Il regista di Mass Effect: Andromeda decide le scommesse e dice che Kett è più innovativo di Reapers

Marta
Marta

Effetto di massa: Andromeda ha un piano per affrontare la parte più ingenua della trilogia originale di Mass Effect. Cioè, sappi che i Razziatori stanno arrivando da te e distruggono tutto ciò che ami in pochi minuti, ma sentiti libero di girare intorno e di creare comunque un gioco con contenuti secondari opzionali. Sono il Comandante Shepard e questo è il mio modo preferito per perdere tempo sulla Cittadella.

Il direttore creativo Mac Walters ha detto a OXM che la storia di Mass Effect: Andromeda lascia un po ‘più di spazio di manovra.

“Quindi vogliamo avere una posta in gioco alta e una posta in gioco alta, nel senso che se fallisci nel tuo ruolo, questo è per l’umanità e forse per tutte le altre specie che provengono dalla Via Lattea ad Andromeda, ha spiegato Walters. “Ma non dobbiamo andare subito ad alzare la posta in gioco – sai, due ore dopo” ehi, hai questo migliore amico e migliore amico, quale vuoi che muoia e cosa che ti fa desiderare di sopravvivere?

“Non dobbiamo andare così in alto, perché la posta in gioco complessiva è un po ‘più leggera in quanto vogliamo che le persone sentano di avere l’opportunità di esplorare, vogliamo che si sentano in quel modo, sai cosa sì, questo è un intero pianeta con tutta la sua storia separata che si sente collegata al percorso critico, ma non è cruciale per il mio successo sul percorso critico.Voglio essere in grado di godermelo, voglio solo andare e farlo, e non mi sento come se volessi voltare le spalle alle persone o all’umanità o cose del genere “.

I Razziatori erano una forza di distruzione con cui non si poteva ragionare: una volta che si sapeva che stavano arrivando, c’era poco più da recuperare dall’esplorazione dei loro problemi. Al contrario, i Kett sono persone “innovative” che non vogliono che tutta l’umanità sia completamente distrutta.

“Ovviamente ci sono delle mele marce qui, e devi affrontarle, ma cosa significa per il resto di Andromeda? Cosa significa per l’altro Kett?” Ha spiegato Walters. “E abbiamo anche una trama completamente separata, abbiamo queste cose chiamate” b-storie “, perché in realtà attraversano più pianeti e ti seguono per tutto il corso del gioco, ovunque tu vada E una di queste è interamente incentrata sul principale antagonista nel gioco e alcuni dei conflitti che ha avuto anche con la sua stessa gente “.

Qualche “mela marcia”, eh? Non mi aspetto una fine senza combattimenti, ma sarebbe piuttosto bello se potessimo mettere contro di lui la stessa gente di Archon prima che si schierasse nell’inevitabile duello per il clima.

Maggiori informazioni su Mass Effect: Andromeda e il futuro di BioWare nell’ultimo numero di Xbox Official Journal, che è ora in vendita. Acquista qui le edizioni future.

Hai visto qualcosa di utile? Dicci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *