PSVR su PS5 sarà disponibile solo tramite compatibilità con le versioni precedenti

Marta
Marta
PSVR

(Credito immagine: Sony)

Sony ha sottolineato che il supporto per PSVR non sarà nativo, ma sarà disponibile tramite Playstation 5funzionalità di compatibilità con le versioni precedenti.

Sony ha rilasciato una dichiarazione in UploadVR affermando che le versioni PS5 di Hitman 3 e No Man’s Sky non supporteranno PSVR e le cuffie non saranno in grado di riprodurre giochi per PS5. Invece, i giocatori dovranno usare la retrocompatibilità per giocare alle versioni PS4 di Hitman e No Man’s Sky in VR. “Non abbiamo annunciato titoli per PS5 per PSVR”, ha detto un rappresentante Sony.

C’era l’aspettativa tra i fan che la tanto attesa PS5 sarebbe stata in grado di integrare le funzionalità VR, soprattutto con il suo hardware avanzato. Questo annuncio preoccupa i controller, poiché è stato confermato che il Dualshock 4 e il controller Aim non sono in grado di supportare i giochi PS5.

Coloro che desiderano utilizzare PSVR sulla loro nuova PlayStation 5 ora devono assicurarsi di avere le versioni PS4 di Hitman 3 e No Man’s Sky. I piani di aggiornamento gratuiti saranno disponibili in entrambi questi giochi, consentendo ai giocatori di passare gratuitamente alla PS5 e portare con sé i dati salvati. Per Hitman 3, i giocatori dovranno acquistare il gioco digitalmente su PS4 per qualificarsi per l’aggiornamento, il che significa che non sarai idoneo se desideri eseguire l’aggiornamento da una copia fisica.

I giocatori avranno bisogno dell’adattatore per fotocamera ufficiale della PSVR e della vecchia videocamera PlayStation per poter utilizzare le proprie cuffie VR. Fortunatamente, Sony prevede di spedire l’adattatore gratuitamente ai possessori di PSVR un po ‘più vicino alla data di rilascio di PS5.

Da Spider-Man a Sackboy, dai un’occhiata a tutti i giochi di lancio per PS5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *