Life is Strange e lo sviluppatore Vampyr Dontnod sta aprendo un nuovo studio internazionale in Canada

Marta
Marta

(Credito immagine: Dontnod)

La vita è strana e Vampyr Lo sviluppatore, Dontnod, ha annunciato che aprirà un nuovo studio a Montreal, in Canada.

Il primo sito internazionale della società, lo sviluppatore afferma che consentirà al suo team di oltre 250 persone, la maggior parte dei quali ha attualmente sede a Parigi, in Francia, di crescere. Dal sito aziendale di videogiochi GI.biz, lo studio sta già cercando di popolare il nuovo team e sta reclutando attivamente un “team diversificato” che può “creare giochi che riflettono quella diversità”, e ha indicato che la nuova impresa assumerà un nuovo progetto, non ancora annunciato.

“Siamo lieti di condividere i nostri piani di espansione con l’apertura di questo nuovo ufficio a Montreal, a complemento del personale di talento che lavora a Parigi”, ha affermato Oskar Guilbert, CEO di Dontnod.

“Il nostro obiettivo è creare videogiochi il più vicino possibile alle aspettative della nostra comunità. Con questo nuovo team internazionale, saremo in grado di immaginare titoli più ambiziosi e scrivere grandi storie per i nostri giocatori”.

Il CEO Dontnod Guilbert ha recentemente spiegato che il successo dello studio più piccolo deriva dal suonare ai punti di forza della sua scala.

“Non puoi creare un enorme mondo aperto con una grande città”, Guilbert ha detto GamesRadar + di recente. “Devi adattarti in modo intelligente alla gamma. Per Vampyr, ci siamo concentrati sugli NPC e sulla psicologia del vampiro che interagisce con il mondo, con i personaggi che non sono giocatori.

Come riferì Leon all’epoca, il modo in cui Vampyr trattava la sua città – concentrandosi su persone, relazioni e conseguenze, invece di un grande mondo aperto – ha mostrato come questi studi possono essere creativi e inventivi in ​​un modo che non può o gli studi hanno vinto più rischi. Secondo Guilbert i vantaggi della scala consentono » [Dontnod] dare un po ‘di libertà allo staff, perché, nei limiti del budget, o del numero di persone del team, possono fare tutto ciò che vogliono. ”

Cerchi qualcosa di nuovo in cui rimanere bloccato? Eccoli migliori giochi per computer Adesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *