“Not as Sully” – Il regista del film Uncharted rivela se Bryan Cranston sarà nell’adattamento insieme a Tom Holland

Marta
Marta

(Credito immagine: Getty Images)

Pochi giochi sono cinematografici come Uncharted. Un acclamato franchise cinematografico nel quadrilatero, che segue le avventure dell’esploratore Nathan Drake, ha tutte le qualità, con scene tagliate mozzafiato, scene esplosive e un personaggio a doppia croce. Non c’è da stupirsi, quindi, che Sony stia andando avanti con un film Uncharted.

Al momento ci sono poche informazioni disponibili sul prossimo adattamento; sappiamo che Tom Holland è stato scelto per il ruolo di un giovane Drake e che Dan Trachtenberg, regista di 10 Cloverfield Lane, dirige. Si applica anche la data di rilascio del 18 dicembre 2020.

Recentemente sono circolate notizie secondo cui Bryan Cranston è stato scelto per il film. Sebbene non sia stato confermato dalla Sony, i fan del potenziale cast dell’attore di Breaking Bad stanno ipotizzando che potrebbe interpretare Sully – il mentore e padre di Nathan – nel film Uncharted.

In un’intervista esclusiva, Trachtenberg ha parlato con Connor Sheridan di GamesRadar del presunto casting.

“Non come Sully, nessuna di quelle cose di Sully si trova in …”, disse prima di fermarsi. “Bryan Cranston è fantastico, potrebbe essere carino. Ma non siamo ancora arrivati ​​a questo. E tutta quella roba è basata su una bozza più vecchia e più vecchia … In realtà, onestamente, penso che ci fosse sempre una voce Ci sono voci sull’argomento di Sully basate su cose vecchie.

Per quanto riguarda Trachtenberg, “al momento non ci sono piani su chi interpreterà Sully.

“Intendo, [Sully]è nel film, ovviamente, ma non abbiamo avviato alcun colloquio di casting con me in carica “, ha detto.” Per non parlare del fatto che una qualsiasi di quelle idee che circolano potrebbe essere interessante, ma non siamo ancora così coinvolti. “

Quindi, anche se Cranston non interpreterà Sully, c’è un’implicazione che l’attore possa interpretare qualcun altro insieme. Forse il cattivo del film?

Trachtenberg ha anche parlato con GamesRadar del casting di Tom Holland nei panni del giovane Nathan Drake, dicendo che l’idea sembrava un “modo davvero intelligente”. Ha anche discusso di un ritorno all’universo cinematografico di Cloverfield, rivelando che sono state lanciate alcune idee “divertenti” per una sequenza “radicalmente diversa” da 10 Cloverfield Lane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *