Obsidian abbassa le sue ambizioni mentre fa il suo debutto su Xbox con Grounded

Marta
Marta

(Credito immagine: Obsidian / Xbox Game Studios)

E se facessimo un gioco in cui cadi piccolo come una formica? “Come gli dice Roby Atadero, questa domanda è la forza trainante dell’ultimo esperimento di Obsidian Entertainment. Il programmatore noterà presto che il concetto è nato nel 2018, prima che Microsoft fosse acquisita e quando il team ha iniziato a concludere Pillars Of Eternity 2: Deadfire. È semplicemente nato da quello. “Non appena Deadfire ha iniziato a rilassarsi, abbiamo avuto una sessione di brainstorming e la domanda è stata posta: ‘Se avessimo fatto un gioco di sopravvivenza, cosa avremmo fatto? ‘”

La risposta è creare un gioco su una scala diversa. L’ambito di Grounded è stato più piccolo di molte delle uscite di Obsidian negli ultimi dieci anni ed è stato creato da un team di 14 persone proprio come il resto dello studio ha lavorato per realizzare The Outer Worlds. La sua tempistica di sviluppo è più breve della norma, uscendo dall’incubazione e nelle mani dei giocatori di X019 per la sua presentazione in poco più di un anno. Non è un gioco di ruolo e non è costruito su una base di scelta ed esplorazione: Grounded è un gioco di Obsidian, ma è diverso da qualsiasi cosa tu abbia visto prima dallo studio.

Questo è chiaro dal momento in cui mettiamo le mani su una build iniziale del gioco, che è meglio descritta come un’indicazione di ciò che ci riserva il futuro più di ogni altra cosa. È un gioco di sopravvivenza cooperativo, ruvido ai margini, con le sue influenze più evidenti che fanno gran parte del lavoro pesante. Per dirla semplicemente, Grounded è ciò che ottieni quando Honey, I Shrunk The Kids si scontra con i sistemi di sopravvivenza Rust e Don’t Starve, in un’era in cui Fortnite è in supremo dominio.

Restringendo la visione

(Credito immagine: Obsidian / Xbox Game Studios)

Indubbiamente, è una forte confluenza di idee, anche se Obsidian ha ancora molta strada da fare. Il terreno riduce te e tre amici alle dimensioni di formiche. È un cortile letterario per una vita utilizzabile, dove tutti i tipi di insetti e rischi ambientali sono potenziali nemici. Con il passare del tempo, sta a te e ai tuoi amici trovare e raccogliere risorse, aggiornare il tuo equipaggiamento e costruire una solida base attraverso semplici menu, quindi difenderlo da ondate di insetti antagonisti.

È divertente, anche se è un po ‘basilare nel suo stato attuale. L’ambiente ti attira facilmente con l’inevitabile interesse per le piccole cose. I sistemi di sopravvivenza sono intrecciati in modo semplice e familiare, con Grounded che si sente più cooperativo e meno contraddittorio rispetto a qualsiasi gioco direttamente comparabile. Detto questo, la capacità di inviare un bastone affilato attraverso un compagno di squadra – solo perché stanno per costruire una scala di fronte all’unico ingresso alla base – sarà sicuramente apprezzata, anche se Obsidian non deve necessariamente essere aspettato. . “Il nostro obiettivo è costruire un’esperienza di sopravvivenza cooperativa di base”, spiega Atadero mentre esploriamo i pregiudizi PvP. “Voglio dire, se odi i tuoi amici, puoi lanciargli contro tutto quello che vuoi.” Non devi dircelo due volte.

“Era qualcosa che stavamo cercando di fare da un po ‘; pensavamo che questa idea fosse così divertente che non potevamo dirla. Poiché è un grande studio, ci permette di avere più team e provarlo. – tutto quello che dovevamo fare era provarlo “, ci dice Atadero, spiegando che Microsoft ha solo ispirato l’esperimento. “Abbiamo iniziato questo progetto prima dell’acquisizione di Microsoft, quindi avevamo già fissato la nostra tempistica. Quando Microsoft è entrata a far parte del team, ha visto quello che stavamo facendo e ha detto:” Ci piace! Fare quello che stai facendo “”.

Ed è quello che sta facendo Obsidian, lentamente e con sicurezza. Lo studio sta pianificando un lancio su Xbox Game Pass, Xbox Game Pass PC, Steam Early Access Game Preview su Xbox a luglio e, nel frattempo, Obsidian sta esortando il pubblico a partecipare al gioco in ogni fase del processo. “In primavera lanceremo un’anteprima di gioco. A quel punto, vogliamo che finiscano regolarmente gli aggiornamenti delle funzionalità, gli aggiornamenti dell’area, le creature e la creazione di nuovi oggetti. E vogliamo espandere la storia.

Non appena ci accorgeremo, quando avremo completato un intero arco narrativo, passeremo al lancio della 1.0 “, dice Atadero. Stiamo sfruttando la nostra esperienza in Obsidian e stiamo cercando di capire quali elementi possiamo inserire nel genere di sopravvivenza in modo che il DNA di Obsidian sia ancora Radicato. ”

Iscriviti solo a Edge Magazine $ 9 per tre edizioni digitali e mostra il tuo sostegno per il giornalismo di lunga durata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *