Recensione di Walking Dead S9.03: “Mistero di omicidio sotto la media che ha mantenuto alcune delle migliori scene della stagione 9 fino ad oggi”

Marta
Marta

Finora, Stagione 9 Walking DeadI titoli degli episodi dell’episodio erano un dono morto per ciascuna delle loro storie divise. New Start è stato un nuovo inizio, beh, in più di un modo, The Bridge era letteralmente un ponte, e l’episodio di questa settimana, Segnali di avvertimento, è un’enorme sveglia per il caos a venire. Potrebbe volerci un po ‘prima che la tensione porti un episodio di ratchet 3 a livelli significativi ma, entro la fine dell’anno, molte cose si attaccheranno alla stagione più ampia.

Partiamo dall’inizio, che ha aperto quella normalità che ti perdonerebbe di averla dimenticata in un episodio di Neighbors. Rick si sveglia, controlla il suo bar e torna a letto con Michonne prima di decidere di prendersi un giorno libero per trascorrere un po ‘di tempo con lei e Judith. Le scene in cui la famiglia è felice di giocare in seguito e divertirsi insieme fanno risaltare le cose, cosa che gli piace di più dato che Rick potrebbe dire addio al suo partner e al bambino in entrambi gli episodi.

Anche qui va dato credito al compositore di lunga data dello spettacolo Bear McCreary. The Walking Dead non è mai stato particolarmente elogiato per la loro colonna sonora originale, a parte quell’iconico motivo musicale, ma a McCreary è stata raramente data la possibilità di scambiare la disperazione con la gioia nella sua nuova colonna sonora per la stagione 9, e le melodie che seguono lo notano davvero. ulteriore goccia di risonanza emotiva con l’intimità sullo schermo.

Sappiamo cosa stai facendo, AMC, inviando a Rick un indirizzo straziante ma astuto prima che lo strappi via proprio come hai fatto con Carl, ma dannazione, funziona. In generale, infatti, i nostri sopravvissuti non sono stati così bravi dai tempi pre-apocalittici, quindi se vediamo tutti di buon umore è una strana questione di rinnovamento, anche se sappiamo che l’armonizzazione durerà molto più a lungo.

Al di fuori dei momenti del personaggio, Segnali di avvertimento era essenzialmente un mistero di omicidio, che esplorava i sospetti secondo la recente lista di omicidi del Salvatore, ma il whodunnit non era certo così intelligente come pensava che fosse. AMC sembra pensare di avere in mano un episodio distopico di Poirot, con tutta l’aspettativa e l’eccitazione ad esso collegate, ma non ci vuole un genio per rendersi conto che Anne, Daryl o Maggie probabilmente non sono il colpevole. tempo cercando di configurarli come potenziali creatori. La scoperta di Daryl e Maggie di Oceanside come l’assassino del Salvatore ha un impatto drammatico (ne parleremo più avanti), ma l’esposizione della cospirazione non è il tipo di colpo di scena a cui pensavo i manifestanti stessero mirando. fare .

Invece, la sottotrama funziona meglio come strumento strutturato per un case study della stagione 9 in corso sulla leadership del dopoguerra, mettendo ancora più pressione sulla battaglia di idee tra Rick, Michonne e Carol contro Maggie, Daryl e Oceanside ora. Il dibattito sull’autorizzazione della vendetta sta iniziando a intensificarsi ma, ponendo fine a una nota così oscura sia per Maggie che per Daryl, che se ne vanno dopo aver incontrato l’esecuzione segreta di Oceanside, le implicazioni di un tema avvincente di sviluppo del personaggio innovativo.

Secondo Cyndie, il fatto che Maggie abbia tenuto duro con Gregory le ha mostrato che “le regole di Rick non sono le uniche regole”, suggerendo che l’inevitabile rivolta contro il signor Grimes potrebbe andare ben oltre le mura di Hilltop, e le ultime quattro parole di Maggie Negan è un presagio “) per l’episodio 4, poiché è chiaro che non si può fare nulla per quella particolare visita alla prigione.

In altri sviluppi, finalmente sentiamo la misteriosa voce del pilota dell’elicottero, dopo che Anne inizia il contatto radio con loro nel suo vecchio terreno di calpestio Heapster. La conversazione è abbastanza criptica da tenere nascosta la loro identità, ma apprendiamo che l’ex leader culturale ha effettivamente scambiato le persone con loro per i rifornimenti.

A giudicare dal modo in cui distingue “A” da “B”, l’elicottero potrebbe aver catturato volontariamente alcuni di quei trafficanti. Ma Gabriel non è uno di quei volontari, e ora viene introdotto clandestinamente nel “posto lontano da qui” di cui siamo così disperati di saperne di più.

Quindi, per tornare indietro, iniziamo con una rivolta minore, un prete rapito e un momento di calma prima della tempesta per Rick e la sua nuova famiglia. Mentre le tasche gonfie hanno ferito l’episodio 3, ha anche evitato di essere avventuroso come fanno spesso i precedenti episodi di The Walking Dead.

Costringendo gli spettatori a scegliere da che parte stare tra la squadra di Rick o quella di Maggie, AMC ha introdotto una forte dicotomia che ricorda al meglio i primi giorni dello show, dalla saga di Shane della seconda stagione all’episodio di Lizzie di stagione 4.

Inoltre, il fatto che i segnali di avvertimento non contenessero quasi nessuno zombi mostra quanto sia più interessante The Walking Dead mentre esplora la depressione dei vivi tanto quanto i morti. Con una inquietante inquadratura di Daryl e Maggie diretti ad Alessandria che chiude l’episodio, la stagione 9 è pronta e pronta a raddoppiare l’attenzione.

Verdetto: Un mistero di omicidio sotto la media che ha mantenuto alcune delle migliori scene della stagione 9 finora, Segnali di avvertimento lascia The Walking Dead in un posto forte per la prossima settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *