Robert Sheehan e Tom Hopper ci parlano durante la seconda stagione del set degli anni ’60 The Umbrella Academy

Marta
Marta

(Credito immagine: Netflix)

Per quanto riguarda le sequenze, non c’è niente che Hollywood ami di più dell’azione per elevare e portare la storia in un territorio più oscuro. Ebbene, la seconda stagione della Umbrella Academy determina decisamente quella tendenza.

Il primo tour della serie Netflix è stato piuttosto oscuro, dal mondo cupo, retro-glamico, Gotham-esque abitato da fratelli Hargreeve e temi di abuso domestico, tossicodipendenza, famiglie disfunzionali e traumi intrecciati nella linea apocalittica della storia. Tuttavia, lo showrunner Steve Blackman ha lanciato The Umbrella Academy in un panorama più luminoso mentre adattava la seconda graphic novel di Gerard Way, Dallas, per questa seconda stagione.

Nella finale della stagione 1, Five (Aiden Gallagher) – non essendo in grado di impedire a Vanya (Ellen Page) di fare un’apocalisse globale – supera la squadra indietro nel tempo e apre la stagione 2 con i fratelli che atterrano nella soleggiata Dallas degli anni ’60. Grazie alla modesta padronanza di Five del viaggio nel tempo, tuttavia, si sono evoluti tutti individualmente e in tempi diversi.

Klaus (Robert Sheehan) è il primo ad essere avvicinato, con la presenza fantasma di Ben (Justin M. Lin) al suo fianco. La sua vista è offuscata dalla luce solare cocente che li attraversa. Uscendo in una strada trafficata, con Bobby Darin che fissa la scena con “Beyond the Sea”, i due scoprono di essere atterrati in una città texana l’11 febbraio 1960. Una scena di montaggio ci riempie poi gli “orari” del il resto dei bambini Hargreeves allo stesso modo.

Dove nel mondo …

(Credito immagine: Netflix)

Allison (Emmy Raver-Lampman) arriva nel 1961, entrando in un caffè dove viene rapidamente introdotta alla politica divisiva del Sud e agli scontri di Luther (Tom Hopper) nel 1962. Diego (David Castañeda) atterra il 1 settembre 1963, dove vede una televisione nella vetrina di un negozio che mostra JFK che tiene il suo discorso navigabile, Vanya fa un salto il 12 ottobre 1963 e le sue gambe vengono rimosse, e Five alla fine arriva un mese dopo per ricevere scoperto che Dallas è una zona di guerra e che i suoi fratelli stanno combattendo i soldati sovietici che hanno invaso il suolo americano. Una bomba nucleare sta per cadere sulla città ma grazie a un ex collega della Commissione Temps, cinque persone hanno 10 giorni per impedire ai loro fratelli di fare un’altra apocalisse.

“Penso che quest’anno ci sia un aspetto più leggero dello spettacolo, soprattutto mentre avanza verso la finale”, ha detto l’attore di Luther Tom Hopper a GamesRadar +. “Steve [Blackman], il nostro principale espositore, ama scrivere quelle scene in modo tematico e gode dell’aspetto comico, ci sentiamo tutti come un gruppo insieme. “

Parte della luminosità proviene dai fratelli che fanno i conti con le differenze e le bugie che li hanno tenuti separati per così tanto tempo, prima e durante la stagione 1 .. Per alcune persone, come Klaus, ciò proveniva dai meccanismi più tossici che usava per affrontarlo, e lui e Ben hanno chiuso una sorta di relazione interdipendente.

“A causa dell’elastico antidroga che non si allunga Klaus avanti e indietro, dappertutto, ha avuto un momento per respirare, infatti, pochi anni prima che iniziasse lo spettacolo nella seconda serie, essendo libero dalla droga per la prima volta nella sua vita adulta “, spiega Robert Sheehan. “Vive con quello che voleva fare, una specie di bagnare con la droga [but] alla fine della giornata devono essere una specie di persone. Alla fine, tutto ciò che devono fare è capire come gestire. “

(Credito immagine: Netflix)

  • L’IS migliori programmi Netflix
  • L’IS migliori film Netflix

Klaus trova un altro modo per gestire: condurre una cultura dell’amore libero – il che, ovviamente, significa un guardaroba completamente nuovo da sashay. “L’aspetto culturale, che era del 99%, [costume designer] Christopher Hargadon e Steve “, spiega Sheehan. “Quel look è stato creato con cura. Quella giacca è stata riscattata e restaurata alla perfezione.”

Luther non ottiene la revisione dei vestiti jazz, ma il coreografo Tommy Chang spinge attraverso la suoneria mentre l’uomo gorilla inizia a lavorare e combattere sottoterra per un gangster locale.

“Le persone che fanno le cose di combattimento amano usare le abilità che già possiedi, quindi sono fortunato di aver fatto un piccolo kickbox”, spiega. “Così abbiamo deciso di utilizzare molte di quelle cose che già possiedo. sapeva come contribuire allo stile di combattimento di Lutero. “

Luther non è meno comprensivo con se stesso in questa stagione e parte di ciò è dovuto a come si è adattato al suo nuovo ambiente. “Si trova in una situazione piuttosto oscura alla fine della prima stagione, ma allo stesso tempo se la sta cavando ora a modo suo”, dice l’attore. “Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. Sta combattendo per la sopravvivenza. Ha trovato un modo per dirigere quell’attacco su di lui su suo padre e su tutto. Non tornerà più in giro per la stagione. “

Mentre Hopper ammette che Luther non ha “fermato una rendita vitalizia” per Allison, che, come donna di colore, ha dovuto adattarsi rapidamente per sopravvivere ai tempi razzisti in cui si è trovata. Il corridoio Rumor ha portato all’attivismo per i diritti civili – e al matrimonio con l’organizzatore locale dei diritti civili Raymond Chestnut (Yusuf Gatewood) – e irrompe nel crocevia di istituzioni prevenute e membri discriminatori della comunità bianca di Dallas.

Il 60-non-oscillante

(Credito immagine: Netflix)

Vanya, avendo sviluppato un’amnesia e una casalinga locale di nome Sissy (Marin Ireland), non sta più portando il peso della solitudine dalla prima stagione e inizia a esplorare la sua bisessualità in un momento in cui la storia d’amore tra persone dello stesso sesso è tabù. È a causa delle sfide sociali e culturali dell’epoca che Sheehan crede che il tempo sia perfetto per i fratelli Hargreeves per svilupparsi e diventare più forti.

“Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. Tutto ciò che riguarda il movimento per i diritti civili che non potresti ignorare, sarebbe molto strano e strano ”, offre. “Per qualcuno come Allison, qualcuno del 2019, che è comunque una star del cinema sulla carta, essere respinto dove non può entrare in un negozio perché è per i bianchi, è come se diamo tutto per loro e poi lo prendiamo lontano? Quanti dubbi possiamo gettare sui fratelli? Penso che tutto ciò, tutta la politica del ’63, sia stato perfetto per accogliere il dramma dello spettacolo e anche lo sviluppo dei personaggi. “

Diego e Five trascorrono gran parte della serie insieme, contraddicendosi a vicenda così come alcuni membri della commissione temporanea creando incomprensioni più machiavelliche. C’è anche un nuovo personaggio di nome Lily (Rita Arya) che descrive “un camaleonte che può essere straordinario o clinicamente pazzo a seconda del caso”. Ci sono anche alcuni sinistri assassini di nome The Swedes che si sono lanciati per eliminare la famiglia Hargreeves. Per il lancio di un coltello numero due, tuttavia, un complesso di guerrieri è in prima linea nella loro storia mentre i fratelli si trovano faccia a faccia con il loro padre adottivo Sir Reginal Hargreeve, permettendo alla serie di continuare a idealizzare i supereroi.

“Penso che lavoriamo sempre per il bene”, dice Hopper. “Penso che il problema sia che non sanno quanti problemi creano cercando di fare del bene. Diego, ad esempio, è così ossessionato dall’idea di fare le cose e di intralciare un intero spettacolo di merda. È lo stesso anche con Five, poi il resto di noi si tira in mezzo e fa i nostri piccoli problemi.

“Penso che apprezziamo la nostra importanza”, dice. “Penso che dimentichiamo che abbiamo tanta influenza quanta ne abbiamo e stiamo diventando sempre più piccoli, prendendo queste piccole decisioni che non hanno alcun impatto, ma ovviamente lo fanno, e al punto in cui potremmo finire. Aggiungi al mondo. “

The Umbrella Academy verrà lanciata a livello globale su Netflix il 31 luglio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *