Il creatore di The Witcher nella serie Netflix contro i giochi: “Non puoi paragonare la carbonara a una bicicletta”

Marta
Marta

(Credito immagine: Netflix)

Sia che la serie Netflix Witcher sulla tua prima avventura fosse al di là dei libri con Geralt, o che tu abbia scoperto il mondo del continente attraverso i videogiochi, hai – se hai speso entrambi gli adattamenti – un preferito piuttosto che l’altro. Questo non è il caso del creatore di Witcher Andrzej Sapkowski, che pensa che confrontare i due sia un esercizio semplice

“Secondo me, serie TV e videogiochi – nessuno di loro è paragonabile -” ha detto Sapkowski io9. L’autore polacco ha stranamente ampliato la sua idea con un paragone che è mondo (culinario) piuttosto che mele e arance: “Sono troppo diversi nell’approccio, nella fabbricazione e nell’obiettività. Non puoi paragonare gli spaghetti alla carbonara a una bici. Mentre ci sono pro e contro per entrambi. “

Sapkowski ha continuato a rivelare perché ha dato la sua benedizione alla serie Netflix e ai giochi, nonostante le loro differenze fondamentali. In un primo momento ha ammesso: “Devo ammettere che all’inizio ero riluttante. Sono stato contattato da molte persone prima, per lo più lungi dall’essere serio. Quindi ho praticamente perso la speranza e ho trovato difficile convincermi quando improvvisamente è arrivata un’altra offerta. Ma questa offerta specifica era impegnata e le persone dietro di essa erano solidali. Avevo tutte le ragioni per rispondere positivamente. “

Mentre Sapkowski ha detto di non avere nulla a che fare con il processo creativo “sul serio”, Lauren S. Hissrich, lo show della serie Netflix Witcher, ha inviato a GamesRadar + i migliori consigli che l’autore le ha dato durante la produzione. “Mi ha insegnato ad assumere persone di cui mi fido, e poi a fidarmi di loro per fare il loro lavoro”, ha detto. “Così mi ha assunto per adattare questo lavoro, e mi ha davvero permesso di farlo. Ed è questo che è incredibile. Non è un micro-manager. “

Potrebbe avere opinioni pionieristiche, ma Sapkowski rifiuta di scegliere tra i due adattamenti del suo lavoro. Fondamentalmente: goditi la versione di The Witcher che preferisci o entrambe, se ti piacciono la carbonara e le bici.

Mantieni le cose in ordine cronologico con la nostra timeline completa di Witcher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *