È difficile avviare Warframe, ma è per questo che è ancora così divertente

Marta
Marta
Cyborg residente a Fortuna Warframe Hunting Intern Colony.

Inizia subito a giocare a Warframe, forse lo stai ancora fischiettando Numero musicale Fortuna, o se hai stelle negli occhi da abbagliante combattimento spaziale di Railjack – e sarai accompagnato da una serie integrata di missioni didattiche. Quindi inizia il gioco principale … ed è confuso da morire. È immediatamente chiaro che le nuove entusiasmanti distese che ti aspetti sono solo le ultime di un flusso di aggiornamenti quinquennali, ognuno con la sua eredità duratura che deve essere parzialmente rivelata isolatamente e in parte insieme a tutto il resto.

Ci sono molte risorse là fuori per aiutarti a superare i difficili primi giorni nel soddisfacente gioco medio e finale, incluso il nostro Guida alle mod di Warframe. Ma perché i giocatori dovrebbero lasciare il proprio corpo “forse un robot, decisamente un ninja” per trovare il modo di divertirsi? Questo sarà controproducente, ma la risposta a questa domanda è lo stesso motivo per cui Warframe attira ancora nuovi giocatori in cinque anni dopo il lancio.

Quando lo sviluppatore Digital Extremes ha iniziato a lavorare su Warframe nel 2012 e nel 2013, l’intero progetto modulare non era protetto in futuro. Si trattava di sopravvivenza. C’erano solo otto persone nel nascente team di Warframe, e il resto dello studio finì il lavoro Stella Trek (un adattamento di una storia secondaria di un film del 2013, pubblicato da Namco Bandai Games). La squadra aveva una finestra spaventosamente breve per dimostrare che l’idea avrebbe funzionato, ma non è stata in grado di creare manualmente un livello sufficiente per nutrire l’interesse dei giocatori per un esperimento finale.

Tuta Excalibur, circa beta Warframe.

“Quindi la prima cosa che abbiamo fatto è stata, ok, facciamo finta che i livelli siano tubi in PVC”, mi spiega il produttore senior Dave Kudirka al TennoCon. “E se hai 30 pezzi significa che hai migliaia di possibilità. […] E abbiamo seguito quel sistema finché non siamo riusciti a far crescere il gioco in qualcosa che generasse entrate sufficienti per fare di più, ma anche abbastanza per dire che questo è un gioco che possiamo continuare – facciamo il livello successivo! “

Da allora, Digital Extremes ha aggiunto nuovi ambienti e fazioni con le proprie “tessere” (un vecchio termine di videogiochi che si riferisce a tutti i pezzi usati per comporre una mappa), nonché aree pre-costruite in tutto il mondo. Pianure di Orb Vallis a venire a Eidolon e l’espansione Fortuna. A livello primario, il sistema di generazione non ha modificato troppo il livello procedurale; ci sono così tanti altri pezzi di tubo con cui lavorare.

Un’idea simile guida il resto di Warframe. Digital Extremes non ha mai fatto una svolta netta per rielaborare fondamentalmente il gioco (motivo per cui attualmente non stiamo giocando a Warframe 2 o 3), e invece scegliamo di cambiare singole parti man mano che emergono nuove idee o quando incontriamo vecchi problemi. Questo non vuol dire che il gioco non sia cambiato molto, è forse la cosa più vicina all’industria dei giochi Lungo Teseo.

Tenno aspetta che arrivi il loro viaggio Railjack.

“Questo è il tipo di filosofia di design che [we] andare in giro. Non rinchiuderci. Cerchiamo di essere in grado di espanderlo “, ha detto Kudirka.” Il nostro sistema di mod originale era simile, selezioni i nodi e segui un percorso per ottenere ciò di cui hai bisogno. Dopo averlo aperto per farlo sembrare più simile a un insieme di chimica in cui stai inserendo e configurando cose diverse, allora ci siamo detti, “Oh sì, è completamente scalabile”. Ogni Warframe avrà una base diversa quando imposti quella configurazione. E poi spegni una mod e hai una disposizione completamente diversa per il tuo personaggio. L’abbiamo visto presto come un punto di forza e l’abbiamo indossato. “

Cosa fare quando c’è troppo di tutto

Ecco il problema con la sostituzione di parti della tua nave e la sostituzione di parti con una nuova: raramente hai un momento per tirarti indietro e dire: “Ecco come tutto dovrebbe combaciare in modo che abbia senso anche dall’esterno. “Con cinque anni di aggiornamenti, Warframe ha messo insieme un mucchio di sistemi semi-interattivi leggermente spiegati. L’esperienza centrale di saltare in giro e uccidere i cattivi non è mai stata migliore come ninja spaziale adattabile, ma è così stratificata attorno ad essa che molti nuovi arrivati ​​sono spaventati.

“Se portiamo qualcosa di nuovo e fresco ai giocatori veterani di cui sono entusiasti, attirano molti nuovi giocatori e li aiutano a suscitare interesse per il nostro gioco”.

Ho scelto Warframe quando Digital Extremes ha invitato GR + a partecipare al TennoCon 2018 (tecnicamente stavo tornando al gioco, se conti circa mezz’ora di imbattibilità trascorsa in beta). Mi sono piaciute le missioni del tutorial cinematografico, ma mi sono sentito a disagio non appena il gioco mi ha avviato sull’ampia mappa stellare. Dove sto andando? Cosa dovrei fare dopo? Perché il gioco mi permette di girare intorno a questa stazione spaziale se quasi nulla è rilevante per me? Perché ci sono così tante cose che ancora non posso fare e niente mi dice cosa devo fare prima?

“Come nuovo giocatore ti piace un po ‘di guida”, ha detto Kudirka, riconoscendo che Digital Extremes aveva difficoltà a fornirla. “La lotta per noi è: mettiamo le persone su quei sistemi, miglioriamo la prima parte del gioco, o mettiamo il nostro team sui sistemi più tardi perché sappiamo di avere le persone che sono entrate, e abbiamo che stanno cercando per qualcosa di nuovo e fresco?

“Per noi, se diamo qualcosa di fresco e fresco ai giocatori veterani di cui sono entusiasti, portano molti nuovi giocatori e li aiutano a suscitare interesse nel nostro gioco. E improvvisamente hai una comunità di cui siamo grati per la nostra base di giocatori, e per l’accoglienza che danno ai nuovi giocatori. Quindi penso che per questo motivo potremmo dedicare una frazione di tempo in più alle cose nuove che ispireranno i giocatori che sono con noi da tempo “.

Una volta raggiunto TennoCon, ho potuto chiedere ai miei colleghi Warframe più esperti (e sì, alcuni degli sviluppatori stessi) su cosa dovrei concentrarmi prima. È venuto fuori che dovrei lavorare su nuovi nodi sulla mappa, ignorando gli strani frammenti di stazioni spaziali ora e cercando di sbloccare la tuta di rinoceronte pesantemente danneggiata e dannosa. Semplice! Ma la maggior parte dei giocatori non trarrà vantaggio dall’immersione in un ambiente arricchito dalla saggezza di Warframe per diversi giorni per far risaltare il gioco. Probabilmente hanno browser web però.

Dove finisce Warframe e dove inizia la community?

Curiosità: due giochi di Dark Souls sono usciti da quando Warframe è stato pubblicato nel 2013 (tre se conti Trasportato dal sangue). È chiaro dalla loro influenza sul design del gioco Guarda i cani 2 per Hollow Knight, ma un aspetto diverso dall’invasione PvP e dal combattimento di penalità è altrettanto importante: i giochi Souls sono volutamente opachi. La sua tradizione e le meccaniche inspiegabili significano che le persone non solo possono giocare, ma anche creare una figura, ei giocatori possono condividere i loro risultati ben oltre le forme di base della comunicazione in-game. Per molti giocatori di Souls, le wiki dei fan e altre guide devono essere lette per ottenere tutto ciò di cui hanno bisogno.

Per quanto posso dire parlando con Kudirka, Warframe non nasconde deliberatamente i suoi meccanismi interni nello stesso modo in cui lo fa un gioco Souls. L’esperienza di confusione della novità è una conseguenza non intenzionale dell’espansione della parte del gioco. Ma la comunità dei giocatori sembra riunirsi per informare e accogliere i nuovi arrivati ​​che non erano coinvolti nel processo di scoperta.

“Ci dà un po ‘di conforto nel dire:” I giocatori sono intelligenti, lo capiranno, le risorse sono a loro disposizione “”, ha detto. “In quanto sviluppatori di giochi, non vogliamo che i giocatori vadano sul Wiki per imparare a gestire un livello o farlo, o imparare a modificare le tue armi. Ma allo stesso tempo ci sentiamo a nostro agio così tante persone che arrivano e scoprirlo. “

Digital Extremes non vuole che i giocatori debbano lasciare Warframe correttamente per capire qualcosa. Dovresti sempre essere in grado di elaborare le cose da solo, anche se è un po ‘difficile. Ma se i giocatori si sentono a proprio agio con wiki e guide e sono prontamente disponibili per tutti … Forse anche questo fa parte del gioco?

“Penso che siamo in un’epoca in cui le persone mangiano i loro media in modo così diverso”, ha detto Kudirka. “Io e mia moglie guardiamo Westworld su HBO. Questo è il tipo di spettacolo in cui guardi l’episodio e poi corri su Internet per guardarlo. quali teoriee quello che la gente pensa che accadrà. Trovo conforto nel fatto che molte più persone sono in grado di giocare al loro gioco ma sono in grado di saltare avanti e indietro tra il loro coinvolgimento con la comunità e le cose che sono al di fuori del gioco, ma sono ancora nella cultura di Warframe sulla bacheca o altrove. Sono contento che le persone possano uscire dal gioco e tornare, e non dovremmo sentirci in colpa per aver dovuto uscire per imparare qualcosa. “

Trova di più da guardare nel nostro elenco di nuovi giochi 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *