I server di Demon’s Souls verranno chiusi dopo quasi un decennio: sarà ancora lo stesso gioco?

Marta
Marta

Mentre molti di noi ieri stavano cercando le migliori offerte del Cyber ​​Monday su una console di gioco o su una TV 4K, Atlus Annunciato I server per PS3 chiuderanno il gioco Demon’s Souls il 28 febbraio 2018. Questo potrebbe non sembrare un grosso problema a prima vista, ma è un cambiamento fondamentale del modo in cui funzionano i giochi Souls.

Dopo 9 anni di ripetute morti e frustrazioni, altrettanto una vittoria della dedizione, i server online di Demon’s Souls termineranno il 28 febbraio 2018. Gioca online un’ultima volta e condividerai il momento Demon’s Souls che preferisci! pic.twitter.com/knIgmXLqFW27 novembre 2017

Vedi altro

Che il gusto umano sia al gusto di Demone o Oscuro, sappiamo cosa aspettarci da questa serie: difficoltà di penalità, design di mappa labirintico trash con segreti e fantasie di altri giocatori che entrano nella nostra arena per combattere una battaglia, aiutarci o semplicemente trollarci . In Demon’s Souls, questo concetto è andato anche oltre con una lotta contro un boss del vecchio monaco, che potrebbe coinvolgere i giocatori online come boss che avrebbero combattuto un altro giocatore.

Rimuovendo la funzionalità online, Sony e Atlus stanno eliminando ciò che alcuni direbbero come parte integrante dell’esperienza di Souls. Niente più spiriti aggressivi che ti prenderanno in giro o interferiranno con i tuoi progressi, niente più mani che ti aiuteranno se sei bloccato su un caposquadra, niente più messaggi che danno consigli ai giocatori (o provano a farli saltare da un dirupo), e il combattimento dei Vecchi Monaci sarà annacquato per mostrare un NPC generico invece di un altro giocatore.

È piuttosto interessante, in un modo allettante, guardare un gioco che ha avuto un tale impatto sui giochi moderni dire addio a una parte fondamentale del suo design, proprio un tipo di giochi collegati online, nel bene e nel male. Presso il r / demonssouls, i fan stanno dicendo la loro benedizione mentre invocano una rimasterizzazione e / o organizzano un ultimo evviva.

Se ti consideri un fan dei giochi di Dark Souls o vuoi semplicemente vedere il predecessore spirituale di giochi come Bloodborne, Nioh, Lords of the Fallen o anche Nier: Automata (che ti permetterà di incontrare i corpi di altri giocatori e leggere messaggi se hai giocato online) un primo ministro, prendine una copia e accedi prima di febbraio 2018. Per questo motivo, Demon’s Souls non sarà più lo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *