Giochi horror che non si basano sulle paure di salto

Marta
Marta

Esistono giochi horror di diversi tipi per diversi tipi di persone. Alcuni di loro apprezzano il sistema di paura del salto incredibilmente spaventoso, in cui suoni e immagini spaventosi ti fanno schiaffeggiare in faccia. Ma altri (come me) preferirebbero il sottile, terribile orrore di un grande orrore psicologico, senza i rumori forti o lo zoom improvviso della telecamera. Il disagio si insinua a poco a poco sotto la tua pelle finché non sei quasi disturbato, innervosito o solo paura di andare avanti, nonostante la mancanza di qualsiasi freakout sul tuo viso.

Sia che tu pensi che i salti di paura non siano molto più che teatrali a buon mercato, o semplicemente ti piacciono ma vuoi provare qualcosa di diverso, questi giochi horror stellari ti attireranno con la loro forte atmosfera di suspense e palpabile (senza minuti ‘GOTCHA!’ Ogni 15 minuti ).

Legno scuro

Si specializza in: Un’atmosfera di decadimento congestionato, in modo tale che una prospettiva dall’alto verso il basso sia immersa e alterata

Se l’estetica di Silent Hill è ruggine e sporcizia, Darkwood ha imparato l’arte di far sentire ogni cosa gocciolante di marciume, muffe e funghi. Con la sua prospettiva dall’alto verso il basso, la sfida brutale ma utilizzabile e la pixel art incontaminata – che ti danno dettagli abbastanza cupi da lasciare che la tua immaginazione faccia il resto – Darkwood ti ricorda i classici giochi per PC mescolati con l’orrore psicologico moderno. Giochi nei panni di un misterioso abisso che si risveglia in una cupa foresta opprimente; gli alberi sono diventati così banali che hanno creato un muro impercettibile, intrappolando tutti all’interno e portandoli alla follia. Durante il giorno, cerchi provviste, aspetti cani rabbiosi o villaggi avidi e incontri personale di supporto pieno di personaggi spesso finiti. Di notte, devi fare un buco nella tua casa sicura e pregare di sopravvivere all’attacco imminente fino all’alba. Darkwood fa un grande uso di sottili effetti sonori per spaventare tutto ciò che sta scottando nell’ombra, e esagera con sottotrame oscure che ti chiedono di collegare alcuni punti inquietanti. Mentre l’orrore dell’atmosfera svanisce, Darkwood è obsoleto di per sé.

Controllalo qui

Tormentum – Dark Sorrow

Si specializza in: Incubi molto dettagliati che potresti guardare per ore

Questa avventura punta e clicca non è mai troppo spaventosa: è più eccitante di qualsiasi altra cosa, nel modo allettante ed elettrizzante con cui potresti connetterti a una galleria d’arte raccapricciante. Il personaggio principale di Tormentum è un rover con un cappuccio smarrito in una dimensione infernale che è chiaramente ispirato alle opere di HR Giger e Zdzislaw Beksinski (vedi il nome di questo artista polacco se non hai intenzione di dormire stanotte). Ogni visto in questa zona è grottesco dipinto a mano e stranamente splendido allo stesso tempo, pieno di esoscheletri deformati, macchinari orribili e crescita carnosa. I puzzle sono facili da risolvere e progredire in Tormentum, quindi puoi sederti e lanciare tutte le scene orribili e i personaggi in movimento a tuo piacimento.

Controllalo qui

Sirena: maledizione del sangue

Si specializza in: Una versione cool e voyeuristica del nascondino

Gli zombi sono piuttosto inquietanti com’è, ma ciò che è più affilato è un corpo rimodellato di un carnoso ghoul di Shibito che si attacca ancora alla somiglianza della sua personalità originale. Questa svolta con la pelle pallida sul tuo normale camminatore – molti con parassiti di insetti – è la base di Siren: Blood Curse, una serie horror a episodi completamente giapponese che è facile da trovare su PSN. Giocherai nei panni di sette diversi personaggi intrappolati nel nebbioso villaggio di Hanuda, alcuni dei quali hanno la capacità di combattere contro la legione di stalker cantilenanti. Ma alla fine, sarai costretto a usare la meccanica più incredibile di Siren: il sistema “sight jack”. Questa capacità ti consente di vedere dalla prospettiva della tua ricerca dei non morti, pregando che non trovino il tuo nascondiglio mentre dai loro uno sguardo a te stesso attraverso i loro occhi. Invece di fare affidamento su tutto ciò che riguarda le paure di una sola nota, Siren: Blood Curse si occupa di costruire una preoccupazione quasi insormontabile, fino a quando non ce la fai più e decidi di fuggire con orrore.

Controllalo qui

Trasportato dal sangue

Si specializza in: Orrore di un martello tradizionale, oltre a un bisogno costante di autoconservazione

Bloodborne ha sicuramente il cuore di un gioco di ruolo d’azione: continua sulle orme della serie Souls e richiede sicuramente più abilità e destrezza meccaniche rispetto a qualsiasi altro gioco in questa lista. Ma una volta che ti sarai abituato ai movimenti e alle armi scelti dal tuo cacciatore, sarai in grado di vedere oltre l’intenso combattimento per capire davvero quanto sia spaventosa la città di Yharnam. Ogni design nemico è vibrante di dettagli macabri come mandibole disgustose o pezzi di carne in decomposizione, e l’ambiente rivela alcuni segreti molto inquietanti quando ottieni abbastanza informazioni (statistica progettata in modo intelligente che riflette la tua comprensione più profonda del mondo). Certo, la tua stessa sopravvivenza ha sempre paura di tenerti al limite, sapendo che un centrocampista avversario potrebbe costarti un’ora di duro progresso. Credimi quando dico che è un buon tipo di paura.

Controllalo qui

Ib

Si specializza in: Spettralità classica della casa stregata, con talenti artistici degli anime

Ib (pronunciato ‘eeb’) è la perfetta introduzione al mondo dei raccapriccianti e classici giochi horror di RPG Maker (che, tra l’altro, sono quasi sempre gratuiti). Ci sono molti stranieri che vagano per un museo che possono o non possono essere molestati, ma Ib tratta i suoi spaventosi crescendo con un tocco morbido, spaventandoti abbastanza da essere sempre stordito a pensare a ciò che spaventa un d ‘potrebbe aspettarti il ​​prossimo angolo. La situazione può anche essere eccitante o allettante a seconda delle tue preferenze e non devi mai preoccuparti del combattimento: sei solo tu e il tuo ambiente che sei esteticamente gradevole e sempre più tormentoso, e puoi esplorarlo al tuo ritmo. Inoltre, la scena con la stanza piena di bambole rimarrà con te per sempre.

Controllalo qui

Sistemi d’urto 2

Si specializza in: Claustrofobia e la sensazione unica di essere osservati

Si può dire che il predecessore di BioShock sia altrettanto pieno di risorse, montato su una futura stazione spaziale piuttosto che sulla distopia sottomarina. Essendo uno dei pochi sopravvissuti su una nave piena di equipaggi nascosti di roditori infetti, devi capire cosa ti aspetta e come sopravvivere al tuo brusco risveglio dal crososleep. Le tranquille sale corporee sulla nave Von Braun hanno un senso unico del luogo, ma il tuo apprezzamento diventerà presto uno spavento quando incontrerai i cupi mutanti che corrono veloci attraverso i loro corridoi. Non sai di essere spaventato finché non hai effettivamente cercato di nasconderti da un gruppo di scimmie psichiche urlanti (che hanno rilasciato plasma dal loro cervello esposto), con solo lo spago e la copertura dell’oscurità per proteggerti.

Controllalo qui

Sanatorio

Si specializza in: Pura curiosità psicologica, con tanto cuore per il brutto aspetto esteriore

Bambini deformi. Questo è vicino alla prima cosa che vedi in Sanitarium, un primo, incredibile esempio dell’orrore psicologico nei giochi. Si vede attraverso gli occhi di Max, un amnesico che sta lottando per riconciliare la sua identità dopo un brutto incidente d’auto (e suoni vaghi come Hank di King of the Hill). L’unica cosa di cui sei sicuro è che la tua faccia è coperta di bende e che sei intrappolato in un santuario pazzo senza alcun concetto di ciò che è vero e cosa non lo è. È quasi impossibile trovare la grafica obsoleta di Sanitarium di questi tempi spaventosa, ma ciò non significa che i complicati scenari di Max non ti sconvolgeranno. Una piccola città dove i bambini giocano a nascondino con i cadaveri, un circo abbandonato, gli strani interni, come una bistecca di una nave aliena: non sei mai sicuro di quale tipo di raccapricciante ti aspetta la prossima volta, o come dovresti fallo interpretazione.

Controllalo qui

Silent Hill 2

Si specializza in: Contenuti che lo infastidiscono di più (e non solo i suoi mostri)

Silent Hill 2 è la masterclass sull’horror atmosferico. Il franchise di Silent Hill ha sempre eccelso nel catturare temi eccitanti come le altre mostruosità del mondo, e questo è il miglior gioco di Silent Hill di sempre. La sua storia ruota attorno al nostro spensierato protagonista James Sunderland e al suo incubo alla ricerca di risposte dopo aver toccato in qualche modo la moglie morta. Le entità che James incontra per le strade nebbiose di Silent Hill sono spaventose a prima vista, ma ciò a cui tengono veramente della psiche di James è ciò che le rende davvero piacevoli. E se non hai mai introdotto una Pyramid Head, con la sua enorme lama arrugginita e il suo cupo grembiule, non c’è tempo in questo momento: assicurati di avere i pantaloni di riserva quando sei pronto.

Controllalo qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *