Due sussidiarie di Walking Dead sono state annunciate come serie principale

Marta
Marta

(Credito immagine: AMC)

The Walking Dead terminerà con la stagione 11. Ma, come Walker che non andrà giù, il franchise dei non morti tornerà, proprio come lo conosciamo. Annunciate due nuove società spin-off. E questi sono sottoprodotti tutti nuovi, non Fear the Walking Dead, l’imminente Beyond Worlds o i film di Rick Grimes.

Il primo ruoterà attorno a Daryl e Carol, con Norman Reedus e Melissa McBride. Si scopre che non cavalcheranno insieme verso il tramonto dopo la stagione 10, e invece avranno a che fare con più vestiti modello. Scott Gimble è stato creato dal supervisore di Walking Dead e Angela Kang – che attualmente è una presentatrice principale – come produttore esecutivo.

“La serie di punta Walking Dead è stata la mia casa creativa per un decennio, quindi è amaro finire, ma non potrei essere più entusiasta di lavorare con Scott Gimple e AMC per sviluppare una nuova serie per Daryl e Carol”, ha detto Kang. “Lavorare con Norman Reedus e Melissa McBride è stato il momento clou della mia carriera e sono felice di dover raccontare storie insieme”.

Reedus ha detto della notizia: “Sono onorato di far parte di The Walking Dead. Questo spettacolo ha cambiato la mia vita e la mia carriera e tutte le persone coinvolte nell’ultimo decennio sono una famiglia per me. Sono grato per l’amore e il supporto di AMC e io so che ci sono tante altre storie da raccontare e molte altre da portare ai migliori fan del mondo. La relazione di Daryl con Carol è sempre stata la mia relazione preferita nello show (mi dispiace Rick). si relazionano tra loro su così tanti livelli e non vedo l’ora di vedere dove andrà il loro viaggio da qui “.

McBride ha detto: “Certo, mi è sempre piaciuto lavorare così a stretto contatto con Norman durante queste molte stagioni. Mentre interpretavo Carol, e come spettatore nello show, ero molto interessato a” Daryl e Carol “,” e con quello che era così presto tra di loro, anche allora, che si sentivano legati in qualche modo.La loro lunga storia condivisa, e la lotta personale di ciascuno di loro per sopravvivere, è ancora più lunga – l’aspetto più ovvio di ciò che li ha tenuti vicini e leali. Ma c’è anche qualcosa di misterioso nel loro reciproco godimento che mi piace, e il loro divertimento quando il mondo lo consente. Sono molto curiosa! Angela ha un modo di scuotere le cose in modi diversi È come un bambino che gioca con l’interruttore dimmer! I sono così eccitato! “

E questo non è l’unico sottoprodotto, comunque. Gimple sta sviluppando un’altra nuova serie chiamata Tales of the Walking Dead, che viene descritta come “una raccolta di episodi con singoli episodi o archi di episodi incentrati su personaggi nuovi o esistenti, retroscena o altre esperienze indipendenti”. Ciò, ovviamente, significa che possiamo aspettarci il ritorno di alcuni personaggi che hanno lasciato la serie precedente.

Phew. Questo è un sacco di Walking Dead. La serie principale tornerà il prossimo ottobre, come teme la serie Walking Dead e Beyond Worlds.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *