Ottimizza la tua TV per l’episodio 3 di Game of Thrones – Battle of Winterfell

Marta
Marta
Ottimizzazione della TV per l'episodio 3 di Game of Thrones - Battle of Winterfell

Quindi vuoi guardare l’episodio 8 della stagione 3 di Game of Thrones nel miglior modo possibile? Forse sei reindirizzato per assicurarti di prendere tutto, o forse vuoi solo vederlo per la prima volta e hai sentito L’INTERA INTERNET lamentarsi di quanto sia buio e nebbioso l’intero episodio. Ti ascoltiamo e devi trovare un modo per rendere la tua immagine TV più luminosa e chiara per l’episodio di Game of Thrones, è meglio non uscire e spendere $ / £ 1000 su una nuova TV OLED (anche se opzionale, questo è certo ).

Testiamo molti televisori su GamesRadar + e se non sei abbastanza fortunato da avere uno dei migliori televisori da gioco (che di solito sono i migliori televisori e film), potrebbe essere difficile sul tuo schermo presentare la rappresentazione più chiara dell’episodio e con ogni probabilità ti lascio con qualcosa nell’oscurità – letteralmente e metaforicamente. Ma abbiamo una manciata di suggerimenti utili per ripulire le cose, letteralmente. Dai un’occhiata ai seguenti consigli su come ottimizzare la tua TV per la battaglia di Grande Inverno. Purtroppo, non si tratta solo di aumentare la luminosità, perché il combattimento è anche piuttosto nebbioso, il che pone esigenze diverse al tuo pannello. La vita è raramente facile, come scopre l’intero team di Thrones, ma ecco come migliorare un po ‘la tua testa. Giusto avvertimento, ci sono pochissimi spoiler qui per l’illuminazione e alcuni effetti usati nell’episodio.

1. Controlla il tuo stream o feed TV

Puoi avere la migliore TV del mondo, ma se il tuo feed è di bassa qualità, c’è solo quello che puoi fare. Se ti trovi negli Stati Uniti, il file HBO Now lo streaming va bene sulla maggior parte della qualità, poiché puoi ottenere Winterfell Battle a 1080p. Allo stesso modo, puoi ottenere segnali via cavo a 4K, a seconda del tuo provider, che in realtà è la soluzione migliore. Nel Regno Unito, le opzioni sono molto limitate. Hai Sky Atlantic e puoi goderti Thrones in HD o dovrai sopportare lo streaming 720p ormai datato che offre NowTV. Ci sono altre opzioni in tutto il mondo, con fornitori di servizi che offrono streaming 1080p, ma dovrai farlo VPN per accedervi a meno che tu non viva in quel paese. In caso di dubbi sulla qualità del tuo streaming, la maggior parte dei televisori 4K mostrerà la risoluzione che stanno visualizzando da qualsiasi fonte in arrivo, quindi interrompi lo streaming e controlla il menu delle immagini.

2. Controlla la tua modalità immagine

La configurazione è piuttosto semplice, soprattutto se non vuoi modificare troppe impostazioni. Molti televisori 4K hanno modalità immagine predefinite e, nella stragrande maggioranza dei casi, la modalità Cinema / Film di cui hai bisogno è attiva, poiché bilancia tutto per film e TV. Se stai utilizzando la modalità di gioco, la migliore per i giochi, assicurati di passare alla modalità film per Game of Thrones. Non avrai bisogno delle migliori frequenze di aggiornamento e delle funzioni di attenuazione del movimento nella maggior parte delle modalità di gioco: hai bisogno di chiarezza e contrasto. Quando guardi le impostazioni di base, controlla davvero che la tua TV sia riprodotta alla massima risoluzione per la sorgente. La maggior parte dei televisori 4K cambia automaticamente l’immagine per ottenere la massima risoluzione, ma alcuni più vecchi no. Alla fine, la maggior parte dei televisori offre un suggerimento o un tipo di colore per ciascuna modalità, solitamente chiamata “Freddo” o “Caldo” ecc. Di solito troviamo che le impostazioni “Caldo” sono migliori per spettacoli più scuri come questo, perché scelgono la luce un po ‘più facilmente e rendono i personaggi più naturali.

3. Correggi i livelli di nero sulla TV

Poiché la battaglia di Grande Inverno utilizza due diversi stili di illuminazione, è difficile correggere un’immagine per entrambi. Certo, potresti riattivare la luminosità come una soluzione rapida per alcune delle scene di combattimento più oscure, ma renderai i personaggi quasi invisibili nella nebbia gelida e nebbiosa che scende. Il modo più sicuro per far sembrare buone entrambe le cose è regolare i livelli di nero per renderli il più profondi possibile. Ogni TV è diversa, ma per la maggior parte ci sono alcuni trucchi indigeni che ti aiutano in questo. Inoltre, per aiutarti a vedere i risultati, ti consigliamo di riprodurre un film con le barre dello schermo panoramico in alto e in basso per aiutarti a vedere come appare un’immagine nera pura.

Innanzitutto, disattiva qualsiasi modalità di miglioramento HDR artificiale, qualsiasi cosa tenti di imitare un segnale HDR da una sorgente non HDR. Questi metodi possono essere convenienti, ma rafforzano i colori a favore dei neri, che possono lavare l’ombra più in profondità. In secondo luogo, puoi regolare un po ‘il contrasto, anche se non esageri, o le scene appariranno strane con il colore reale e non stai davvero acquistando alcuna fedeltà del livello del nero qui. Consigliamo inoltre di disattivare cose come le modalità Contrasto dinamico e Tono nero, poiché entrambe ridurranno i dati effettivi nelle aree scure.

Se hai una TV con un dimmer a piena risoluzione, assicurati che sia attiva come dovrebbe essere: la maggior parte delle TV lo fa automaticamente. Se la tua TV ha un’opzione di attenuazione locale e non è completamente modificata, puoi provare questo. Non sorprenderti, però, se rende tutto un po ‘più scuro, perché l’azione nella Battaglia di Grande Inverno è così frenetica, lascerà la maggior parte dei televisori a LED con un bordo che va all’indietro, per attenuare l’intera immagine. Se hai un pannello più veloce, come Sony o Panasonic, l’ammorbidimento locale può aiutarti ad approfondire i tuoi neri senza perdere la luminosità di altri colori, quindi vale la pena esplorarlo.

4. Massimizza la tua retroilluminazione

Quando hai acquistato la TV per la prima volta, potresti aver fatto un piccolo pasticcio con le impostazioni e ridotto la retroilluminazione (o averla lasciata alle impostazioni standard). Per questo episodio, devi pompare la retroilluminazione della tua TV 4K il più in alto possibile, in quanto ciò determinerà quanto è veramente luminosa la tua immagine. Pensala come una lampadina con un interruttore dimmer: vuoi accenderla il più intensamente possibile, per aumentare i colori e i neri sullo schermo, quindi devi averlo al massimo. Tieni presente, tuttavia, che utilizzerai più energia per massimizzare la retroilluminazione, quindi cambiala normalmente quando guardi la battaglia di Grande Inverno.

5. Modificare solo la luminosità e il colore

Potresti pensare, sì, se vuoi rendere una scena più luminosa, dovresti aumentare la luminosità. Potrebbe funzionare per scene oscure in programmi SD come X-Files quando le opzioni di personalizzazione HDR e nero non erano una cosa, ma è meglio lasciarlo stare qui. Di nuovo, se fai un pasticcio con la luminosità perderai profondità con i neri e li trasformerai in grigi. Il che aiuterà a evidenziare i colori non neri, ma qui le sequenze di nebbia saranno quasi insormontabili. Allo stesso modo, non ha senso regolare i colori perché ciò non influirà sui livelli di nero: renderà solo le sorgenti luminose naturalmente vivide.

6. Applicare luce esterna e abbagliamento

Questo può sembrare ovvio, ma se non sei abbastanza fortunato da avere una TV con tecnologia antiriflesso incorporata, come il filtro antiriflesso di Samsung, troverai difficile vedere una scena buia con una lampada o un soggiorno luce della stanza. riflettendo sullo schermo. I televisori hanno pannelli di vetro, il vetro riflette la luce e il colore migliore per riflettere la luce è il nero. Più nero hai sullo schermo, più è probabile che tu veda il riflesso invece di ciò che viene effettivamente mostrato nell’immagine. Spegni tutte le luci per questo, tira fuori le tende e, se sei davvero preoccupato per i riflessi, puoi persino posizionare gli oggetti vicino allo schermo per bloccare la luce dal lato della TV.

7. Esaltatori di movimento artificiale: accesi o spenti?

Molti televisori moderni offrono ingranditori di movimento artificiali, per tenere traccia dell’immagine che vedi, che inseriscono fotogrammi extra tra quelli forniti dalla sorgente. È TruMotion su TV LG, Motion Plus su Samsung, ecc. E questo varia davvero in base alla TV e alla fonte, quindi non possiamo consigliare una coperta che dovrebbe essere accesa o spenta. Tuttavia, potresti scoprire che gli ottimizzatori di movimento funzionano bene con immagini di qualità inferiore, aiutandoti a ottenere maggiore chiarezza sull’azione caotica ambientata nelle scene più buie, poiché l’azione sarà più fluida. Non ti aiuterà a ottenere una definizione migliore, ma ti aiuterà a seguire ciò che sta accadendo. Tuttavia, se stai trasmettendo in streaming a 1080p o superiore, dovresti probabilmente disattivare i potenziatori di movimento, poiché ti daranno un effetto “soap opera” e renderanno l’azione artificiale.

8. Considera un pannello OLED o QLED

Senti, forse volevi solo aggiornare la tua TV e hai solo bisogno di scuse. Se sai che puoi ottenere Game of Thrones come streaming Full HD o 4K e hai il budget per una nuova TV, quindi per amore di Dio, acquista un LG OLED o Samsung QLED. Gli OLED renderanno le persone più profonde ed è molto adatto per Battle of Winterfell, ma QLED renderà i neri quasi altrettanto profondi, ma aumenterà la vividezza dei colori, senza perdere fedeltà o contrasto. I televisori sono il meglio che puoi ottenere per film, giochi e programmi TV e stanno rapidamente diventando più convenienti.

Le nostre scelte principali sono il Samsung Q9FN (modello di punta del 2018 e ora conveniente) e i televisori OLED della serie LG E8, che ora sono i televisori di fascia alta dello scorso anno che hanno un prezzo ridotto. Adesso puoi Samsung Q9FN da 65 pollici per $ 2999 a Walmart (ahi, mare) risparmiando $ 1400, o il LG OLED E8 da 55 pollici per $ 2500 a Walmart. Nel Regno Unito, il Samsung Q9 per £ 2200, e il LG OLED a £ 1800.

Per qualcosa di più conveniente, il QLED più economico è il Q6F a $ 1145, anche in una grande dimensione di 65 pollici, a Walmart. Nel frattempo il relativamente economico L’LG OLED B8 da $ 1600 è da 55 pollici a Walmart. Ahi, sì, di nuovo. L’IS Samsung Q6 per £ 969 e il LG OLED a £ 1140. Questi prezzi rimarranno, ma la qualità è suprema e probabilmente dureranno per gli anni a venire.

Alcuni negozi online ci danno un piccolo taglio se acquisti qualcosa tramite uno dei nostri link. Leggi il nostro politica di affiliazione per maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *