L’uomo che ha creato Bloodborne può davvero finire il suo gioco?

Marta
Marta

Fai clic qui per altri eccellenti articoli sul PlayStation Official Journal. O forse vuoi approfittare di alcune fantastiche offerte sugli abbonamenti alle riviste? Li puoi trovare qui.

L’uomo che ha dato alla luce Bloodborne

Non per rovinare la (mezza) sorpresa, ma un acaro vorrebbe lanciare Hidetaka Miyazakis PS4. Controlla il nostro verdetto Bloodborne, quindi ricontrolla qui immediatamente mentre ci troviamo faccia a faccia con Miyazaki-san.

Sei già tornato? Buona. Quindi proseguiamo con la nostra conversazione con il direttore del gioco, poiché il visualista dietro la serie Souls offre consigli su Bloodborne, apre il suo mostro preferito e parla se può effettivamente finire i suoi giochi.

Qual è stata l’ispirazione principale per l’ambientazione / lo stile visivo del gioco?

“I classici dell’horror gotico, i miti di Cthulhu di Lovecraft, così come alcuni giochi da tavolo e TRPG basati su tali temi. Questo non è il mio primo gioco ad attingere a queste radici, poiché la maggior parte dei miei pensieri sono ispirati in realtà dal testo. pali della curva per quello, questa volta. “

Come hai sviluppato la tua PS4 rispetto a PS3, e cosa ha aggiunto la potenza della PS4 e le funzionalità extra ti ha permesso di farlo che non potevi fare prima?

“Come regista, ho avuto il privilegio di guidare il titolo di lancio per PS3. Guardando indietro, penso che PS4 abbia reso il ciclo di sviluppo molto più semplice. Qualsiasi sviluppatore dei primi giorni sarebbe d’accordo con me su questo.

“Per quanto riguarda i nuovi risultati grazie alla nuova architettura PS4, beh, c’è davvero molto. Lo scenario della città gotica / vittoriana altamente dettagliato che si collega perfettamente e le mutevoli” armi da trucco “configurate con tonnellate di animazione una, solo per citarne una pochi. “

Quali sono state le lezioni principali che hai imparato durante lo sviluppo di Demon / Dark Souls che ti hanno aiutato a creare Bloodborne?

“Sebbene siano state apprese molte lezioni in molte aree diverse, penso che le informazioni più importanti che abbiamo acquisito durante il processo di sviluppo effettivo siano arrivate solo dai giocatori, incluso il modo in cui hanno giocato e le loro risposte generali al gioco. Lo stesso si può dire di Demons Anime e Dark Souls.

“Sono abbastanza fiducioso che questo titolo avrà risultati simili, quindi ci sono parti ugualmente eccitate e nervose su come andranno le cose. Aspetta, davvero, penso di essere più nervoso che eccitato a questo punto, ma sicuramente c’è niente di nuovo. “

Di quale aspetto del gioco sei più orgoglioso? E quale pensi sia il più grande miglioramento del gameplay rispetto a Dark Souls?

“Di che aspetto sono orgoglioso? Beh, dal punto di vista della personalità, mi piace mettere in mostra il mio orgoglio. Inoltre, non credo che questo gioco debba essere paragonato a Dark Souls. E con tutto questo in mente, tuttavia, uno di questi i giochi sono sicuramente i principali punti di forza del combattimento.

“Utilizza trucchi e armi da fuoco tradizionali, combinati con schivate e un sistema di” recupero “. Il risultato finale è una lotta entusiasmante con quella tensione di” vita o morte “. SCE richiede molto tempo, quindi spero che i giocatori apprezzino ciò che abbiamo avuto. “

Qual è il tuo nemico o capo preferito di uno dei tuoi ultimi tre giochi (Demon’s Souls / Dark Souls / Bloodborne) e perché?

“Amo davvero molti nemici e boss di tutti i titoli. Per questo titolo, penso che continuerò a cercare applausi per evitare spoiler. Lasciatemi riassumere: il Vecchio Monaco. Questo boss ha usato il suo unico (e piuttosto sperimentale) sistema multiplayer. Ricordo di aver avuto molta opposizione alla realizzazione dell’idea. Ho anche progettato i colletti della testiera da solo. Nel complesso, sì, ho un legame molto personale con questo personaggio “.

I titoli di sangue e ancestrali sono molto difficili: quanto sei bravo, personalmente, in loro? Quanto tempo puoi giocare prima di morire?

“Penso che farei meglio ad andare avanti con una risposta diretta. Dire che la cosa principale che faccio ai giochi non è solo una testimonianza, quindi non vi deluderei tutti. Ma assicuratevi comunque di poter vincere questo titolo, sebbene con un sacco di digrignare i denti, è lo stesso per Demons Souls e Dark Souls. “

Sei sorpreso da alcuni dei trucchi che sono stati raggiunti e condivisi dai giocatori? Cosa ti sorprende / non ti piace di più di queste abilità ed è difficile creare nuove sfide per spingere ulteriormente queste persone?

“In effetti, sono sbalordito. Le sfide che non avremmo potuto immaginare avessero una superficie gloriosa e una tale abilità e determinazione gloriose applicate ad esse. Tali trucchi sono davvero eccitanti. Devo dire che la nostra parte non fa le cose impostate. i molti termini di queste sfide e presentarli al mondo.I giocatori stessi si immergono nella maggior parte di questi trucchi, motivo per cui sono così impressionanti.Non dobbiamo solo gettare le basi creando un gioco carico con giusta capacità di abilitare tali cose.

“Se costruiamo un mondo pieno di ostacoli fantastici, sono fiducioso che i giocatori troveranno tutti i tipi di modi interessanti per superarli. È una sorta di collaborazione, che mi piace molto”.

Cosa ti aspetti dall’eredità di Bloodborne dopo il suo rilascio? Tra dieci anni, cosa ti aspetti che le persone dicano quando guardano indietro a Bloodborne?

“Questa è una domanda difficile. Ad essere onesti, si tratta di divertirsi. Non importa che tipo di eredità o reputazione questo titolo lasci nell’ultimo decennio sulla strada, se i giocatori si sono divertiti a giocare, voglio essere più felice”.

Quali sono i tuoi tre migliori consigli per sopravvivere ai nuovi arrivati ​​con il sangue?

1) Non arrenderti. Gli ostacoli possono essere superati attraverso la strategia e l’apprendimento. Anche gli elementi online sono di grande aiuto.

2) Non affogarti nei debiti e nel sangue. La chiave per la vittoria è l’uso del freddo in battaglia.

3) Oh sì, per favore fai attenzione agli incubi di questo cupo mondo oscuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *