Fonti dicono che sta arrivando un nuovo gioco di Batman con il figlio di Bruce, dallo studio dietro Arkham Origins

Marta
Marta

Batman: Arkham Knight potrebbe essere l’ultimo viaggio di Rocksteady al Cavaliere Oscuro, ma ciò non significa che il difensore di Gotham sia fuori dal campo dei vigilanti. Secondo Kotaku, dicono fonti interne alla Warner Bros. Montreal che lo studio (recentemente sviluppato da Arkham Origins) sta lavorando a un nuovo gioco di Batman, questo con il figlio di Bruce, Damian Wayne.

Non ci sono dettagli concreti sul gioco, nemmeno se è corretto nel sequel dei giochi Arkham o se il nome del manicomio è diffamatorio nel titolo – sebbene la serie sia molto apprezzata, penso sia giusto presumere che lo farà . Tuttavia, possiamo trarre alcune idee da questa notizia.

Nei fumetti, Damian sa di essere riuscito al ruolo di Robin, non a Batman. Ma c’è una prospettiva futura in cui Damian interpreterà il ruolo di Batman, e io dico che non ha le stesse regole di suo padre. Le persone che ottengono questa versione del modo di Damian spesso finiscono per morire, a volte in modo molto brutale (uno dei suoi impostori di Batman viene tagliato prima che Damian gli afferri il collo).

L’immagine di Damian nel suo costume di Batman unico con le fiamme intorno a lui è un tema ricorrente e sembra avere un potere soprannaturale. Ora, non è affatto una buona cosa, visti i giocatori finali che ottengono se completano al 100% Batman: Arkham Knight?

Warner Bros. ha apportato una serie di modifiche alla gestione. Montreal quest’anno, e gli anziani probabilmente rivedranno i progressi compiuti dal team di sviluppo. Se è così, non aspettarti che questo gioco esca presto.

Hai visto qualcosa di utile? Dicci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *