Hyrule Warriors: Age of Calamity riceverà una demo di gioco di 50 minuti questo mese

Marta
Marta

(Credito immagine: Nintendo)

Nintendo sta dando una lunga occhiata al gameplay di Hyrule Warriors: Age of Calamity sabato 26 settembre durante il Tokyo Game Show 2020. Il prequel di Breath of the Wild e hack-and-slasher ispirato a Dynasty Warriors è stato annunciato questa settimana con 20 Data di rilascio di novembre Switch.

Un tweet di Nintendo of America non dice molto sull’imminente demo di Age of Calamity, rivelando che è solo “un altro sguardo alla condivisione del gioco”, ma il programma TGS 2020 (tramite Gematsu) rivela che si tratta di uno streaming di gioco dal vivo di 50 minuti. Ci saranno anche “tutti i tipi di informazioni più recenti come introduzione al personaggio da parte del team di sviluppo”.

Entusiasti per la presentazione di #HyruleWarriors: Age of Calamity e desiderosi di saperne di più? Non dovrai aspettare a lungo! Condivideremo ulteriori informazioni sul gioco il 26 settembre. #Zelda #NintendoSwitch pic.twitter.com/Ho5n7Dqohk10 settembre 2020

Vedi altro

Mentre i precedenti giochi di Hyrule Warriors non erano canonici ed esistevano in un universo separato dalla serie principale di Zelda, Age of Calamity stabilisce gli eventi di Breath of the Wild. Allo stesso modo, lo stile artistico e il mondo sono stati anticipati dal titolo di lancio di Switch.

“A differenza dei precedenti giochi di Hyrule Warriors, Hyrule Warriors: Age of Calamity è stato sviluppato lavorando a stretto contatto con il team di Zelda in ogni fase del processo, inclusa la direzione di gioco, la grafica, il mondo e tutti i dialoghi”, ha spiegato il produttore Hyrule Warriors Yosuke Hayashi quando Age of Calamity è stato annunciato.

“E sebbene abbiamo mantenuto lo stile di gioco unico della serie Warriors, con emozionanti battaglie 1 su 1.000 e un’ampia gamma di personaggi giocabili, questo è stato l’unico gioco che ti permetterà di vivere il mondo 100 anni prima degli eventi di The Warriors. Legend of Zelda: Breath of the Wild esattamente. “

Nintendo ha parlato brevemente di Breath of the Wild 2 durante l’evento di questa settimana, dicendo fondamentalmente che non è ancora pronta per condividere nulla di nuovo. “Per rendere ancora più impressionante il grande mondo che ti è piaciuto esplorare nel gioco originale, il team sta lavorando duramente al suo sviluppo, quindi dovrai aspettare ancora un po ‘prima di poter fornire ulteriori aggiornamenti”, ha detto. Zelda ha detto il produttore Eiji Aonuma.

Dai un’occhiata alla nostra lista dei migliori giochi di Zelda e lascia un commento su ciò che sei d’accordo con noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *