EA svela la nuova carta del gioco positivo: “Abbiamo la responsabilità di essere vigili in questo sforzo”

Marta
Marta

(Credito immagine: EA)

EA sta aprendo strade verso migliori interazioni online con il suo nuovo Carta di gioco positiva.

Svelata il giorno prima del grande evento EA Play Live, la Carta del gioco positivo è un documento che definisce le aspettative di EA per i giocatori dei suoi giochi e i membri della sua comunità online. Si tratta essenzialmente di un codice di condotta scritto per essere chiaro ai laici piuttosto che i termini di un termine di servizio scritto per essere applicabile al personale legale.

“È un duro promemoria per noi nelle ultime settimane che abbiamo la responsabilità di essere vigili in questo sforzo”, EA ha scritto in un post di notizie che spiega la carta. “Non tollereremo razzismo, sessualità, omofobia, molestie o abusi di alcun tipo. Possiamo costruire comunità più sane e più sane all’interno dei nostri giochi – e oltre, ed è ciò che stiamo facendo questa settimana. In passato abbiamo incluso anti- messaggi razzisti in molti dei nostri giochi, raggiungendo milioni di giocatori. Ogni passo è un passo positivo verso una comunità più sana. ”

Quando tutti accettiamo la tossicità, possiamo creare esperienze, interazioni, comunità positive. Ulteriori informazioni sulla nostra Carta del gioco positivo: https://t.co/vt1c29IcCM pic.twitter.com/sTOKAVGzxO17 giugno 2020

Vedi altro

La Carta del Gioco Positivo di EA ha quattro punti principali: trattare gli altri come vogliono essere trattati, mantenere le cose giuste, condividere contenuti puliti e rispettare le leggi locali. Comprende ulteriori esempi di ciò che dovresti e non dovresti fare, come l’utilizzo di strumenti di segnalazione per segnalare comportamenti tossici e non, per così dire, buoni. Per fortuna, questo termine abbastanza aperto è ancora più specifico, sebbene sia una buona regola pratica da tenere a mente.

È tutto bello, ma cosa sta facendo EA per assicurarsi che i cretini ascoltino? La sezione Conseguenze avverte che una violazione delle sue Linee guida della community o dell’Accordo per gli utenti può comportare un divieto o una sospensione a breve termine, sebbene i loro account EA possano essere banditi in modo permanente.

Questa sembra essere una riaffermazione dei valori e delle aspettative di EA piuttosto che una nuova iniziativa coraggiosa. Grazie a EA, EA afferma anche di “applicare risorse e strumenti aggiuntivi” ai suoi team di moderazione e ai programmi di segnalazione degli abusi. Le classifiche sono belle, ma il duro lavoro a livello di comunità è l’unico modo per assicurarsi che gli spazi rimangano lì. tollerante a tutto tranne che all’intolleranza.

Petizioni, donazioni, istruzione: ci sono molti modi aiutare a causare Black Lives Matter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *