occhiata all’ultimo episodio di Opzioni di dialogo di seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *