Il ritorno di Splinter Cell porterà “esperienze di un nuovo tipo, ma più su dispositivi diversi”, promesso da Ubisoft

Marta
Marta

(Credito immagine: Ubisoft)

Il franchise di Splinter Cell ha offerto alcuni dei migliori giochi stealth di sempre nel corso della sua storia pluridecennale, ma l’ultima volta che abbiamo visto il suo personaggio principale Sam Fisher in Splinter Cell: Blacklist nel 2013, ha lasciato i fan desiderosi della tanto attesa serie .

Negli ultimi anni, Ubisoft è stata più trasparente sulla protezione della pausa di Splinter Cell, spiegando che si tratta di ottenere il tempo e il personale giusti per l’amata proprietà di Tom Clancy, ma – per fortuna – l’editore ha confermato che il suo nuovo progetto Splinter Cell è attualmente essere ordinato.

In effetti, io intervista con Gamersky di recente, il CEO di Ubisoft Yves Guillemot ha suggerito che il ritorno di Sam Fisher ai videogiochi potrebbe non essere sotto forma di una versione tradizionale e prestigiosa, ma offre invece “nuove esperienze di qualche tipo, ma più su dispositivi diversi”.

“Stiamo lavorando un po’ sul marchio oggi per tornare a un certo punto”, ha continuato Guillemot. “Non possiamo dire quando, perché, come sai, ci vuole tempo. Ma ogni volta dobbiamo fare l’esperienza giusta per tornare alla grande”.

Quest’ultima dichiarazione sui tempi suggerisce che potremmo essere nell’era di Scarlett PS5 e Xbox Project quando verrà rivelata la nuova esperienza di Splinter Cell, ma sembra che la serie non possa comunque raggiungere la prossima generazione di hardware, con Guillemot che commenta “varie dispositivi” che implicano un’esperienza mobile di qualche tipo.

Detto questo, sono buone e cattive notizie per i fan di Splinter Cell, dato che Ubisoft sta sicuramente lavorando a qualcosa relativo a Sam Fisher al momento… forse non l’esperienza tripla stealth -Quello che ci aspettavamo.

Per ulteriori informazioni, dai un’occhiata ai nuovi grandi giochi del 2019 a cui puoi attualmente giocare o guarda il nostro video di rilascio del radar qui sotto per una guida a tutto il resto del momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *