“La loro rabbia è giusta e perfetta”: la distruzione di Charles Town è la parte migliore di Black Sails

Marta
Marta

Dopo una stagione 3 carente, Black Sails è … beh, scegli la tua frase preferita: alzare la posta. Alzando a 11. Tirando fuori tutti i fermi. Pirati di Keelhauling e soldati che tagliano la gola. (Cosa, non è una frase? Dovrebbe esserlo.) Long John Silver ha chiamato e c’è sangue per le strade. È un grande risultato per le persone e gli eventi che alla fine porteranno alla trama dell’Isola del Tesoro, e per quanto sia buono – ed è fantastico – avrà ancora difficoltà a raggiungere la cima del sacco di Charles Town. alla fine della stagione 2.

L’uomo che sarebbe diventato il capitano Flint, uno dei pirati più temuti di Nassau, iniziò come James McGraw, un ufficiale della marina britannico assegnato ad aiutare Lord Thomas Hamilton a formulare un piano per civilizzare New Providence. Lord Hamilton crede che la popolazione dei pirati potrebbe essere trasformata per sviluppare Nassau in una fiorente comunità, se fosse data la metà delle possibilità – e il perdono legale per i loro crimini. Nel corso del tempo, McGraw arriva a condividere questa convinzione e alla fine viene intimidito da Lord Hamilton e sua moglie, Miranda, che alla fine condividono i loro letti. Il padre di Thomas usa queste informazioni per dedicare suo figlio a un istituto psichiatrico, dove alla fine muore, e per costringere McGraw e Miranda a fuggire nel nuovo mondo, dove sono stati ricostruiti come il capitano Flint e la signora Barlow.

Nonostante sia un ottimo pirata, Flint non ha mai smesso di aspettarsi una Nassau civilizzata. Un posto dove avrebbe potuto fermare Flint e diventare di nuovo un McGraw, dove lui e Miranda avrebbero potuto vivere una vita tranquilla e noiosa il più lontano possibile dal mare. È un sogno che sembra impossibile finché il destino non offre l’opportunità di parlare con Peter Ashe, un ex parlamentare che ha lavorato con Thomas e Flint al loro piano per la civilizzata Nassau. Ashe è ora il governatore della colonia della Carolina e uno degli uomini più potenti del nuovo mondo. Flint e Miranda si recano a Charles Town per parlare con Ashe, ma non ci sono molto prima che Miranda si renda conto che Ashe ha curato il padre di Thomas per scoprirli tutti, e che è in parte responsabile della rovina delle loro vite. Implicitamente, si ribella, dichiarando che vuole vedere bruciare tutto Charles Town, Peter che lo accompagna. L’uomo di Peter rilascia Miranda e mette Flint sotto processo per pirateria.

Nel frattempo, il suo collega pirata Charles Vane si è recato a Charles Town per rubare la nave Flint, un sexy uomo di guerra spagnolo. E mentre normalmente sarebbe completamente a bordo con Flint appeso all’estremità di una corda, se le persone vedessero Flint morto, i pirati avrebbero meno paura, e questo è un male per Vane, un male per Nassau, ma tutto un male. Quindi la troupe di Vane si allea con quella di Flint per salvarlo, ed è qui che inizia la maggior parte dell’intera serie dello spettacolo. Dopo aver visto gli ipocriti e i codardi del nuovo mondo strappare tutto ciò a cui Flint voleva bene e confutare le prove di una delle loro figlie – Ashe stesso – difendendo i pirati che l’hanno salvata, puoi solo aiutare. . Non sottovalutare una persona smarrita. La mostra faccia a faccia di Flint con Peter Ashe, mentre gira il viso del moribondo verso il corpo di Miranda, è in mostra nella piazza del paese come parte del processo. “La sua parola”, dice Flint, “è l’ultima parola per questo posto.”

La sua rabbia è colta per la perdita. Non solo la perdita di Miranda, la sua compagna da così tanto tempo, e forse l’ultima persona sulla Terra che lo conosceva bene. Ma per la perdita di James McGraw e per il futuro che aveva sperato. Perdita di pace e vita tranquilla. Era disposto a fare grandi sacrifici personali per far funzionare il suo sogno, e non era ancora abbastanza, perché gli uomini intorno a lui erano piccoli e piccoli. È una cosa visibile ferire, andare in giro in onde oscure che devastano tutto ciò con cui entrano in contatto. È una cosa fantastica da vedere.

Flint e Vane tagliano una striscia sanguinolenta per le strade di Charles Town, e quando finalmente tornano alla loro nave, Flint ordina di addestrare i cannoni Man of ‘War su Charles Town. Billy Bones chiede qual è l’obiettivo.

“Qualunque cosa sia rimasta”, dice Flint.

I pirati di Nassau fanno molte cose terribili, senza dubbio. Sono tutti assassini e ladri. Ma in quel momento, la loro rabbia è giusta e perfetta. La loro vendetta è divina. Qualunque cosa accada nel resto della stagione 4, la distruzione di Charles Town rimarrà il miglior pezzo di Black Sails.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *