Il riassunto della trama della terza stagione di Stranger Things e i titoli degli episodi danno un grande inizio

Marta
Marta
Stagione 3 di Stranger Things

Credito immagine: Netflix

I titoli degli episodi della terza stagione e di Stranger Things sono riassunti qui. Come dimostreranno presto, il terzo viaggio del gruppo a Hawkins, nell’Indiana, segue profondamente la nostalgia di quelle dolci estati d’infanzia in cui non ti importava del mondo.

Tranne che, le cose potrebbero ancora essere scosse in grande stile: una possibile rottura dell’amicizia, a cui si fa riferimento in un recente trailer di Stranger Things della terza stagione, e un mistero di omicidio in stile Barb potrebbe essere all’orizzonte. Poi c’è la piccola questione della battaglia di Starcourt

Quindi cosa aspettarsi dalla terza stagione di Stranger Things? Il riassunto è il seguente: “È il 1985 a Hawkins, Indiana, con l’estate che si sta riscaldando. La scuola è chiusa, la città ha un centro nuovo di zecca e l’equipaggio di Hawkins sta per diventare adulto. Il romanticismo del gruppo è fiorente e complesso e dovranno imparare a crescere senza separarsi. Nel frattempo, il pericolo incombe. “

“Quando la città è minacciata da vecchi e nuovi nemici, a undici e ai loro amici viene ricordato che il male non avrà mai fine; si evolve. Ora dovranno legarsi per sopravvivere e ricordare che l’amicizia è sempre più forte della paura. “

C’è molto da fare lì, il che significa che il gruppo è più rotto che mai, specialmente con Dustin e Lucas coinvolti in un triangolo amoroso con Max. Tuttavia, le cose sembrano funzionare quando la fine è finita. Dopotutto, questi sono gli anni ’80, e quale modo migliore per porre fine alla riunione schmaltzy contro il male non rinnovabile?

In effetti, possiamo andare meglio. I titoli degli episodi della terza stagione di Stranger Things possono aiutarci a scoprire cosa sta per succedere a Hawkins intorno al 1985 e cosa sarebbe successo nell’ultimo programma. Eccoli:

  • Suzie, copi?
  • I Mallrats
  • Custodia bagnino mancante
  • Il test della sauna
  • La fonte
  • Il compleanno
  • Il morso
  • Battaglia di Starcourt

Mentre la maggior parte di questi sono generici quanto possono essere generici, gli episodi tre, sette e otto si distinguono (sì, solo otto episodi questa volta).

Il caso Missing Lifeguard potrebbe essere facile come rapire il povero Barb-style Upside Down nella prima stagione. Chi è l’unico bagnino che conosciamo? È Billy – e semplicemente non lo sapresti, il trailer della terza stagione di Stranger Things lo mostra anche lui aggrappato al suo braccio.

Billy potrebbe essere ancora uno dei cattivi (accidentali) nel pezzo, ma la battaglia di Starcourt è chiaramente in testa. Se quel nome è noto, è per questo che il nuovo centro commerciale – dove Steve lavora allo Scoops Ahoy – è in città.

Le cose dovrebbero poi venire alla ribalta in una finale tra il bene e il male, e si spera che tutti abbiano risolto le loro differenze prima di allora. Non è del tutto la battaglia di Wakanda, ma la battaglia di Starcourt dovrebbe portare le cose a Eleven e avere la sua giusta quota di momenti di pugno. Sarà un’estate da ricordare, questo è certo.

Partecipa l’Upside Down. I lavori includono l’incrocio di Fortnite Stranger Things.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *