Dynamite abbandona le associazioni di Comicsgate … pensiamo

Marta
Marta

(Credito immagine: Dynamite Entertainment)

Fermandosi senza scuse, Dynamite Entertainment ha rilasciato una dichiarazione in risposta a essere stata richiamata dai fan dei fumetti e dai professionisti sui social media per la loro associazione con gli affiliati autoproclamati di Comicsgate.

In una dichiarazione non firmata che Comicsgate non è conosciuta per nome o probabilmente per nessuno dei creatori coinvolti, l’editore di fumetti fondato da Nick Barrucci definisce Dynamic Forces come un “partner nella lotta per l’uguaglianza e l’inclusione”, spiega la sua associazione. con la figura anonima come “aiutare un amico da molti anni e la sua famiglia”, e annunciare che l’associazione è “dietro di noi”.

Ecco la dichiarazione completa di Dynamite:

“Dynamite Entertainment è un partner nella lotta per l’uguaglianza e l’inclusione. La nostra azienda è stata fondata su questi valori fondamentali più di 15 anni fa ed è essenziale per il processo creativo – il lavoro di artisti visivi e imprenditori – di cui siamo appassionati . intolleranza nella nostra azienda o nel nostro settore. La motivazione alla base di questa breve associazione era aiutare un amico di molti anni e la sua famiglia, e non come quell’aiuto potrebbe influenzare i nostri colleghi, i nostri I nostri preziosi partner e amici sono dietro di noi e questa volta rafforzare la nostra determinazione a continuare a lavorare con i talenti più diversi per creare i migliori fumetti possibili “.

Dynamite è stata recentemente criticata per la copertura del cambiamento pianificata per una ristampa della sua versione di ottobre 2019 Vengeance of Vampirella # 1 con personaggi con licenza Dynamite Vampirella e Red Sonja insieme a Cecil, un personaggio che condivide il suo nome con il suo creatore, un membro vocale di Comicsgate.

La copertina faceva parte di un file una campagna di raccolta fondi creata da Dynamite su IndieGoGo, una piattaforma finanziata dalla folla popolare tra i creatori associati a Comicsgate.

“Parlando con Cecil, nessuno di noi si è reso conto che la copertura sarebbe stata così polarizzata. Abbiamo discusso e non stiamo andando avanti con la copertura o la campagna”, Barrucci ha twittato il 19 luglio. “Tutti gli ordini in corso verranno annullati e rimborsati il ​​prima possibile. Grazie a tutti per il vostro supporto!”

Dynamite ha giĂ  condotto campagne di crowdfunding simili per altre ristampe di copertine di varianti di Vengeance of Vampirella # 1, inclusa una versione di Vampirella / Cyberfrog disegnata dal creatore di Cyberfrog e dal personaggio di Comicsgate Ethan Van Sciver finanziato con successo ad aprile.

Anche Van Sciver La versione finanziata da IndieGoGo era stata precedentemente creata per Vengeance of Vampirella # 1 al momento della sua uscita originale nell’ottobre 2019.

Dopo aver eseguito il backup della copertina con Cecil, Van Sciver ha parlato in un live streaming (archiviato qui dallo spettatore) descrivendo in dettaglio ciò che ha riportato come associazione imprenditoriale privata con Barrucci – che è anche CEO ed editore di Dynamite – risalendo al 2019. Van Sciver afferma che Barrucci gli ha offerto guida e consulenza aziendale mentre si imbarcava nei suoi titoli di affiliazione Comicsgate autofinanziati.

La controversia ha portato alla scrittura dello scrittore Mark Russell Ha detto che non avrebbe più funzionato con Dynamite dopo aver completato il suo attuale contratto per scrivere Red Sonja, moda ha detto lo scrittore Gail Simone ha cancellato un progetto programmato con l’editore, per il quale aveva scritto in precedenza.

Le azioni di Dynamite mercoledì seguono lo scrittore Tom King che ha twittato aspre critiche alla DC per aver assunto un artista, si presume erroneamente che Comicsgate supporti il ​​ritiro di una copertina variabile per la sua prossima serie limitata Rorschach.

King in seguito ha twittato di aver commesso un errore, ritirato e rimosso i suoi tweet e si è scusato con l’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *