Elodie Yung parla della seconda stagione di Daredevil: “Elektra è una specie di sociopatico”

Marta
Marta

Una sorpresa della brillante prima stagione di Daredevil è stata la totale assenza di Elektra, del grintoso Matt Murdock (e, tra i fan dei comici, della fama). Tuttavia, arriverà nella seconda stagione dell’esclusivo Netflix e l’attrice Elodie Yung ha parlato per la prima volta di come intende interpretare l’ammortizzatore che lancia la pistola.

“Volevo mantenere freddo il personaggio – Elektra è un sociopatico. Questo mondo è un gioco per lei, una partita a scacchi “, ha detto Yung a Tour stampa della Television Critics Association. “Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. Non userà niente [she] è necessario utilizzarlo per raggiungere il suo obiettivo. Se ha bisogno di uccidere le persone, lo farà. “

Le dinamiche degli “ amanti o combattenti ” tra Daredevil e la sua ex fiamma creeranno sicuramente un tema principale della seconda stagione, e Yung afferma che sarà difficile per gli spettatori comprendere appieno il suo personaggio come lo è per Murdock: è una persona cattiva. . Non è una brava persona. È una persona con caratteristiche e strati diversi. Finalmente scopriremo chi è veramente. “

Nello stesso tour, l’attore protagonista Charlie Cox ha discusso la direzione della serie dopo la fine finale di omicidio, il nemico della stagione. “Con Wilson Fisk in prigione, il tasso di criminalità è stato ridotto. Le cose sono tornate alla normalità, se non meglio del normale. “L’arrivo di The Punisher, interpretato dalla star di The Walking Dead Jon Bernthal, cambia tutto:”[Murdock] mette in discussione tutto. Matt ha bisogno di rivalutare chi è e cosa fa. “

Cox, Yung, Deborah Ann Woll, Elden Henson e Rosario Dawson, stagione 2 di Daredevil, è uscito su Netflix il 18 marzo 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *