L’oro è andato con No Man’s Sky e Hello Games ne è molto felice

Marta
Marta

No Man’s Sky viene infine sviluppato, come condiviso su Twitter da Sean Murray, fondatore di Hello Games. Il gioco per PS4 e PC, che è stato presentato per la prima volta al pubblico allo spettacolo Spike TV Video Game Awards nel dicembre 2013 ed era nel mezzo di una battaglia legale segreta con l’emittente britannica Sky, è destinato a esplodere nel sistema di certificazione di Sony.

È successo. No Man’s Sky è andato ma oro. Sono così orgoglioso di questa piccola squadra. 4 anni di emozioni pic.twitter.com/YJoI6JVgxq7 luglio 2016

Vedi altro

Quello è Murray che tiene un disco con sopra un globo pieno e con la barba “Non esco dallo studio da due mesi”. Spero che questa lieta notizia aiuterà moltissimo tutti coloro che sono stati minacciati di morte dal ritardo di due mesi e che Murray alla fine sarà in grado di tornare a casa per dormire un maledetto. Almeno fino a quando il gioco non uscirà il 9 agosto negli Stati Uniti e il 10 agosto nel Regno Unito, comunque.

Hai visto qualcosa di utile? Dicci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *