Qual è il lato migliore della domanda che hai mai avuto?

Marta
Marta

(Credito immagine: Ubisoft)

Le storie sono grandi, vivaci e belle, ma a volte vuoi semplicemente uccidere 20 topi per una vecchia strega triste o raccogliere 179 reliquie quando dovresti avere a che fare con terroristi internazionali. Le missioni secondarie sono il delizioso contorno dei giochi più grandi e migliori e il nostro team è impazzito oltre ogni misura.

Questa è l’ultima di una serie di grandi domande che faremo ai nostri scrittori, quindi per favore condividi le tue risposte e suggerimenti su argomenti con noi su Twitter.

Half-Life 2: Episode 2 e Gnome Chompski di Left 4 Dead 2

(Credito immagine: Valve)

Lascia che ti presenti Gnome Chompski. Non una missione secondaria tecnicamente, ma più un duo di missioni epiche per aiutare un piccolo gnomo da giardino a realizzare i suoi sogni. E guadagna due dei traguardi più celebrati di sempre. Gnome Chompski non è il tuo normale gnomo da giardino. È sopravvissuto a un esperimento scientifico andato storto e a un’apocalisse zombi. Ma, comprensibilmente, è scomparso. Vuole uscire da questo dannato posto e ha bisogno del tuo aiuto.

Per prima cosa, in Half-Life 2: Episode 2 ti chiede di portarlo per tutta la lunghezza del gioco, dalla prima area fino al piccolo razzo destro alla fine. Per tutto il gioco. Sì, tutto, portandolo con le mani o con la pistola gravitazionale, e assicurandosi che la loro piccola zucca che scheggia il cappello lo faccia nonostante gli alieni e i granchi.

E se riesci a sopravvivere a quel viaggio, ritroverai la sua stupida e brutta faccia nella campagna di Dark Left 4 Dead 2 Carnival. Lo raccogli segnando oltre 750 punti nel minigioco del tiro a segno a The Fairgrounds, e poi lo trasporti fisicamente attraverso il livello fino al veicolo di soccorso nel concerto. Puoi usarlo come un’arma e rilasciarlo di tanto in tanto, ma mentre lo porti oltre la linea lo invierà all’elicottero.

Questo piccolo uomo ha grandi ambizioni e vuole viaggiare. Sam Loveridge

McShooty Face – Confini 2

(Credito immagine: Gearbox)

Sebbene questa “missione secondaria” possa essere portata a termine nel tempo necessario per premere il grilletto della tua arma, è ancora impressa nei miei ricordi per amore di una menzogna casuale e arrugginita. In Frontiers 2, ti imbatti in un sensitivo di nome Face McShooty. Ti supplica, all’infinito, di sparargli in faccia (“COLPO BATTUTO QUANDO È LIBERO! FINE SCHERZO!”, “PALLINI! FACCIA! NON CHIEDERE MOLTO!”). Lo fai. La fine della ricerca. Un obiettivo, intitolato “Bene, era facile” è stato sbloccato in modo appropriato. Sì, sono giovane e sì, probabilmente all’epoca mi piaceva il mio umorismo da adolescente, ma a volte ci sono i risultati più bassi tra cui scegliere. Alex Avard

Be My Baby – Yakuza Kiwami 2

(Credito immagine: Sega)

La serie Yakuza è sempre stata una gioia combinare la melodrammatica storia principale con un’assurda serie di missioni secondarie e minigiochi. Questo non è mai stato più chiaro che in Be My Baby di Kiwami 2, una missione in cui Kiryu mette a dura prova un gruppo di teppisti della Yakuza in difficoltà. Solo una giornata normale a Kamurocho per il Drago di Dojima, giusto? Sbagliato. Diventa strano. Molto, molto strano.

Il capo del clan Yakuza ti ringrazia per aver inviato la sua lacca per un viaggio di sola andata dal dentista invitandoti a uscire la sera. Ma qui non ci sono karaoke o forme da lancio, signore. Invece, tutti sono vestiti di pannolini e trattati come bambini. Allora devi combatterli. Qualunque sia l’immagine che ti viene in mente, è il gioco 1000x twist, ma Yakuza giace con una maglietta. Non permettere a nessuno di entrare in te mentre giochi. Nessuna spiegazione ti salverà. Bradley Russell

Raccolta di sotto-obiettivi in ​​Dishonored

(Credito immagine: Arkane)

Farò un po ‘qui. Adoro tutte le missioni secondarie di The Witcher III, Dragon Age: Inquisition, Oblivion e Skyrim e Mass Effect et al, ma c’è qualcosa nel contenuto secondario minore di Dunwall e Karnaca che mi attira completamente. sono piccoli come ottenere qualcosa come una scorta o anche un fuoristrada sicuro, ma alcuni di loro sono obiettivi complessi e variabili come Granny Rag Gentleman Callers o attività di recupero che rivelano ingranaggi come il prototipo di Roseburrow. Ciò che hanno tutti in comune, tuttavia, è fornire ulteriori dettagli sulla conoscenza e sulla rivelazione del mondo. Per questo motivo, sono sempre costretto a farle, non importa quanto siano grandi o importanti. Dammi una scusa per infiltrarmi in un’altra casa, ottenere più informazioni sul mondo, qualche altra esposizione, sullo sfondo dei personaggi o imbattermi in una cupola di guide alla progettazione di giardini o storie dei tempi passati, e io sono lì per questo. È una testimonianza, ovviamente, della straordinaria costruzione globale di Arkane, e ho trovato qualcosa di simile a Prey; e così tanto da scoprire e imparare sugli ambienti e le persone, perché mai sopportare questi modi? Rob Dwiar

Le dannate piume di Assassin’s Creed 2

(Credito immagine: Ubisoft)

Una volta ho pensato di essere troppo impaziente e avventato per essere definitivo. Poi ho trovato una piuma in Assassin’s Creed 2 che ha dato inizio alla mia ossessione di cancellare una mappa di obiettivi, oggetti da collezione e missioni secondarie. Mando a tutti i punti interrogativi a nord di Skellige in The Witcher 3 a causa delle dannate piume di AC2, il che non è stato affatto facile. Non esiste una mappa che ti aiuti a trovare tutte le 100 piume sparse nel gioco, e nel 2009 i fan non avevano indicazioni per me, quindi c’erano solo ore di arrampicarsi sui tetti e mettersi in punta di piedi fino al bordo delle travi e io su la mia ricerca per trovarli tutti. Non hai nemmeno quel grande premio per aver collezionato tutti e 100, si trattava principalmente di vantarti e la sensazione di calma difficile da risolvere che si assesta quando ti rendi conto di aver finito qualcosa di grande. AC2 è stato il primo gioco che è apparso nel mio disturbo ossessivo compulsivo (di solito rilasciato per disinfettare le superfici nella vita reale) in termini di accuratezza, e da allora non ho guardato indietro – solo per cercare di ottenere oggetti da collezione che ho passato. Alyssa Mercante

Tenpenny Tower – Fallout 3

(Credito immagine: Bethesda)

Ogni volta che qualcuno menziona gli effetti collaterali, ripenso sempre alla Tenpenny Tower in Fallout 3. Dannazione, che bastardo. Dopo averlo colpito nella terra desolata, rimani bloccato per l’uno per cento ad arruolarti sui ghoul dall’interno della loro (quasi letterale) torre d’avorio. Riparo è ciò che vogliono le vocali, ma le persone all’interno non vedono la propria xenofobia. Certo, parteciperai e convincerai gli abitanti ad ammettere i loro vicini – oppure. E sarai sulla schiena per un lavoro ben fatto. Ma poi, quando torni, scopri che i proprietari originali di Tenpenny Tower se ne sono andati … con una scia di sangue che va nel seminterrato ei loro corpi ammucchiati, saccheggiati. I ghoul hanno messo in scena nel momento in cui l’hai buttato via, e di conseguenza quegli omicidi sono sulle tue mani. Oh, il senso di colpa. Benjamin Abbott

La macchina da cucire rotta – Risonanza del destino

(Credito immagine: Sega)

Le missioni secondarie spesso chiedono ai giocatori di fare cose pericolose e assurde in cambio di ricompense relativamente piccole, specialmente nei JRPG, e The Broken Sewing Machine ne è l’ultimo esempio. Non è la missione secondaria più originale o ben scritta che abbia mai completato, ma sono passati circa otto anni da quando ho giocato a Resonance of Fate e ricordo ancora perfettamente questa missione secondaria, quindi la mia scelta è facile da ricordare a te stesso. È proprio così assurdo.

Come puoi dedurre, colui che dà la ricerca ha una macchina da cucire rotta. Ha bisogno di una parte specifica per risolverlo e ti chiede di prenderne uno. Come ottieni questa parte, chiedi? Distruggendo un carro armato separato – un pezzo di artiglieria pesante a pieno carico, una pistola, un asino a cinghia – che ora si trova nel mezzo del sangue. Questo è l’unico modo per ottenere questo componente apparentemente critico della macchina da cucire. Come diavolo fanno queste persone a prendere le loro macchine da cucire in primo luogo? UN.Stagno di legno

Foto – Spider-Man PS4

(Credito immagine: Insomniac Games)

Anche se potrebbero non essere state una vecchia ricerca tradizionale, ho passato molto tempo a cercare le foto segrete in Spider-Man PS4. Non solo è stato un ottimo modo per suggerire le molte (molte) uova di Pasqua del gioco, ma mi ha anche dato una scusa per passare più tempo a dondolare intorno a una vivida versione Insomniac di New York. Che si trattasse di scattare una foto di Lockjaw o di andare al Sanctum Sanctorum in Bleecker Street, questi piccoli momenti hanno aggiunto carattere alla vita di Spidey, piuttosto che sentirsi come un’altra Manhattan virtuale. Ovviamente, la mia seconda missione secondaria preferita in assoluto è stata trasformare i piccioni in questo gioco … Ben Tyrer

Oblivion – quello che ha avuto un piccolo uomo di vimini

(Credito immagine: Bethesda)

Amavo Oblivion perché non si poteva mai dire da dove sarebbe venuta una conversazione o cosa avrebbe potuto fare una missione. Una conversazione che ho avuto con un negoziante sul fatto che sua figlia era in ritardo si è trasformata in un’incredibile serata in cui venivano e picchiavano persone arrabbiate con le spade. Mentre controllavo il villaggio dove l’aveva visto l’ultima volta, tutti mi hanno informato che avevo chiesto che nessuno lo avesse visto. Il che non sarebbe un problema se il suo cavallo non fosse parcheggiato in un cespuglio. Un disclaimer più netto in seguito ho deciso di fare irruzione nella casa della persona più sospettosa quando tutti erano andati a dormire, dove ho trovato una botola. In attesa di un rapimento di qualche tipo, mi sono appena avventurato alla ricerca di un enorme tempio sotterraneo per la cultura segreta della città in cui la ragazza scomparsa veniva tenuta pronta per il sacrificio. È stata una serata inaspettata di indagini quando ho parlato con la donna che mi vendeva pentole per la salute. Comunque, per farla breve, ho ucciso tutti e ho liberato la ragazza. Leon Hurley

Discepolo del Nuovo Ordine – Yakuza Zero

(Credito immagine: Sega)

Bradley ha già rivelato un grande momento della Yakuza, ma lasciatemi portare l’orologio più indietro nel dicembre 1988. Goro Majima sta ammazzando il tempo per le strade di Osaka quando una madre disperata lo ferma per strada: sua figlia del college è scomparsa, e lei non ha altro a cui rivolgersi. Inizia con un lungo sequel del giovane Majima – la cui serie selvaggia non è ancora completamente sbloccata, ma è ancora la cosa più lontana da un trailer – che si infiltra in una setta. Puoi anche scoprire quanto bene avvieresti un culto, in base a quanto ricordi bene tutti i canti e i gesti mentre cerchi di scegliere le risposte giuste. È al 50% divertente e al 50% inquietante, e al 100% soddisfacente quando finalmente riesci a spegnere le luci del leader scettico della cultura. Connor Sheridan

Hai una domanda a cui vorresti che il team di GamesRadar rispondesse? Faccelo sapere Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *