Non ho mai giocato ad Halo, qual è il posto migliore per iniziare?

Marta
Marta

I videogiochi hanno la loro parte di franchise lunghi e tempestosi. Ma intorno alla settima o all’ottava sequenza, può essere difficile per i nuovi arrivati ​​capire da dove cominciare. Queste indicazioni ti indicheranno la giusta direzione, e chi lo sa? Forse hai un nuovo preferito!

La serie Halo trabocca di gergo e espressioni colloquiali sci-fi che possono confondere anche i giocatori più esperti. Con sette voci nel mainstream, oltre a un sottoprodotto RTS e due giochi per dispositivi mobili, Jumping Into è un franchise terribile. Quindi, sia che tu abbia mai giocato a un gioco di Halo o che tu voglia semplicemente aumentare la differenza tra Prometheans e Precursors, siamo qui per aiutarti. Allora da dove dovresti iniziare?

Halo 4. Lascia che ti dica perché:

La lotta è finita. Molti tumulti di Master Chief (che è il grande uomo in un esercito verde sulla copertina di quasi tutti i giochi di Halo) sono stati fatti per porre fine alla lotta contro The Covenant, un’orda aliena che è orribilmente incline a distruggere l’umanità. Quella guerra era al centro di Halo 1 fino a Halo 3, così come il prequel, Halo: Reach, e il sottoprodotto dell’RTS, Halo Wars. È finito ora. Mentre una fazione nota come Remnant of the Covenant lavora nelle profondità dello spazio, il grande conflitto inizia quando inizia Halo 4. I Ribelli fecero saltare in aria la Morte Nera e uccisero l’Imperatore in Return of the Jedi.

Questo è un gioco in cui ti senti più connesso a Chief. Chief non è un protagonista completamente silenzioso, ma non è nemmeno noto per essere super loquace. Questo cambia in Halo 4. All’inizio di questo gioco, si è appena svegliato dal crio-sonno dopo essersi spostato nello spazio per quattro anni e mezzo, il che significa che ha alcune domande, proprio come te. Qual è quella strana struttura che ci aspetta? Chi c’è nei fumetti? È probabile che tu e il preside desideriate sapere le stesse cose e, poiché il capo finalmente esprime alcuni sentimenti, sembra che vi stiate imbarcando in questo viaggio insieme.

343 Industries è il primo vero gioco di Halo. Ok, quindi tecnicamente Halo 4 non è il primo gioco Halo dell’attuale sviluppatore della serie 343 Industries – quell’onore appartiene ad Halo: Anniversary, una rielaborazione dell’originale Halo: Combat Evolved. Halo 4, tuttavia, è il primo titolo originale in studio, rendendolo il primo della serie in cui potresti sentire una visione creativa diversa alla guida dei suoi progetti. È in parte a causa di questo cambio di mano che Chief si sente come una persona diversa in Halo 4 rispetto alle sue precedenti apparizioni, e perché il suo rapporto con il compagno Cortana è più profondo.

Metterà alla prova le tue abilità in un modo che solo Halo fa. Ci sono molte cose conosciute nella serie Halo, ma tre si distinguono: vari nemici con IA reattiva, un mix di battaglie a piedi e con veicoli e una struttura simile a un sandbox in base al suo level design. Non solo tutti questi attributi si trovano in Halo 4, ma li amplia. Un nuovo tipo di nemico pone nuove sfide tattiche, il veicolo Mantis è un’esplosione e non solo molte aree offrono percorsi di attacco multipli, ma il “oh merda, ho finito i proiettili per questa pistola, devo solo fare con qualunque cosa i miei nemici rilasciano “mentalità presente sin dal primo Halo è intatta. Potresti discutere se il multiplayer di Halo 4 è in linea con l’eredità della serie o meno, ma la campagna aggiunge solo ciò che un gioco di Halo sembra Halo.

Quindi hai deciso di seguire il mio consiglio e di dare un’occhiata ad Halo 4 .. Qual è il prossimo? Ebbene, se ti innamori immediatamente di questo Universo e dei suoi abitanti, il tuo prossimo acquisto potrebbe non essere un gioco; Halo fiction include fumetti, racconti, romanzi, film, cortometraggi animati e persino un podcast.

Se vuoi ottenere il massimo dalle previsioni di The Forerunners e The Reclaimer (che è ciò che cambia la storia di Halo 4 e 343 per la maggior parte), lo consiglio vivamente The Forerunner Saga dei romanzi di Greg Bear, a partire da Cryptum. Se vuoi saperne di più sull’uomo enigmatico chiamato Master Chief, dai un’occhiata The Fall of Reach di Eric Nylund. Ma se vuoi anche mettere il dito sul grilletto e il pollice sui pulsanti, ci sono molti altri giochi Halo di qualità con cui divertirti.

Cos’altro giocare: Halo: Reach o Halo: Fight Evolution. Il primo di loro sembrerà il più simile ad Halo 4 in termini di meccanica grezza, e la sua campagna è davvero chiara dall’inizio alla fine. Uno svantaggio: non imparerai molto su Master Chief, Cortana o altri giocatori chiave nella versione 343 di Halo, poiché questo è un precursore dell’originale Halo del 2001. Se pensi di poter tornare indietro di 14 per gestirlo. anni sia nella grafica che nei controlli, non c’è ancora niente come Halo: Combat Evolution. E per fortuna ci sono molti modi per giocarci. Che tu abbia una copia originale in esecuzione sulla prima Xbox, Halo: Anniversary su Xbox 360 o come parte della Master Collection per Xbox One, questo è l’inizio dell’avvio e da non perdere.

Cosa saltare: Halo Wars, Spartan Strike e Spartan Attack. Halo Wars racconta una storia davvero interessante e mostra quanto possa essere brutale la Guerra dei Covenant Umani, ma è anche un RTS progettato per una console, il che lo rende poco divertente da giocare. Spartan Strike e Spartan Attack, tuttavia, sono completamente irresponsabili. Va bene giocare se hai bisogno di ammazzare il tempo aspettando alla fermata dell’autobus, ma non è qualcosa che dovresti fare di tutto per provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *