Il prossimo film di Spider-Man è stato posticipato a dicembre 2021

Marta
Marta

(Credito immagine: Disney / Marvel Studios)

La fase 4 della Marvel ha ricevuto un’altra scossa, con il ritardo del prossimo film di Tom Holland su Spider-Man.

La notizia è stata confermata da Varietà, che riporta che Sony e Disney hanno spinto il prossimo sequel di Spider-Man: Far From Home di un mese, da novembre 2021 a dicembre 2021.

La terza puntata contro l’Olanda su un Marvel Webhead era originariamente prevista per luglio 2021, anche se Sony ha confermato che questo ultimo ritardo si applica solo al calendario nazionale negli Stati Uniti e i dettagli della sua uscita internazionale devono ancora essere confermati.

Il ritardo è solo uno dei tanti annunciati durante la settimana del Comic-Con 2020, insieme a Top Gun: Maverick, A Quiet Place 2 e tutte le sequenze Avatar, poiché i distributori di film continuano a fare chiamate difficili in risposta all’impatto della pandemia sul industria.

La Disney ha recentemente dovuto rivedere la sua pianificazione generale per la Fase 4 della Marvel in risposta al coronavirus, ritardando film come Black Widow, Thor: Love and Thunder, Doctor Strange 2 e molte altre voci imminenti che arrivano nell’universo cinematografico continuo.

I cinema stanno riaprendo provvisoriamente in tutta Europa, ma il mercato interno negli Stati Uniti sembra più in difficoltà, poiché le misure di accoglienza continuano ad essere in atto in tutto il paese.

Per le ultime notizie sul Comic-Con 2020 e molto altro, assicurati di rimanere informato su GamesRadar +.

Scopri dove abbiamo classificato A Quiet Place nella nostra lista dei migliori film horror di sempre, o guarda il video qui sotto per guardare Spider-Man: Miles Morales.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *