Perché Alan Wake DLC è un ottimo download ma un pericoloso precedente

Marta
Marta

Ma in qualche modo ora riassume tutto ciò che non va nel DLC. E tutto ciò che aggiunge, in retrospettiva, è un po ‘un gioco del cuore (lo adoro). La verità è che, sia storicamente che in termini di progressione del gameplay, sembra parte del climax precedentemente mancante di un gioco precedentemente incompleto. E improvvisamente mi chiedo quanto sarebbe bello il gioco principale se non fosse per un episodio plug-in come parte del piano. Ho pensato più e più volte al potenziale abuso dei DLC e voglio sapere cosa ne pensi.

Avviso rapido però. Alcuni spoiler per il gioco principale e DLC in anticipo, ma niente di enorme.

Per prima cosa, e per quanto sto per brontolare, questa è probabilmente la cosa più importante che dovresti prendere da questo aspetto. Il segno è brillante. Riprendendo subito dopo la fine ambigua del gioco originale, segue Alan attraverso il mondo di incubi surreali e in continua evoluzione, in cambio del salvataggio di sua moglie Alice (presumibilmente). Concettualmente e in termini di azione è la cosa migliore che Alan Wake abbia mai fatto, soprattutto data la frequente crescita di questi concetti narrativi e psicologici nell’atto stesso.

Ho già trattato l’ingenuità di Alan Wake con la narrazione interattiva (fare clic qui per una valutazione approfondita della sua metafora metaforica del gameplay), finora dirò intellettualmente e visivamente che il gioco è stato più intelligente o più soddisfacente di quanto non sia mai stato The Sign.

Ma il problema è che avrebbe dovuto esserlo. Perché mentre Resi 5-style, pay-to-unlock-stuff-you-già-pagato-per-il-maledetto-disco-case-mug tipo non è sicuramente un cinico cinico, la verità del la questione è che dovrebbe essere uno dei capitoli climatici del gioco originale. E non sono molto contento di averlo pagato qui. Il costo aggiuntivo non è una delle principali preoccupazioni per me. Sto parlando della mancanza di impatto di questo capitolo precedente che ha notevolmente influenzato la tranquillità e l’integrità dei giochi principali. Come ora penso che abbia fatto.

Sopra: le cose curative diventano piene e più fredde nel segnale. È una grande progressione

Nonostante tutto il mio amore per la narrazione intelligente di Alan Wake, l’atmosfera compatta e l’azione accessibile ma innovativa, il gioco ha problemi di imballaggio. Niente di rivoluzionario in alcun modo, ma tira avanti con la stessa marcia per un po ‘, senza evolversi in termini di gameplay nel periodo prima del suo apice. E mentre personalmente ho amato l’ambigua discrepanza della storia, l’accumulo sembrava un po ‘traballante, introducendo nuovi grandi temi e idee (sia il gameplay che la narrazione) che non hanno avuto abbastanza tempo per crescere prima della fine. In effetti, una di queste è una delle cose più fredde di Alan Wake e si dice che sia una caratteristica chiave del DLC.

Quella parte alla fine, quando il mondo del gioco e il mondo immaginario di Alan iniziano a sfocarsi. Il punto in cui cose e concetti sono visti come parole scritte che fluttuano nell’aria, e devono essere presi sul serio con un’esplosione di fiaccole mentre manipola questa realtà semi-narrativa di sua spontanea volontà. Intelligente, non è vero? Ma non ti è sembrato un classico colpo di scena della terza azione che sarebbe diventato una parte importante dei capitoli sul clima del gioco? E non sembrava un po ‘strano, proprio come ci è stato insegnato come funzionava, e quando abbiamo iniziato a immaginare le maggiori possibilità che avrebbe potuto avere, è iniziata la fine e se ne sono andati tutti senza esplorare? È stato come ottenere l’hookshot in Zelda, affrontare una buca e poi vedere i titoli di coda scorrere. Oppure puoi avere la vera forma della scivolosa e staccabile Las Plagas introdotta in Resident Evil 4 appena prima del boss finale.

Sopra: divertiti e puoi accoppiarti. Gannon si presenta tra tre minuti. Bello?

E che tu ci creda o no, il segno è costruito interamente attorno a questo argomento. Non fraintendermi, è fantastico. Viene utilizzato per aprire il gameplay e la narrazione a nuovi livelli di creatività e immaginazione che non si vedono da nessuna parte nel gioco originale. Ma questo è il problema. Mentre giocare attraverso la barriera del segnale è un divertimento incredibile su nuove idee che non sono sulla percentuale e sui set di azioni fantasiose (niente spoiler, ma una sezione in cui l’aperta campagna è ombrosa e molte parole è un genio del confine), la ricchezza dell’esplorazione Il concetto ottiene una breve apparizione alla fine del disco principale che è meno simile a un climax intelligente e più simile a una contrazione artificiale come risultato dell’effettiva azione finale del gioco.

Resta da vedere come il prossimo DLC continuerà con le cose (The Signal ti lascerà con ancora più domande, e ne sono perfettamente soddisfatto), ma per ora metterò i soldi sui due capitoli extra essendo fatti insieme fanno una vera azione finale, almeno in termini di evoluzione del gameplay se non una soluzione di trama. Per quanto sia entusiasta di questo dopo aver giocato a The Signal, non posso fare a meno di pensare a quanto sarebbe stato più forte il problema originale se fosse stato aggiunto un ritmo veloce, con un po ‘meno di riempimento verso la fine, e tutto il resto si sono attaccati a questa roba come una vera soddisfazione che è stata davvero appagante. Sono pronto a scommettere che i punteggi complessivi delle recensioni sarebbero più alti.

Quindi la domanda è: la tendenza all’espansione dei giochi sta davvero danneggiando il design di quei giochi stessi? L’espansione dell’aggiunta di contenuti ai giochi sta davvero aggiungendo valore come previsto o sta solo indebolendo il prodotto iniziale per diffondere quel valore? Personalmente, sono più interessato a DLC come Alan Wake, che espande davvero l’esperienza di base piuttosto che aggiungere semplicemente alcune missioni secondarie e scene rovinate. Ma mantenere un equilibrio è pericoloso e gli sviluppatori e gli editori devono stare molto attenti, a meno che non vogliano un altro stato di armatura per cavalli.

Come ti senti a riguardo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *