MAN 3 Alma Dolls and Psychic Link Guide

Marta
Marta

Alma è tornata alla grande e questa volta tocca a Point Man e Paxton Fettel trovare la loro madre nella città di Fairport. Ovviamente questo è più facile a dirsi che a farsi con l’esercito verificato di forze ostili sulla tua strada, sia unità militari che mostruosità che i giochi MAN amano lanciarti direttamente dai tuoi incubi. Lungo la strada c’è un paio da collezione per tenere gli occhi aperti; cadaveri con cui è possibile stabilire una connessione psichica e strane bambole realizzate a immagine di Alma.

Sfortunatamente, questo gioco non ti rende facile trovare tutte queste raccolte. Una volta avviato un livello, in molti casi le collezioni passeranno da una a due posizioni. Questo è randomizzato quando inizi da un livello, non quando stai ricaricando un checkpoint, ma a volte ti sposteranno, il che sembra un problema tecnico. Un’altra cosa che è anche complicata è che non tutti i corpi cambieranno effettivamente la loro posizione, solo alcuni sono randomizzati e talvolta la differenza è anche di sei metri.

Fortunatamente per te, ci sono alcune cose che funzionano a tuo favore. Prima di tutto non devi riunire tutti i corpi in una riproduzione. Finché ti sincronizzi con 100 corpi durante tutti i tuoi passaggi nel gioco, ottieni il risultato. Devi prendere tutte le bambole Alma, quindi se stai cercando collezioni diverse da quelle su cui dovresti concentrarti.

Intervallo 1 – Prigione

Collegamento psichico n. 1 – Questo non può essere perso correttamente nel tuo percorso.

Collegamento psichico n. 2 – Entrerai in un’area di blocco di celle con sala di controllo e nemici sui livelli che camminano sopra di te. Prendi le scale alla tua destra quando entri, fai scorrere la serratura per aprire la strada e sali le scale fino al terzo piano. Il corpo è quassù, vicino a una cassa di munizioni con dentro un fucile.

Collegamento psichico n. 3 – Dopo essere sfuggito al blocco di celle a tre piani, combatterai più nemici e ti troverai in una sala. C’è una stazione di guardia in questa sala ma non vedi un ingresso. Continua finché non apri una doppia porta, gira a destra e continua fino a raggiungere l’altro muro. Gira a destra, attraversa gli scaffali e troverai una porta nella stanza.

Collegamento psichico n. 4 – Nella zona di guerra trasformata in mensa avrai una sparatoria abbastanza grande. Quando tutto si calma, alcuni altri nemici apriranno la persiana della cucina e ti attaccheranno. Dopo averli uccisi andate in cucina e girate a destra per andare dietro il recinto in una parte della caffetteria. All’estremità più lontana, vicino alla scatola delle munizioni, puoi saltare su una tavola per raggiungere il corpo di questo lavoratore.

Collegamento psichico n. 5 – Dopo aver pulito la caffetteria e trovato il collegamento n. 4, salite le scale. Avrai alcuni nemici da affrontare qui prima di entrare in una sala di controllo per questo blocco. Gira a destra quando entri, arrugginisci la serratura del cancello e attraversa. Verso la fine di questo percorso, di fronte alla cassa di munizioni, troverai questo corpo.

Collegamento psichico n. 6 – Scendi le scale mentre ascolti una trasmissione radio che parla di Charlie’s Cellblock. La serratura di questo cancello è rotta e proprio di fronte a te c’è il corpo di una connessione psichica.

Collegamento psichico n. 7 – Continua al piano di sotto. Quando arrivi in ​​fondo alle scale guarda al centro della “culla” per vedere un cadavere.

Bambola Alma # 1

Accovacciati e continua a seguire il sentiero finché una scia di sangue non ti entra in un angolo. È qui che giace Alma Doll.

Collegamento psichico n. 8 – Quando esci dalle scale, un’esplosione farà tremare l’edificio. Apparentemente gli spari hanno una linea del gas strappata e la sua potenza colpisce l’edificio. Mentre procedi, un carro arriverà volando giù davanti a te. Attraversa il cancello parzialmente aperto e gira a sinistra attraverso il cancello qui. Vedrai che questo corpo sembra essersi suicidato.

Collegamento psichico n. 9 – Dal corpo voltati e vai avanti. Questo ti porterà attraverso un altro cancello e poi vedrai qualcosa di raccapricciante come l’inferno passarti accanto. Attraversa la porta nelle scale e attraversa le scatole, oltre ad abbassarti, per andare sotto le scale. Il soldato è quaggiù.

Collegamento psichico n. 10 – Ecco i due siti per questa azienda:
• Il primo è nelle scale appena sopra l’ultimo corpo. Mentre corri su per le scale, vedrai un soldato che viene dato alle fiamme vicino a una porta accanto a lui. Salite le scale, girate a sinistra e controllate dietro le scatole. Se il corpo è nascosto qui in un angolo, vedi sotto.

• Il corpo sarà davanti alla porta. Apri le doppie porte e corri dritto verso la scatola delle munizioni. Il corpo sarà sul pavimento vicino.

Collegamento psichico n. 11 – Proprio intorno all’altro corpo avrai uno scontro a fuoco con alcuni nemici in un grande blocco a più strati. Dopo aver ucciso i nemici torna al livello iniziale. Cammina a sinistra e vedrai una porta aperta. Entra in questa cella per trovare un uomo apparentemente annegato in una toilette.

Collegamento psichico # 12 – Dall’ultimo corpo scendi di un livello e il terreno esploderà davanti a te. L’unico modo per andare avanti è attraverso una cella in cui è scavato un tunnel di qualche tipo. Il corpo si trova appena dentro il tunnel.

Collegamento psichico n. 13 – Qui è dove vanno le cose pelose. Questo e il prossimo oggetto da collezione devono essere trovati anche se almeno un nemico è vivo perché quando tutti i nemici saranno morti uno schizzo se ne impossesserà. Quindi non appena esci dal tunnel e torni nella cella del blocco, sali le scale alla tua destra per afferrarlo.

Collegamento psichico n. 14 – Uccidi il nemico del fucile e poi sali vicino alle scale che scendono. Da qui vorrai uccidere i nemici mentre li prendi in giro e assicurati di avere almeno due nemici che ti sparano. Quando scende dall’unico nemico, corri giù per le scale, gira a sinistra e corri nella cella aperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *