Guida per principianti di Xenoblade Chronicles

Marta
Marta

Collezionismo e Collectopaedia

Non ci vuole molto per scoprire il tuo primo oggetto da collezione. Appaiono come palline blu fiammeggianti in quasi ogni area del gioco. Le posizioni delle raccolte sono statiche, ma il contenuto effettivo di ciascuna è casuale, sebbene il tasso di comparsa di alcune raccolte sia più alto in alcuni luoghi o durante determinati periodi, come di notte o durante un temporale.

I raccoglitori non vengono aggiunti automaticamente a Collectopaedia. Controlla dopo aver selezionato nuovi oggetti da collezione per vedere se una delle voci è cambiata da Dash a spazi bianchi. Se la voce è uno spazio vuoto, è possibile selezionare quello spazio e registrare l’oggetto da collezione. Tieni presente, tuttavia, che l’oggetto scomparirà dal tuo inventario, il che significa che se l’oggetto diventa correlato a una missione, dovrai trovarne un altro.

Sopra: Davvero, dove ha messo Shulk tutta questa roba?

Completare le voci di Collectopaedia per un’area specifica ti premia con ricompense preziose, ma solo se lo fai subito dopo aver scoperto l’area. Ad esempio, se aspetti fino alla fine del gioco per completare le voci di Colony 9, probabilmente non avrai molto a che fare con la forza paziente di Strength Up II che potresti ottenere come ricompensa.

Punti di riferimento, posizioni ed esplorazione

I punti di riferimento trovati durante il viaggio sono punti speciali. Appaiono come icone sulla mappa e possono essere saltati facilmente. Una volta trovato uno, puoi subito scalarlo selezionandolo sulla mappa. Se muori, riprenderai dal punto di riferimento che hai visitato l’ultima volta.

Le posizioni coprono un’area più ampia. Sono contrassegnati con del testo sulla mappa e, come i punti di riferimento, danno una scoperta all’esperienza. Una volta “trovati” (il gioco visualizza il testo sullo schermo e contrassegna la mappa), tutti i punti di riferimento e le posizioni in una particolare area riveleranno la mappa completa, indipendentemente dal fatto che tu abbia attraversato a piedi ogni collina o albero.

Sopra: in Xenoblade Chronicles, un pollice sulla mappa equivale a circa sette miliardi di miglia

Detto questo, il mondo di Xenoblade è incredibilmente grande, quindi è importante scoprire i punti di riferimento mentre esplori nuove vaste aree ed essere estremamente pericoloso finché non lo fai. Non c’è niente di più frustrante che correre in una direzione per dieci minuti ma cadere accidentalmente su una scogliera e ridipingerla in un punto di riferimento un miglio a ovest. Questa strategia è particolarmente rilevante più avanti nel gioco.

Ricorda sempre che puoi raggiungere i punti di riferimento di qualsiasi altra area in qualsiasi momento selezionando Mappe di area dal menu a comparsa. Questo è diverso dal semplice premere Seleziona, che fa apparire solo una mappa dell’area in cui ti trovi attualmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *