Paper Mario: Sticker Star – 10 cose che devi sapere entro la prima ora

Marta
Marta

Scopri il tuo album di figurine!

Molti di loro stanno guardando la grande uscita di Nintendos il 18 novembre su Wii U, ma tre giorni prima, l’editore rilascia il più grande gioco 3DS dell’autunno, Paper Mario: Sticker Star. Recentemente siamo andati di pari passo con una versione quasi finale del gioco, giocando le prime fasi nell’avventura piatta (e in qualche modo in 3D). Alcune delle nuove funzionalità della serie in Sticker Star ci hanno già sorpreso durante il nostro breve periodo con esso. Le modifiche avranno come

Non perde tempo

Nei precedenti titoli di Mario Paper – e nei giochi di ruolo in generale – la storia potrebbe richiedere un’ora o più per iniziare davvero. Ma solo la storia di Sticker Stars si svolge in pochi minuti. Il gioco inizia con Bowser che interferisce con Sticker Fest, rubando il potere della Sticker Comet, rapendo la Principessa Peach e poi facendo un pasticcio nel Regno dei Funghi. Dato che siamo entrati nel gioco supponendo che Bowser avrebbe rapito Peach, è stato un bel gioco tagliarlo all’inseguimento. Più avanti nel gioco, abbiamo notato una simile ottimizzazione della storia.

La colonna sonora è già fantastica

Quando abbiamo giocato per la prima volta, abbiamo avuto problemi a lasciare il menu di avvio, ma non a causa di problemi tecnici. Ci siamo appena innamorati della musica jazz per la schermata del titolo, tanto che l’abbiamo ascoltata per cinque minuti buoni prima di iniziare il gioco. Una volta avviato il gioco vero e proprio, è stato fantastico sentire che la qualità della colonna sonora è stata mantenuta nelle prime fasi. Sticker Star è sulla buona strada per continuare la tradizione secondo cui i giochi di ruolo di Mario hanno musica eccellente.

Kersti è il tuo unico amico

Questo può sembrare negativo per i fan di lunga data, ma Sticker Star fa presto una grande svolta nella tradizione. I giochi di Mario Paper su N64 e GameCube includevano Mario con un folto gruppo di compagni che lo aiutavano sul campo e in battaglia. Questa volta Mario sembra limitato agli amici dello spiritoso folletto degli adesivi Kersti. Oltre a questo, questa è un’avventura RPG solista per l’idraulico.

È meno di un gioco di ruolo di quanto ti aspetteresti

Mario non ha mai seguito la norma nei suoi giochi di ruolo, sia che stesse esplorando con una piattaforma precisa o con un controllo più diretto del combattimento a turni. E Sticker Star volta le spalle alle convenzioni di genere più dei suoi predecessori. Non ci sono punti esperienza, aumenti di livello standard o una mappa del mondo tradizionale. Il gioco infrange le regole principali con il suo intenso combattimento di adesivi. Una cosa importante che si sa è …

Faresti meglio a conservare i tuoi adesivi

Come suggerisce il titolo, questa avventura di Mario è pazza di adesivi, con vari adesivi intonacati in tutto il mondo. Dovresti esercitarti a catturare ogni adesivo che vedi, perché non puoi attaccare senza di loro. Ogni adesivo che raccogli viene inserito nel tuo album degli adesivi e in seguito verrà chiamato dentro e fuori dal combattimento. Ogni movimento di combattimento utilizza un adesivo diverso di qualità diversa e gli adesivi scompaiono dopo un singolo utilizzo. L’idea di usare MP o stamina per il movimento è svanita; hai un adesivo o no. Sembra abbastanza semplice, ma …

Non dare per scontato che la lotta sia così semplice

Senza un compagno di squadra che ti supporti, senza punti esperienza e senza MP di cui preoccuparti, il combattimento sembra semplice, forse anche troppo facile. Dopo più di una dozzina di combattimenti, le cose sono diventate molto più complicate grazie alla nostra collezione di adesivi sempre più piccoli. Ci sono rimasti adesivi troppo belli per essere usati su Goomba popolari o non abbastanza resistenti per finire il lavoro. Stavamo pianificando i combattimenti che hanno affrontato così come i nemici di fronte a noi. Il caso ci ha fatto prendere le battaglie casuali molto più seriamente di prima.

Bowser Jr. è un vero idiota.

Per la sua prima apparizione degna di nota nel gioco di ruolo di Mario, Bowser Jr. è il solito unico. È bello vedere che la tua personalità non cambia nessun cambiamento nel tuo appartamento. Sta cercando adesivi rari per il Regno dei Funghi, seguendo come al solito Marios, anche se ora ha la stessa forza degli adesivi di suo padre. Mostra la sua nuova forza diffondendo il mondo e strappando un ponte da terra, trasformandolo in un adesivo e poi piegandolo. Come lo affronteremo?

Potere della carta

Il nuovo amico loquace di Marios Kersti è utile per qualcosa di più della semplice conversazione. Può capovolgere la realtà usando il potere della carta. Premendo il pulsante Y si ferma il tempo e si riporta la fotocamera a una versione piatta del mondo. Da qui, Mario può raccogliere adesivi speciali dalla sua collezione e aggiungerli al mondo per raggiungere gli obiettivi. È un nuovo fantastico potere che porta il tema della serie di articoli a nuovi livelli.

I livelli sono più piccoli di quanto ti aspetteresti

Invece del vasto mondo della maggior parte dei giochi di ruolo, Sticker Star è davvero un’avventura segmentata, ma in un modo che i fan di Mario conosceranno. C’è un mondo specifico, ma sono divisi in livelli più piccoli, come 1-1, 1-2 e così via. L’1-1 e l’1-2 sono stati piuttosto brevi, impiegando dai 10 ai 15 minuti prima di raggiungere l’obiettivo della tappa. Non stiamo esplorando più di una volta e questo accorciamento dei passaggi probabilmente renderà la serie più adatta alla portabilità. Ai fan della serie potrebbe non piacere all’inizio, ma almeno il cambiamento si adatta allo stile di Marios.

Forse potenziamenti più classici lungo la strada

Verso la fine del nostro tempo con il gioco, abbiamo avuto Fire Flowers e Ice Flowers, che lo hanno cambiato rispettivamente in Mario Fire e Mario Fire. Se succede qualcosa dallo schermo anteriore, non è la fine delle iconiche trasformazioni di Mario in Sticker Star. Sullo schermo anteriore abbiamo visto i power-up che assomigliavano molto ai power-up di Mario Rana e Kuribos Shoe di Super Mario Bros. 3. Quanto è profondo Sticker Star con i suoi movimenti speciali?

Tocca i tuoi adesivi

Ci siamo divertiti molto con l’inizio del gioco, ma non avremo la recensione completa del gioco fino al mese prossimo, probabilmente intorno alla data di uscita negli Stati Uniti, il 15 novembre. Finora, ci piacerebbe che ce lo dicessi al momento sei interessato al gioco. Ditecelo nei commenti!

E se stai cercando ulteriori informazioni su Marios e sui giochi portatili, dai un’occhiata al nostro elenco dei 12 giochi portatili per le vacanze più importanti del 2012 e una raccolta delle più grandi battaglie combattute da Mario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *