Demogorgon Stranger Things è puro carburante da incubo nei primi concept art e nei rulli VFX

Marta
Marta

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per la prima stagione di Stranger Things

La prima stagione di Stranger Things unisce elementi delle opere di Spielberg, Carpenter, Dante e King. Dai bambini che pedalano furiosamente in bicicletta al tramonto, ai loschi personaggi del governo, ai mostri celtici (ovviamente). Il “Demogorgon” è una bestia senza volto, che chiama i tre bambini principali come una punta di cappello per Dungeons & Dragons, che attraversano la struttura della realtà per rapire mortali indifesi.

È orribile. Altrettanto cattivi sono i primi concept design per la creatura. Nello spettacolo, Demogorgon torreggia sulla sua preda, la sua testa si apre come la trappola di una mosca di Venere molto affamata.

Nella galleria in alto del team di Aaron Sims Creative, pubblicata dall’artista su commissione Nuttavut Baiphowongse, puoi vedere le varie idee che erano in atto prima di decidere il design finale. Non sono a mille miglia da quello che è finito sullo schermo, ad eccezione di una coda allungata e di una versione in cui la bestia è in piedi su gambe disegnate con piccole braccia. È come se Bambi fosse incrociato con un T-rex ibrido con qualcosa di simile a Giger.

Il mondo in cui vive si chiama “il sottosopra”, un universo parallelo situato accanto alla nostra piscina. Questa terra oscura e piena è davvero esplorata solo nel programma finale, mentre Joyce e Hopper continuano a trovare Will, quindi questa galleria extra pubblicata dal team ASC è molto divertente. Va un po ‘più a fondo in Upside Down, che sappiamo essere piuttosto ampio in quanto The Duffer Brothers ha un documento di 30 pagine che ha creato lo spettacolo dettagliatamente ogni parte di esso.

Forse la migliore delle cose buone che ASC ha rivelato è una serie di guasti agli effetti visivi. Non entrerò nei dettagli di tutti loro – durano solo circa 10 secondi – ma ci sono sicuramente cose che ti fanno vedere il Demogorgon sotto una nuova luce. (Tutta la sua faccia è coperta di denti!)

La stagione 1 di Stranger Things è ora disponibile su Steam su Netflix in tutto il mondo.

Immagini: Netflix, ASC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *