Il giocatore di Metal Gear Solid 5 scopre che puoi sparare ai cavi elettrici sopraelevati del gioco

Marta
Marta
Serpente punitivo

(Credito immagine: konami)

Più di cinque anni dopo la sua uscita, i fan di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain stanno scoprendo che puoi sparare ai cavi elettrici sopraelevati del gioco.

In un post sulla serie ‘ subreddit, l’utente Goobieee ha pubblicato una clip in cui ha scoperto di poter riprendere singoli cavi elettrici. Facendo un approccio furtivo, integrato con occhiali per la visione notturna e una pistola del silenzio, mirano alle linee elettriche, strappando i tre – cadendo a terra – con un solo colpo.

Sapevi che puoi sparare a quei fili elettrici? Oh r / metalgearsolid

Più che riconoscere un’attenzione in più agli sviluppatori del gioco, il post ha scatenato un dibattito sulle implicazioni pratiche della scoperta, con i giocatori che discutevano se si potesse distruggere una guardia con la scossa elettrica dai fili trascinati.

La visione attuale è di essere in grado di farlo, anche se dovresti prima fare alcune basi per sostituire il tuo nemico ingrato. Sono anche interessato a scoprire se la funzione spegne le luci di ricerca, ma a causa dell’uso della visione notturna è impossibile dirlo in questa clip.

Considerando quanto sia dettagliato The Phantom Pain, potrebbe non sorprendere che i suoi sviluppatori ti consentano di utilizzare le linee elettriche a tuo vantaggio. Significativamente, i giocatori stanno ancora scoprendo alcuni degli strumenti a loro disposizione più di cinque anni dopo che il gioco è stato rilasciato nel settembre 2015.

In risposta al post, Utente Killerkebab Reddit Hanno detto di aver ottenuto il trofeo di platino del gioco, ma questa è stata la prima volta che hanno visto questa particolare interazione. Chissà cos’altro potrebbe aspettare là fuori per esporre i giocatori?

Ti piace prendere l’approccio subdolo? Ecco i migliori giochi stealth in circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *