I migliori 30 minuti di Han Solo di sempre

Marta
Marta

Luke Skywalker potrebbe essere il presunto eroe della trilogia originale di Star Wars, ma pochi negherebbero chi sia la vera star … Una gemma dai bordi grezzi con un cuore d’oro è il pirata Harrison Ford, furfante spaziale Han Solo. Star Wars: The Force Awakens ci ha riuniti con Solo dopo un intervallo di 33 anni, facendo solo una cosa incredibile e (SPOILER) uccidendolo. Ma mentre ora viviamo in un mondo post-Solo, abbiamo almeno The Last Jedi e la prospettiva un po ‘dubbia di un film da solista di Han Solo da guardare avanti nel 2018. Finora, ecco le 30 scene di Solo preferite dalle sue quattro film.

30. Medaglione della paura

Il minuto: Dopo tutta l’azione, le battaglie e le esplosioni culminate in A New Hope, dove molti piloti ribelli sono morti combattendo innumerevoli Tie Fighters, Han ottiene una medaglia per essersi presentato all’ultimo minuto e aver sparato a una nave. Tutti i ribelli sono lì per festeggiarlo. Bene, almeno i sopravvissuti, il che è abbastanza buono considerando che probabilmente hanno perso tutti i loro amici mentre Han si reca sulla strada panoramica verso la Battaglia di Yavin.

Come visto in: Star Wars: Episodio 4 – Nuova speranza

Perché è fantastico: La morsa di mangiare merda Han è opera di un uomo che non riesce a credere di essere onorato quando dice Wedge, diciamo.

29. Modalità invisibile

Il momento: Quando effettivamente abbatti Han Solo, è un senatore troppo sicuro di sé che di solito incasina e salva gli altri in qualche modo. Come quando cerca di afferrare uno scout motociclista e si avvicina immediatamente a un ramoscello, lasciando andare qualcuno e lasciando Luke e Leia a ripulirlo.

Come visto in: Star Wars: Episodio 6 – Il ritorno dello Jedi

Perché è fantastico: Perché Luke e Leia gli hanno lasciato provare l’attacco in primo luogo? Perché quando hanno cercato di fermarlo lui ha sorriso e ha detto: “Ehi … sono io!”

28. Non completamente stabile

Il minuto: Nascosto nella caverna degli asteroidi, dice, per riparare il Falcon, Han deve fare i conti non solo con la superficie instabile ma con la pedanteria del C-3PO. È un perfetto esempio di come Han abbia quasi sempre il controllo della situazione. Mentre riesce, per la maggior parte, a modellarlo con quel fascino, questo è una volta che il suo stato d’animo è visibile.

Come visto in: Star Wars: Episodio 5 – L’impero colpisce ancora

Perché è fantastico: Han ordina a Chewie di “prendere il professore dietro e collegarlo all’iperguida”.

27. Il contrabbando è una seconda natura

Il minuto: Scopriamo perché la ricerca degli Stormtrooper del Falcon non ha rivelato alcun passeggero: Han ha nascosto tutti, meno che eroicamente, sotto le assi del pavimento. Rimanere bloccati sul problema è una soluzione pratica se non vengono raggiunti.

Come visto in: Star Wars: Episodio 4 – Nuova speranza

Perché è fantastico: Piuttosto che uccidere Greedo a sangue freddo (Han sparò così per primo) questo è probabilmente l’aspetto migliore che abbiamo ancora della sua vita reale prima che diventasse un eroe riluttante – volare nella galassia con il contrabbando che si muoveva nello spazio sotto il pavimento del Falcon. La sua mesta affermazione diceva: “Non avrei mai pensato di introdurmi di nascosto in loro” indicando che non ha alcun desiderio di essere nel mio carico.

26. Malattia da ibernazione

Il minuto: Leia si libera dal carbonato, Han cieca e disorientata cerca di adattarsi rapidamente al suo nuovo ambiente. Tuttavia, dopo mesi di ibernazione forzata, riesce a malapena a stare in piedi, figuriamoci a fare un piano di fuga.

Come visto in: Star Wars: Episodio 6 – Il ritorno dello Jedi

Perché è fantastico: Rendendosi conto di dove si trova e che Jabba ha catturato Leia mentre lo liberava, Han cerca di trovare una via d’uscita dai guai, anche se è a malapena vivo, figuriamoci. Mostra che la sua natura da truffatore è tanto istinto quanto pratica. È come se non fosse mai stato via.

25. Nutrire i Rathtars

Il minuto: Con un branco di Rathtars affamati sciolti sul Millennium Falcon, Han lascia che uno dei suoi nemici gli giri intorno. Ehi, non giudicare, gli fa guadagnare più tempo per scappare …

Come visto in: Star Wars: Episodio 7 – Il risveglio della forza

Perché è fantastico: La rivolta di oggi è la scena di Greedo da Han’s A New Hope con essenzialmente l’omicidio di una persona a sangue freddo. Nonostante tutto il suo mucchio e il suo carisma, è uno psicopatico di frontiera quando si tratta della vita degli altri. Ancora una volta, c’è tanta fortuna in mente qui come vediamo che Han si mette al primo posto e nel frattempo affronta il nemico e l’opportunista con un nemico.

24. Verga d’oro

Il minuto: Dopo aver preso tre film di rabbia a Threepio, Han deve mangiare un’umile torta quando scopre che gli Ewok pensano che il droide sia il suo dio … e che Han è nel menu per una festa in suo onore.

Come visto in: Star Wars: Episodio 6 – Il ritorno dello Jedi

Perché è fantastico: Se abbiamo imparato qualcosa su Han, non lo sopporta quando le cose non vanno a modo suo. Aggiungete a ciò ciò che il Trepio lo irrita come regola generale, ed è gustoso vedere lo spostamento di potere qui: il droide come dio ewok e come cena. Per non parlare del normale C3PO agitato ma che peggiora le cose. Anche quando muore all’istante e vergognosamente non può resistere a nessuna ultima frusta del mondo. “Bene, perché non usi la tua influenza divina e ci porti fuori da tutto questo?”

23. Amore e denaro

Il minuto: Han scopre che il motivo per cui sono sulla Morte Nera è per salvare una principessa … e non ne ha bisogno finché non si rende conto che potrebbero esserci delle ricompense.

Come visto in: Star Wars: Episodio 4 – Nuova speranza

Perché è fantastico: In molti modi devi chiederti cosa ha ottenuto Han finora in primo luogo? E comunque quanto gli stava prestando attenzione? Andando contro L’Impero, scivolando nella sua base militare più potente: a questo punto sei profondamente impegnato nella causa. Più Stormtrooper uccidi, più difficile diventa cambiare idea. Questo momento diventa anche più risonante, quando torni indietro, quando ti rendi conto che Han ha incontrato Leia per la prima volta solo a causa dell’avidità – matrimonio, figli, vita insieme – tutto perché c’era una possibilità di soldi.

22. Temperatura in calo

Il minuto: Han ha i suoi soldi su Hoth, è finito e si è davvero diviso –
arrivederci Principessa, ci vediamo in giro. Tuttavia, pochi secondi dopo aver espresso il suo desiderio di partire, ha il cuore spezzato quando si rende conto che Luke non è tornato alla base.

Come visto in: Star Wars: Episodio 5 – L’impero colpisce ancora

Perché è fantastico: La maggior parte del carattere di Han è definito fingendo che non gli importi di nessuno tranne che di se stesso. Ecco il culmine di tutto ciò: eliminare il secondo per cui ha pagato. Ma questo prima che scopra che le persone a cui tiene sono in pericolo. Se questo non dimostra che si prende cura delle persone, non sei tu. Quando un ufficiale ribelle lo indossa per evitare che le temperature scendano sotto lo zero: “Il tuo Tauntaun si congelerà prima che tu raggiunga il primo indicatore!” – Han urla di rimando: “Allora ci vediamo all’Inferno!” mentre corriamo nella neve.

21. Comandare l’equipaggio

Il minuto: Il generale Madine annuncia che Han Solo sta guidando la squadra d’assalto sulla luna della foresta di Endor, prendendo tutti di sorpresa, e uno per uno i suoi amici dimostrano la loro lealtà iscrivendosi al suo equipaggio.

Come visto in: Star Wars: Episodio 6 – Il ritorno dello Jedi

Perché è fantastico: Niente mostra il personaggio arcade di Han di questo nei tre film originali. Da un uomo egoista che ha risposto con i soldi come un cane tratta, a un leader altruista che attacca il nemico. Inoltre, in un raro segno di filantropia, Han presta il Falcon a Lando … anche se promette di tornare senza paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *