Perché le persone continuano a giocare a RuneScape

Marta
Marta

Il mese scorso, RuneScape ha ricevuto il più grande aggiornamento nella storia del gioco, l’espansione Dungeons of Daemonheim. Abbiamo contattato Adam Tuckwell, Head of Communications di Jagex e Mark Ogilvie, Lead Designer di RuneScape per avere un po ‘di storia del nonno del moderno MMO e per avere un’idea del perché è così popolare oggi.


Sopra: il nonno dei CMA è ancora in bilico. Scopri perché

Come è iniziato RuneScape

GR: Raccontaci un po ‘della storia di RuneScape

Tuckwell: Le origini di RuneScape sono in un primo MUD grafico scritto dal fondatore di Jagex Andrew Gower con suo fratello Paul. Andrew e Paul sono ancora fortemente coinvolti con RuneScape sia per gli aspetti tecnici che per i contenuti. La prima versione pubblica di RuneScape è stata rilasciata nel 2001 come gioco gratuito e la scelta dei membri è stata aggiunta poco dopo. Nel 2003, abbiamo lanciato la versione beta del gioco ora disponibile e rinominato la prima versione, RuneScape Classic. La versione attuale è stata revisionata graficamente nel 2008 e ha aggiunto un’opzione HD per i giocatori. La nostra ultima aggiunta è l’espansione Dungeons of Daemonheim, ma Mark ti dirà di più a riguardo!

Sopra: i MUD (Multi-User Dungeons) erano simili ai CMA basati su testo. Ti ricordi di aver effettuato l’accesso a questi tipi di giochi su sistemi bulletin board con il tuo vecchio modem?

GR: C’è qualche regione in cui RuneScape è più popolare? C’è qualcosa di interessante che puoi dirci sui dati demografici dei suoi giocatori?

Tuckwell: RuneScape ha milioni di giocatori in tutto il mondo, ma la maggior parte dei nostri giocatori ha sede negli Stati Uniti. RuneScape è il secondo MMO più grande negli Stati Uniti ed è molto popolare in altre parti del mondo di lingua inglese. RuneScape è disponibile anche in francese, tedesco e portoghese brasiliano.

Abbiamo una demografia dei giocatori molto diversificata, la maggior parte dei nostri giocatori ha tra i 13 ei 18 anni e solo l’8% dei nostri giocatori ha meno di 13 anni. Più di un terzo dei nostri giocatori ha 19 anni.

Sopra: “RuneScape è il secondo MMO più grande negli Stati Uniti …” dice Tuckwell

GR: Il mercato degli MMO free-to-play è esploso negli ultimi anni. Inoltre, i giochi di ruolo a turni basati su Facebook sembrano essere più popolari che mai. Come / perché RuneScape continua a prosperare? Cosa attira i giocatori nel mondo di RuneScape e cosa li tiene lì?

Tuckwell: L’accessibilità e il gioco di alta qualità sono fondamentali e teniamo sempre a mente quando consideriamo le opzioni per RuneScape e gli altri nostri giochi, questo ci assicura di rimanere competitivi ed è uno dei motivi per cui i giocatori sono attratti dai nostri giochi. C’è già così tanto da fare in RuneScape, ma aggiorniamo frequentemente il gioco che mantiene gli interessi dei giocatori e offre loro molte scelte su come vogliono giocare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *