I migliori giochi di Sonic di sempre

Marta
Marta

Sonic the Hedgehog è stato molto impegnato negli ultimi 26 anni. Ha combattuto in prima linea nelle Console Wars negli anni ’90, firmando un esercito con un certo idraulico baffuto dopo la morte del Dreamcast, continuando anche con lui in varie attività extrascolastiche. Anche se viveva spesso all’ombra di Nintendo, i suoi giochi avevano un senso di velocità e attitudine che non hanno eguali oggi, anche mentre guardava giochi di flipper, giochi di ruolo o persino gareggiava alle Olimpiadi.

Ora, Sonic potrebbe essere stato un enorme successo nel corso degli anni, ma ciò non cambia il fatto che abbia un’eredità comprovata che va oltre una manciata di meme scherzosi e cattive opere d’arte. Il 2017 è l’uscita di Sonic Mania e Sonic Force, due giochi che celebrano diversi aspetti del passato e quello di Sonic. In previsione dell’arrivo di queste voci forse apparentemente trincerate del canone dell’oscurità blu, abbiamo compilato un elenco dei 25 migliori giochi di Sonic e Hedgehog mai realizzati.

25. Sonic Boom: Fire & Ice

Sì, Sonic Boom. Sì, quel boom di Sonic. Ma sentiamo il motivo per cui merita un posto in questa lista: dopo il cupo lancio di Sonic Boom: Rise of Lyric e Sonic Boom: Shattered Crystal, sembrava che nulla potesse salvare la nuova serie spin-off di Sega dall’eccessiva assottigliamento delle ringhiere . E sebbene Fire and Ice sia tutt’altro che perfetto, è stato anche un miglioramento significativo rispetto ai suoi predecessori e vale la pena provarlo.

Come potresti pensare nel titolo, Sonic Boom: Fire and Ice ti consente di lanciare potenza … beh, fuoco e ghiaccio. Passando da un potenziamento all’altro (oltre al team di espansione di Tails, Knuckles, Sticks e Amy) puoi esplorare nuove aree e attraversare percorsi speciali attraverso l’ambiente. I livelli sono generici e il cattivo è super smemorato, ma in termini di gameplay reale, Fire and Ice aggiunge nuove rughe che riascoltano Sonic 3 giorni.

24. Sonic Spinball

I primi giochi di Sonic sviluppavano un ritmo straordinariamente soddisfacente: salta su alcuni cattivi, raccogli un anello o venti, poi colpisci una collina e rimbalza finché non hai scoperto se avevi l’epilessia. E per molti giocatori, quella terza componente ad alta velocità dell’esperienza era dove stavano i soldi. Quindi hey, immaginava Sega, perché non un gioco completo di moda fuori dagli schemi?

Genesis era già la console preferita da molti fan del flipper che erano ossessionati dai tavoli da biliardo fisici, e Sonic Spinball aveva il suo insieme a artisti del calibro di Dragon Fury, Psycho Pinball e Crue Ball. E se non sei un grande fan di Sonic, questo è un gioco che ha avuto solo l’opportunità di avvolgere la mascotte della bocca intorno alla testa con enormi sorrisi. Tutti hanno vinto!

23. Sonic Rush Adventure

Creati per una sfida desktop frenetica, i titoli Rush sono stati a lungo il modo migliore per ottenere azione fianco a fianco della vecchia scuola con un pizzico di talento di nuova generazione. Rush Adventure riesce in esplosioni di piattaforme fianco a fianco, ma ti ricorda i round di 3D ben eseguiti che stai giocando su una macchina con alcune braciole.

Abilità tecniche a parte, questo è un gioco che tiene Sonic e Tails lontani dalle strade e introduce un nuovo personaggio non letale in Marine the Raccoon, un personaggio che funge da trampolino di lancio per una storia di pirateria, invasori multidimensionali e conflitto interplanale . Ai suoi tempi, questo era il titolo che trasmettevi a chiunque dicesse che la serie si era persa.

22. Sonic e gli anelli segreti

Progettato come un altro remake per Sonic in coincidenza con l’imminente console Wii di Nintendo, Secret Rings prende spunto da Arabian Nights, il che significa che gli sviluppatori erano liberi di indossare l’influenza di Prince of Persia sulle maniche. Il titolo ha sfruttato i punti di forza del Wii con un’enfasi sull’azione della piattaforma in stile rasoio e sul design dei livelli che ha favorito la corsa veloce rispetto alle sfide di salto di precisione.

Per quanto riguarda il primo titolo Wii, il gioco sta andando bene oggi, con una grafica che è andata benissimo quando è stato rilasciato e continua a far girare la testa. I critici dell’epoca suggerirono che Secret Rings avrebbe potuto segnare un punto di svolta per la serie ed essere fortunato; storia e rigiocabilità li creano correttamente.

21. Sonic R.

L’adattamento di Sonic e le corse sembravano sempre adattarsi, e Sega ha creato i primi forum nel concept con i titoli Sonic Drift Game Gear. Questo titolo Saturn ha offerto un’iniezione ad alta tecnologia per le aspirazioni di pole position di Sonics, con i co-sviluppatori Travelers Tales che hanno modificato il design del gioco per ottenere la massima velocità e dettaglio dall’hardware a 32 bit possibile.

È una breve raffica colorata per gli standard odierni, il che non è una brutta cosa; e dà uno sguardo ai primi giorni di quella che sarebbe diventata la piccola attività marginale redditizia per la mascotte Sega. I corridori di Sonic in seguito avrebbero solo migliorato il concetto, dando a Sonic R un sapore embrionale con titoli come Sonic Racing All-Stars.

20. Sonic Chronicles: The Dark Brotherhood

Stunt era sicuro di alzare le ciglia per estendere la serie ipercinetica di Sonic al territorio dei giochi di ruolo, e puoi scommettere che Sega non avrebbe licenziato il lavoro di nessuno. Dopotutto, Mario non aveva creato un modo visivo HP-n-battle fino a quando Squaresoft non era pronto a rendere giustizia al concetto, quindi un interesse simile è stato suscitato nell’esperimento Sega quando il compito è stato affidato ai titani del genere BioWare.

Sebbene sia rivolto più al pubblico giovanile di DS che ai fan di Mass Effect o Dragon Age, il gioco è ancora tra le più forti iniziative cross-genere di Sonic, per non parlare di qualcosa di più ambizioso. Le voci sul sequel sono state prese in giro dall’uscita del gioco, ma dopo aver incorporato BioWare in EA, non sembra probabile che queste finiscano.

19. Colori sonori

Assicurando ai giocatori che il loro obiettivo era quello di correggere i precedenti missili del titolo di Sonic, Sonic Team ha dato ai giocatori un motivo per fare attenzione a questo esclusivo riavvio morbido di Nintendo rivolto a giocatori troppo giovani per crescere con i promotori della lega. Il risultato, pubblicato per DS e Wii nel 2010, ha dimostrato la saggezza di questa strategia.

Invece di cercare di mettere insieme tutto ciò che a chiunque piaceva del titolo di Sonic, Colors era veloce, compatto e offriva varietà attraverso impostazioni di potenza e ambienti ben posizionati costruiti attorno ad alta velocità. Il che, pensaci, è sempre stato qualcosa che i fan più anziani hanno apprezzato anche dei giochi Sonic.

18. Sonic Unleashed

Va bene, sai una cosa? Sono passati sei anni da Sonic Unleashed e le battute di Werehog hanno portato alcuni ragazzi di GamesRadar al college. Siamo finalmente pronti a porre fine alla questione e ad ammettere che Sonic Unleashed è davvero un bel gioco. Ha un bell’aspetto, gioca veloce e appariscente, e certamente non può essere attribuito a lui che ha calpestato i risultati precedenti.

Inoltre, vale la pena ricordare che i giochi di Sonic si svolgono in un mondo in cui gli animali sono sempre creature inquietanti. L’intera ragione per cui è iniziata la carne di Sonic / Robotnik è stata perché gli animali si sono trasformati in mostri. Nel frattempo, Mario si sta addentrando nelle mitiche rane, api e procioni giapponesi senza una protesta così grande. Inoltre, erano entusiasti di creare i pezzi non-Werehog di Unleashed for the Hedgehog, riportando in primo piano una prospettiva 2D e il brivido ad alta velocità.

17. Sonic the Hedgehog 2 (Appliance Game / Master System)

Le versioni Master e Game Cut di Sonic 1 erano relativamente vicine allo standard Genesis, ma Sonic 2 faceva pochi confronti con i sistemi a 8 bit di Sega con il titolo a 16 bit con lo stesso nome. Il gioco sembrava diverso, suonava diverso e suonava come un titolo di Sonic, ma costruito per i punti di forza dei sistemi più piccoli. Se i giochi pirotecnici multi-velocità ad alta velocità di Sonic 2 Genesis sono stati leggermente modificati per questa versione, sono stati sostituiti da nuove modalità veicolo e espedienti di gioco per spingere l’hardware a 8 bit.

Il diverso approccio ha pagato per questo? Mentre Sonic 2 a 16 bit è quello da ricordare, questo titolo è ancora una sfida entusiasmante con molte sorprese per i giocatori alle prime armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *