La funzione di Star Wars rivela nuovi filmati dietro le quinte delle scene di Leia in L’ascesa di Skywalker

Marta
Marta

Una nuova funzione dietro le quinte di Star Wars: The Rise of Skywalker ha fornito una visione emotiva delle scene della posizione di Billie Lourd nei panni del personaggio di Leia Organa, sua madre Carrie Fisher.

Come mostrato in Good Morning America, nell’anteprima di “The Skywalker Legacy”, il documentario incluso come parte dell’uscita digitale del 17 marzo di Rise of Skywalker, gli scatti di Daisy Ridley e JJ Abrams stanno filmando la prima scena di Leia senza Carrie Fisher, un processo ottenuto attraverso effetti speciali e metodi più pratici, come l’imitazione dell’illuminazione di filmati di Leia inutilizzati in Star Wars: The Force Awakens.

“Non siamo la persona più importante”, ha detto Abrams mentre parlava all’equipaggio e all’equipaggio prima della prima scena di Skywalker di Leia Rise. “La realtà di fare una scena con qualcuno che non è realmente lì è una sfida”, ha detto Ridley.

Fu Lourd, tuttavia, ad avere il compito unico e sincero di diplomarsi per le scarpe che hanno reso sua madre così famosa per così tanti anni.

“È stato incredibile, doloroso, surreale essere tornato – tutti gli aggettivi che potresti trovare, credo”, ha detto Loud.

Possiamo persino vedere Lourd, per la prima volta in assoluto, accendere le luci, interpretando la giovane Leia mentre si allena durante le scene di flashback post-Ritorno Jedi. La sequenza ha utilizzato anche Return of the Jedi Return, che il supervisore degli effetti visivi Roger Guyett ha confermato a gennaio.

Nel complesso, Fisher e Lourd sono chiaramente tenuti in grande stima da tutti. Qualunque siano i tuoi pensieri sull’episodio 9 – Leia lo ha fatto alla fine, una presenza potente fino alla fine.

Riposiziona la Skywalker Saga con la nostra guida su come guardare i film di Star Wars in ordine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *