Netflix Witcher Series: una guida per le persone e i luoghi chiave

Marta
Marta

(Credito immagine: Netflix)

Mentre ti siedi per guardare la serie Netflix di The Witcher, potrebbe valere la pena ripensare al tuo primo contatto con Game of Thrones. A meno che tu non abbia già una buona conoscenza pratica dei romanzi di George RR Martin, affrontare il bombardamento implacabile di Stark, Targaryens, Baratheons, Lannister, Snows, Littlefingers e Drogos è il tipo di sovraccarico che può far arrabbiare un osservatore. Getta in tutti quei luoghi sconosciuti – Winterfell, King Landing, the Wall, Essos, con molti altri da seguire poco dopo – e ti troverai di fronte a una mostra che potrebbe aver bisogno di prendere appunti sul serio prima di poter davvero rimanere bloccato.

Fortunatamente, i titoli di testa di Game of Thrones hanno fornito una mappa per aiutarti a orientarti verso Westeros. Sfortunatamente con la serie Netflix di The Witcher, non è così facile. Con una cronologia di salti di timeline che attraversano il cosiddetto continente, vieni immediatamente catapultato in uno strano nuovo mondo in cui ci sono strani volti, paesi e creature. Quindi, per aiutarti a distinguere il tuo Rivia dal tuo Nifgaard, il tuo Cintra dal tuo Blaviken, GamesRadar + ha messo insieme questa pratica guida dei luoghi più importanti dello spettacolo, insieme ai principali attori che li chiamano a casa. Abbiamo parlato un po ‘delle razze non umane nello spettacolo.

Ma prima, ATTENZIONE SPOILER! Ecco enormi spoiler per ciascuno degli otto episodi della serie Netflix di The Witcher.

Rivia

(Credito immagine: Netflix)

Un piccolo regno, non visitato sullo schermo, ma spesso menzionato come la casa del leggendario Witcher Geralt.

Persone famose: Geralt

Il titolo dello spettacolo è Witcher, un leggendario cacciatore di mostri bianchi spesso chiamato “lupo bianco”. Oltre ad essere un guerriero e un detective astuto, ha una solida base nella magia e alcune mutazioni super utili che sono molto utili nel lavoro quotidiano, come una frequenza cardiaca quattro volte inferiore a quella normale che lo rende meno a suo agio contagioso con avvelenamento. Il suo cavallo chiama Roach.

Jaskier (membro onorario)

Conosciuto come Dente di leone nei libri, questo poeta itinerante non è di Rivia, ma trascorre molto tempo con Geralt, quindi stiamo per dargli la cittadinanza onoraria. Si tagga con Geralt nella speranza di vedere molte storie interessanti di cui cantare e che alla fine si svilupperà un’amicizia cupa.

Confraternita di stregoni

The Netflix Witcher

(Credito immagine: Netflix)

I cinque membri del Gift and Art Chapter governano il gruppo di maghi, streghe e maghi che amministrano la magia in tutto il continente. Nuovi maghi vengono addestrati ad Aretuza, prima di essere inviati in vari regni in tutto il paese.

Membri degni di nota: Yennefer di Vengerberg

Insieme a Geralt e Ciri, Yennefer è uno dei tre archi dei personaggi che seguono lo spettacolo. Vivendo in un piccolo villaggio e vittima di bullismo a causa del loro aspetto (ha la curvatura della colonna vertebrale), la giovane Yennefer viene reclutata per addestrarsi come mago. Dopo “essere salita” (cioè qualificarsi) accetta un lavoro presso il tribunale di Aedirn, prima di diventare insoddisfatta dell’ordine e prima di andare da sola. Ha una relazione unica con Geralt ed è determinata a trovare un modo per invertire l’infertilità che era il prezzo della sua bellezza. Ha anche del sangue di Elfo.

Tissaia De Vries

Fondata da Aretuza, Tissaia è la direttrice della scuola di magia che frequenta Yennefer. I suoi studenti lavorano incessantemente – le cose non finiscono bene per gli studenti che falliscono – eppure ha una predilezione per Yennefer, anche se è ben nascosta.

Artorius

Apparentemente il mago principale. Nei libri ha anche uno zio Fringilla.

Vilgefortz

Un mago che fa pressioni per portare la battaglia a Nifgaard dopo l’invasione di Cintra. Ha un passato da militare, quindi è a suo agio nell’usare una spada come per magia.

Triss Merigold

Una maga che chiede l’aiuto di Geralt per abbattere Striga nella Temeria, e in seguito si unisce alla lotta contro Nifgaard a Sodden.

Istredd

Mago che ha una relazione con Yennefer mentre si allena per diventare una maga. Entrambi si spiano a vicenda per riferire ai rispettivi mentori.

Stregobor

Un pomposo mago anziano era ossessionato dall’uccidere i bambini nati durante l’eclissi una volta ogni millennio che ha creato la “Maledizione del Sole Nero”.

Cintra

(Credito immagine: Netflix)

Uno dei regni settentrionali più potenti del continente, fino a quando non viene distrutto da Nilfgaard nel primo episodio dello spettacolo.

Residenti notevoli: la regina Calanthe

Come il suo defunto padre, il re Dagorad, questo sovrano impuro è sospettoso della magia, ma completamente impaziente di sporcarsi le mani sul campo di battaglia. Sta difendendo ferocemente sua nipote, Ciri.

Ascolta stanco

Il secondo marito di Calanthe, di solito visto al suo fianco.

Principessa Cirilla (Ciri)

Uno dei personaggi dell’atteggiamento dello spettacolo, la nipote di Calanthe non è sicura dello stile di vita reale ed è noto che di tanto in tanto si consuma in incognito per condurre una vita normale. È costretta a fuggire quando Nilfgaard invade Cintra – fortunatamente ha una magia molto segreta, molto segreta per proteggerla. Ha anche un legame magico con Geralt grazie alla Legge delle Meraviglie.

Mousesack

Druido con abilità magiche, che è uno dei principali consiglieri di Calanthe e che aiuta Ciri a fuggire.

Principessa Pavetta

Pavetta, figlia di Calanthe e madre di Ciri, è stata uccisa in mare – insieme a suo marito, Duny (precedentemente un ibrido / riccio umano) – prima dell’inizio dello show televisivo The Witcher.

Nilfgaard

(Credito immagine: Netflix)

Kingdom con una grande espansione della sua mente e il principale antagonista nella serie TV The Witcher. Iniziano la prima stagione invadendo tutto ciò che hanno di fronte e pochi prigionieri prendono le armi.

Residenti notevoli: Cahir

Soldato e agente dell’esercito nifgaardiano, alla guida della ricerca della Principessa Ciri AWOL. Molto stretto con Fringilla.

Fringilla

Fringilla, il mago assegnato a Nifgaard quando Yennefer riesce a conquistare un posto ad Aedirn, è ambizioso e spietato. Senza paura di abbracciare la magia proibita, è stata anche un attore importante nell’ascesa di Nifgaard dal regno al più grande attaccante del continente.

Blaviken

(Credito immagine: Netflix)

Home in Arcsea fa notizia quando Geralt uccide un pugno di persone – tra cui la principessa Renfri – e si guadagna il soprannome di “Blaviken Butcher”.

Residenti notevoli: Irion

Il mago locale che vive in una torre che presagisce la città. Almeno questo è quello che pensano i locali. Irion in realtà è morto 200 anni prima e Stregobor – che è stato anche visto in collaborazione con la Confraternita degli stregoni – ha adottato il mantello. Assume Geralt per maledire la principessa Renfri.

Marilka

La figlia dell’anziano della città, che aiuta Geralt mentre è a casa, ma lavora anche per Stregobor.

Temeria

Un regno del nord che alla fine prende parte alla lotta contro Nifgaard. È qui che Geralt risolve il malvagio problema di Striga.

Residenti notevoli: King Foltest

Non è un monarca che praticamente ridefinisce il termine “burbero”, e non sorprende che riconosca che la Strige è stata creata a causa della sua relazione nativa con sua sorella.

Creyden

Principato nel nord del continente.

Residenti notevoli: Principessa Renfri

A causa della sfortunata coincidenza che sia nata durante un’eclissi solare, Stregobor sta ritirando Renfri, che crede di essere maledetta e pericolosa – ovviamente, ciò potrebbe avere qualcosa a che fare con il fatto che lei è un abile guerriero. . Renfri ha anche un passato con Geralt.

Aedirn

La capitale di Vengerberg, il paese che Yennefer chiama casa.

Foresta di Brokilion

The Witcher

(Credito immagine: Netflix)

Una foresta misteriosa e magica vicino a Cintra. Vive una razza tutta al femminile di Driadi, che ha paura che chiunque metta piede nei boschi.

Rinde

Una città in Redania dove Geralt e Yennefer si incontrano per la prima volta, riunendosi sulla scena dell’omicidio di Djinn.

Lyria

(Credito immagine: Netflix)

Piccolo paese vicino a Rivia.

Residenti notevoli: la regina Kalis

Accompagnata da Yennefer, la regina torna da Aedirn a Livia quando un magico assassino attacca il suo comportamento, ordinato da un re deluso che ha ancora un erede maschio.

Elfi

Lontani dal popolo etereo di Tolkien, gli Elfi in The Witcher sono sotto pressione, lottando per esistere.

Membri degni di nota: Filavandrel

Gentiluomo elfo che ha sfrattato le forze umane dalla sua casa ancestrale a Dol Blathanna.

Secondo

Un giovane elfo fa amicizia con Ciri dopo essere fuggito dall’esercito nifgaardiano, accompagnandola nella foresta di Brokilon.

Nani

Un’altra razza di persone che la pensano allo stesso modo, proveniente da Mahakam.

Membri degni di nota: Yarpen

Capo di un gruppo di nani che vanno con Geralt, Yennefer, Jaskier e le Tre Jackdaws di Borch che sono brillantemente nominati in una caccia al drago.

Leggi di più: La cronologia di The Witcher ha spiegato Netflix.

Vuoi un nuovo programma TV da guardare? Allora perché non dai un’occhiata alla nostra lista dei migliori programmi TV del 2019 per scoprire la tua prossima baldoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *