James Gunn conferma che Guardiani della Galassia 2 ha tagliato il look da supereroe di Nathan Fillion e svela i dettagli

Marta
Marta

Guardians of the Galaxy 2 è fantastico, duh. Ma c’era un grosso buco nella forma di Nathan Fillion che ha deluso tutti coloro che hanno visto i suoi scherzi sul set di Guardians. Diamine, anche il regista James Gunn era un po ‘giù di morale a tagliare uno “sguardo” a uno dei suoi migliori amici. Gunn, tuttavia, ha rivelato chi intendeva interpretare e perché potrebbe tornare in un film futuro (suggerimento: è un supereroe).

Scrivendo su un file Pagina Facebook, James Gunn ha rivelato che Fillion – la star di Firefly – rimarrà saldamente radicato sulla Terra, in una manciata di poster di film, nei panni dell’eroe del formaggio Marvel Wonder Man.

Ecco come Gunn ha descritto la scena d’intermezzo: “Adoro il personaggio di Simon Williams / Wonder Man nei fumetti – a volte un attore / supereroe stronzo – e poteva vedere chiaramente Nathan in quel ruolo (non perché è un idiota, ma solo perché è fantastico per riprodurne uno). Ma, ovviamente, in un film ambientato al 99,9% nello spazio non avevo davvero un posto per questo. Quindi in un piccolo lampo a terra [sic] Ho deciso di allestire un teatro che recitasse il “Simon Williams Film Festival”, con sei locandine dei film di Simon Williams all’esterno. “

Anche per gli appassionati della Marvel, Wonder Man sarebbe un riferimento molto vago. Tuttavia, è perfetto per Fillion: un attore arrogante con una buona apparizione da star del cinema (ovviamente) e forza e velocità per abbinare la maggior parte dei Vendicatori. Il che mi fa chiedere perché non sia già una cosa.

Gunn non si arrende con il suo buon amico Fillion facendolo sembrare giusto, pieno nel futuro MCU come Wonder Man, dicendo: “Penso che potremmo considerarli come un canone per l’MCU, e spero di nuovo Simon Rises Williams !! “

Immagine: Marvel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *