Left 4 Dead Creator dirige un nuovo studio di gioco di Bad Robot JJ Abrams

Marta
Marta
Cattivo Robot

(Credito immagine: Bad Robot)

Il creatore di Left 4 Dead e programmatore di Counter-Strike Michael Booth dirigerà uno studio di gioco interno di nuova costituzione di proprietà della compagnia cinematografica JJ Abrams Bad Robot.

Bad Robot è noto per spettacoli come Lost, Fringe e Westworld, oltre a film come Cloverfield e Star Wars: The Rise of Skywalker. Due anni fa ha fondato una filiale di gioco chiamata Bad Robot Games e con il suo studio di sviluppo di giochi interno, chiamato Bad Robot Games Studio, la società cerca di esplorare la costruzione del mondo in altri media, GamesBeat rapporti.

“Vogliamo costruire un mondo vasto e in grado di attraversare i media ma non necessariamente a partire dal cinema o dalla televisione”, ha affermato Anna Sweet, CEO di Bad Robot Games. “Potrebbero iniziare come giochi. Vogliamo solo costruire un grande mondo immersivo. Vogliamo anche creare giochi che siano tanto divertenti da giocare. Bad Robot ha una lunga storia di cose che le persone amano guardare. E così on, vogliamo portare questa esperienza anche per creare giochi “.

Sweet ha confermato che Bad Robot Games sta pianificando un titolo di grado AAA per versioni PC e console, ma non ha offerto alcun dettaglio di gioco o alcun tipo di finestra libera, il che non sorprende data l’infanzia dello studio e la pandemia di coronavirus in corso. complesso. processi.

Bad Robot Games ha ricoperto una serie di ruoli esecutivi chiave, con Booth che serve come direttore generale, ma è ancora impiegato con molte posizioni creative. Detto questo, GamesBeat riferisce che Booth ha menzionato i giochi online in cui i giocatori lavorano insieme per sopravvivere, riflettendo la sua esperienza con giochi cooperativi come Left 4 Dead e che potrebbero darci un buco in ciò che è Bad Robot Games.

Nel caso ve lo foste perso, altri veterani di Left 4 Dead hanno annunciato a un successore spirituale chiamato Back 4 Blood nel 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *