Questo è il motivo per cui C-3P0 ha una mano rossa in Star Wars: The Force Awakens

Marta
Marta

ATTENZIONE: questo articolo contiene spoiler per Star Wars: C-3P0 # 1.

Numerose domande lasciate senza risposta da Star Wars: The Force Awakens includevano il mistero del braccio rosso di C-3PO, una decisione bizzarra che è stata oggetto di molte polemiche tra JJ Abrams e l’attore di C-3PO Anthony Daniels sulla serie. Grazie a Star Wars: C-3PO # 1 one-shot comedy, viene rivelata la storia dietro l’appendice rossa del robot umanoide.

Intitolato “The Phantom Limb”, il fumetto rivela che Threepio faceva parte di un gruppo – che include altri quattro droidi della Resistenza insieme al protocollo dei droidi del Primo Ordine dell’OMRI – sullo schianto della sua nave su un pianeta sconosciuto. I droidi scappano ed entrano nel pianeta alieno ostile per cercare il loro equipaggio, ma l’OMRI – che ha informazioni su dove li ha portati il ​​primo comando dell’ammiraglio Ackbar – li intrappola.

Nel conseguente putiferio tutti i droidi vengono distrutti tranne C-3PO e OMRI, con C-3PO che perde il braccio a causa di una creatura marina. Prendersi riparo dalla pioggia acida OMRI ha cambiato idea, condividendo la posizione dell’ammiraglio Ackbar con Threepio e alla fine sacrificandosi in modo che il droide d’oro possa essere salvato. Per ricordare il suo amico, C-3PO tiene la mano rossa di OMRI e alla fine la indossa come tributo. Qualcosa di eccitante e commovente allo stesso tempo …

Dai un’occhiata alla copertina del fumetto qui sotto …

La Draw List di questa settimana include # C3PO, #Weirdworld, #DeadlyClass e altri https://t.co/GimMkrQhkk pic.twitter.com/Z3dPhdb62Z13 aprile 2016

Vedi altro

Diretto da JJ Abrams e interpretato da Harrison Ford, Carrie Fisher, John Boyega, Daisy Ridley e Adam Driver, Star Wars: The Force Awakens sarà disponibile per il download digitale l’11 aprile 2016 e in DVD e Blu-Ray ad aprile . 5, 2016 negli Stati Uniti e 18 aprile 2016 nel Regno Unito.

Immagini: Disney / Lucasfilm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *