Il trailer della storia di New The Last of Us 2 mostra la sete di vendetta su Ellie

Marta
Marta

(Credito immagine: cane cattivo)

Naughty Dog ha pubblicato un nuovo trailer della storia per The Last of Us 2.

Il trailer di 2 minuti ci offre una visione migliore del viaggio di vendetta di Ellie e di alcuni dei sopravvissuti che incontra lungo la strada. Come puoi immaginare, alcuni di loro finiscono dalla parte sbagliata del coltello. Guarda il trailer completo qui sotto.

Portando al Blog di Playstation, il direttore creativo Neil Druckmann ha spiegato “questo progetto non solo mostra anni di duro lavoro e passione da parte di tutti qui a Naughty Dog, ma una continuazione di un viaggio iniziato con Ellie, Joel e tutti voi circa sette anni fa”.

Ha anche proseguito sostenendo che “la velocità sta aumentando solo da qui, quindi tieni gli occhi aperti per notizie più eccitanti mentre contiamo le settimane, i giorni e le ore fino al lancio di The Last of Us Parte II.” Potrebbe significare più trailer? Se sei come noi, a) eviti spoiler eb) diviso tra guardare trailer ufficiali o aspettare la sorpresa di entrare il più cieco possibile. In ogni caso, ti terremo informato su tutte le novità di The Last of Us 2 non appena ne sentiremo parlare.

Infine, Druckmann ha anche ribadito che i preordini di The Last of Us 2 sono di nuovo live per le copie fisiche e digitali del gioco. Druckmann ha dichiarato: “Le copie fisiche saranno disponibili per l’acquisto al momento del lancio, ma potrebbero variare in base alla regione e al rivenditore. Verificare con i negozi locali per saperne di più”.

Considerando quanti giochi sono stati lanciati durante la pandemia di coronavirus che sono stati colpiti da questo tipo di problemi, non sorprende sentire che potrebbero anche avere un impatto su The Last of Us 2 quando verrà rilasciato. Tuttavia, la buona notizia è che la fine dell’attesa è in vista.

Questo è come evitare spoiler The Last of Us 2 mentre ci prepariamo per il rilascio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *