Guarda Ninja e Jimmy Fallon ballare il Pon Pon e chattare con Fortnite su The Tonight Show

Marta
Marta

Fortnite La star di Twitch Tyler “Ninja” Blevins è andata a The Tonight Show ieri sera per parlare con l’ospite Jimmy Fallon dell’ascesa della sua reputazione e del gioco che ha ottenuto. Come quando sei in un talk show di celebrità, ha anche fatto fare a Fallon qualcosa di sciocco: in questo caso, indossa una band personalizzata e impara la tipica danza Pon Pon di Blevins. (Se non hai familiarità con il Pon Pon, fai del tuo meglio questo pezzo leggendario di J-Pop.)

The Tonight Show è l’ultimo di una lunga serie di incontri con le celebrità per Ninja. Il mese scorso ha provato Ellen DeGeneres ha insegnato a giocare a Fortnite (con prevedibili risultati disastrosi), e in ottobre ha giocato Fallout 76 con il doppiatore Rick e Morty Justin Roiland e il rapper americano Logic i risultati furono così disastrosi e non così entusiasmanti). Prevede di ospitare un live streaming di Capodanno a Times Square alla fine del mese.

Tutto sommato, il discorso di Blevins con Fallon è stato una delle apparizioni di maggior successo ed esilaranti finora. Blevins era entusiasta e Fallon ha accettato, ed è tutto quello che puoi chiedere a due uomini adulti che discutono del videogioco più hot del pianeta di fronte a un pubblico in studio dal vivo in un talk show mainstream.

Su una nota più seria, i due hanno discusso della popolarità di Fortnite di fuggire e, sebbene non sorprenda, l’essenza della spiegazione di Blevins è: è gratuito, può essere giocato su tutte le piattaforme sotto il sole ed è multiplayer multipiattaforma. – particolarmente rilevante alla luce della recente spinta di Epic per il supporto multipiattaforma. La settimana scorsa, Epic ha annunciato piani per lanciare gratuitamente la tecnologia basata su Fortnite che altri sviluppatori possono utilizzare per integrare il multiplayer multipiattaforma nei loro giochi, indipendentemente dalla piattaforma e dal motore di gioco che utilizzano. Se trova un punto d’appoggio, questo piano potrebbe accelerare la crescita del supporto multipiattaforma, che alla fine dovrebbe diventare la norma.

Chi potrebbe dimenticare il piĂą famoso incontro Ninja: il suo leggendario stream con il rapper canadese Drake.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *