La serie TV Last of Us trova un nuovo regista per un episodio pilota

Marta
Marta
Il programma televisivo Last of Us

(Credito immagine: HBO / Sony Pictures)

Lo show televisivo Last of Us ha un nuovo regista per il suo episodio pilota, THR rapporti.

Il regista dell’acclamata serie HBO su Chernobyl, Johan Renck, stava per guidare il pilot all’inizio, ma ha dovuto dimettersi a causa di un conflitto di programmazione. Renck è stato sostituito dal regista russo Kantemir Balagov, meglio conosciuto come il regista di Closeness (2017) e Beanpole (2019), l’ultimo dei quali ha recitato al Festival di Cannes 2019 e Balagov ha vinto il premio per il miglior regista.

Neil Druckmann, direttore creativo di The Last of Us e The Last of Us 2, è intervenuto sulla notizia e ha condiviso il suo sostegno a Balagov come nuovo regista dell’episodio pilota della serie TV. “Kantemir è un grande regista che condivide il nostro amore per il viaggio di Joel ed Ellie. Ha detto di essere in linea con la famiglia TloU”, ha scritto Druckmann.

Il creatore di Chernobyl Craig Mazin dovrebbe ancora co-creare la serie HBO The Last of Us con Druckmann. Mazin è tornato a luglio che la serie HBO “espanderà” e “migliorerà” la storia di The Last of Us. “Penso che i fan siano preoccupati per qualcosa, quando la proprietà ottiene una licenza per qualcun altro, che quelle persone non lo capiscano davvero, o lo cambieranno”, ha detto Mazin. “In questo caso, lo sto facendo con l’uomo che l’ha creato, quindi i cambiamenti che stiamo apportando sono per riempire ed espandere le cose, non per annullare, ma per migliorare”.

La serie TV The Last of Us non è l’unica proprietà adattata per PlayStation: Sony ha recentemente annunciato che sta sviluppando sette programmi TV e tre film basati sui franchise di PlayStation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *